Thelma & Louise di Ridley Scott

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Il silenzio degli innocenti è il film da salvare oggi in TV.
Su Spike alle ore 01:10.

Il 24 aprile è la data in cui usciranno in Francia dvd e bluray di High Life di Claire Denis, con Robert Pattinson e Juliette Binoche. Ancora non è prevista un'uscita nelle sale italiane, ma per l'occasione rispolveriamo la recensione di un altro film invisibile della stessa regista.

State già seguendo su TIMVision la seconda stagione di Killing Eve ? Vi riproponiamo l'intervista doppia alle due attrici protagoniste realizzata per l'arrivo della prima stagione, l'anno scorso.

Remake, reboot, prequel, sequel. E degli adattamenti, non possiamo proprio fare a meno? L'opinione di Roy Menarini.

Michelle Yeoh è appena stata scelta da James Cameron per i tre sequel previsti di Avatar. Vi riproponiamo allora la locandina di Emanuela Martini scritta per il film del 2009.

Sulla seconda stagione abbiamo pareri discordi (cfr. il Perché sì / Perché no di FilmTv n° 16). Ma la prima stagione di The OA ci era piaciuta molto: la recensione di Giulio Sangiorgio.

La citazione

«Non è più possibile parlare d'arte escludendo la scienza e la tecnologia. Non è più possibile analizzare i fenomeni fisici escludendo le realtà metafisiche. (Gene Youngblood)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
8590
servizi
3060
cineteca
2790
opinionisti
1889
locandine
1024
serialminds
811
scanners
487
Pubblicato su FilmTv 35/2018

Thelma & Louise


Regia di Ridley Scott

On the road fuorilegge attraverso gli Stati Uniti per la cameriera Thelma e l’amica Louise, stanche e deluse dei rispettivi uomini: ma un esercito di poliziotti è sulle loro tracce. Capolavoro di Ridley Scott, titolo fondamentale degli anni 90 per capire la società e il pensiero dominante, è considerato un po’ troppo semplicisticamente un manifesto femminista. Però dietro i paraventi dell’insofferenza per un mondo maschile gretto, violento e misero c’è la straordinaria topografia di un paese che, paradosso dei paradossi, sembra ancora da scoprire. E Scott, che quando vuole è regista sopraffino oltre che abilissimo, lo capisce bene: infatti usa location, fotografia, musica (di Hans Zimmer, indimenticabile) e personaggi (tutti, anche le comparse) in funzione mitopoietica, creando una folgorante “geografia” leggendaria attraverso un immaginario consolidato (cioè già filmato e visto cento, mille volte) eppure sempre nuovo, sempre diverso. Per di più chiudendo la corsa della Ford Thunderbird di Thelma e Louise con una conclusione geniale, a mio parere uno dei più grandi “the end” di tutto il cinema americano, un freeze frame sul canyon che consegna vicenda e protagoniste alla Storia, rendendole mito (e per fortuna che non è stato usato il finale alternativo, con l’auto che cade nel vuoto). All’epoca sollevò molta polvere, innervosì i benpensanti e fece discutere anche per il (sublime, liberatorio) bacio prima della morte: meglio così, segno che affondava il coltello nella piaga. Un vero cult movie e film del cuore.

Salvato in Gli amori che restano da Pier Maria Bocchi
Messa in onda: 05/09/2018 - 21:10 - RaiMovie
Thelma & Louise (1991)
Titolo originale: Thelma & Louise
Regia: Ridley Scott
Genere: Drammatico - Produzione: USA - Durata: 124'
Cast: Susan Sarandon, Geena Davis, Harvey Keitel, Michael Madsen, Brad Pitt

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Articoli consigliati


Thelma & Louise» Cineteca (n° 26/2018)
Thelma & Louise» Cineteca (n° 25/2010)
Autostrada per lo schermo» Lost Highway (n° 25/2011)
Into the wild» Locandine (n° 06/2018)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy