I migliori 10 graphic novel italiani dell'anno

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Il minestrone è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 00:55.

Dal 1° aprile sbarca su Netflix una delle comedy più stratificate e divertenti degli anni dieci: dal Dan Harmon che poi creerà Rick & Morty, la vicenda di sette outsider diversissimi che stringono amicizia formando un gruppo di studio nella scalcagnata università pubblica di Greendale. Qui vi riproponiamo la recensione della quinta stagione, che ne ripercorre la faticosa e altalenante vicenda produttiva.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

Un ricordo di Emir Kusturica e di un equivoco lungo un festival e oltre.

La citazione

«Scrivere è anche non parlare (Marguerite Duras)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
9163
servizi
3551
cineteca
3058
opinionisti
2117
locandine
1072
serialminds
923
scanners
504
Servizio pubblicato su FilmTv 53/2019

I migliori 10 graphic novel italiani dell'anno


§

 

  • IL DIVINO INCIAMPARE DI MIGUEL ANGEL VALDIVIA, COCONINO PRESS, PP. 208, € 20
    La storia di San Giuseppe da Copertino, che già aveva ispirato A boccaperta di Carmelo Bene, è alla base del fumetto italiano sicuramente più rigoroso dell’anno. Senza parole e senza scorciatoie, una o due vignette per pagina mettono in scena sogni secolari e martirio spirituale con impressionante lucidità.
     
  • DOGMADROME DI LORENZO MÒ, ERIS EDIZIONI, PP. 208, € 20
    L’esordio italiano più sorprendente del 2019 è di certo quello di Lorenzo Mò, che nel raccontare un’allucinata vicenda tra giochi di ruolo e trappole metafisiche va a riprendere lo stile grafico delle vignette e dell’animazione classica disneyana, tra Floyd Gottfredson e Ub Iwerks, restituendogli nuova vitalità.
     
  • DUE ATTESE DI MAURIZIO LACAVALLA, EDIZIONI BD, PP. 144, € 15
    Una famiglia vuole sapere che ne è stato del padre scomparso; un detective arriva scoprire la verità ma decide che a questa è preferibile una menzogna. Tre tempi, due lunghi vuoti nel mezzo, e un bianco e nero che dà corpo all’immobilità. Un esordio del quale prendere nota. 
     
  • ETTORE & FERNANDA DI PAOLO BACILIERI, COCONINO PRESS, PP. 72, €19
    L’amicizia tra Ettore Modigliani e Fernanda Wittgens, e la loro difesa della pinacoteca di Brera dal fascismo e dalla guerra, anima le matite del più grande cantore a fumetti della città di Milano, qui disegnata in diversi periodi del secolo scorso su formato orizzontale e con la consueta meticolosità.
     
  • FRIEDRICH - LO SGUARDO INFINITO DI SEBASTIANO VILELLA, OBLOMOV EDIZIONI, PP. 112, € 19
    Il pittore Caspar David Friedrich, a suo tempo incompreso, ha lasciato la famiglia e il mondo dell’arte. Si mette sulle sue tracce un fisiologo e pittore dilettante, che lo cercherà in una zona dove si verificano inspiegabili fenomeni naturali. Un’affascinante rilettura mystery dell’opera di un grande artista.
     
  • IRON KOBRA DI AKAB E OFFICINA INFERNALE, ERIS EDIZIONI, PP. 180, € 20
    Ricordiamo il compianto AkaB, scomparso a 43 anni lo scorso 14 agosto, con questa decostruzione del viaggio del (super)eroe. Incubo paranoico e lisergico, dove a impressionare è soprattutto la costruzione grafica dei venti capitoli, ognuno dei quali ricco di idee visive.
     
  • ITALO - L’EDUCAZIONE DI UN REAZIONARIO DI VINCENZO FILOSA, RIZZOLI LIZARD, PP. 192, € 20
    Terza opera del filone vagamente autobiografico di Vincenzo Filosa, che racconta con taglio da gekiga (ma pure con un omaggio al Capitan America di Mike Zeck) gli stenti e il rancore di chi sopravvive nel mondo del fumetto e il mal di vivere di un uomo che da bambino aveva tutto, eppure desiderava il torpore dei sogni.  
     
  • LA LUPA DI LORENZO PALLONI, SALDA PRESS, PP. 192, € 22
    Una donna dal passato difficile e misterioso riscuote crediti, e lo fa senza scrupoli. Del resto non ha pietà neanche per se stessa. Già webcomic, rinasce in volume e a colori una delle migliori storie di Palloni, ormai ben più di una bella speranza per il fumetto italiano.
     
  • MOMENTI STRAORDINARI CON APPLAUSI FINTI DI GIPI, COCONINO PRESS, PP. 176, € 24
    Tour de force stilistico per Gipi che, tra acquarelli e bianco e nero, fantascienza, preistoria e quotidianità, mette in scena il proprio umanissimo senso di inadeguatezza nei confronti della malattia e della morte, attraverso continue fughe mentali da una realtà inafferrabile e, quindi, insostenibile.
     
  • RUSTY DOGS DI AA.VV., STAR COMICS, PP. 308, € 20
    Forse il più ambizioso progetto dell’autoproduzione italiana: 50 storie di quattro pagine l’una, firmate da diversi disegnatori (Frisenda, Dell’Edera, Palloni etc.) e tutte scritte da Emiliano Longobardi. Una serie noir che, dopo dieci anni di vita sul web, si è finalmente completata, arrivando in volume. 

Andrea Fornasiero

Andrea Fornasiero (Mortara, 8 maggio 1976), dottorato in Culture della Comunicazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è stato autore televisivo per due trasmissioni di Rai4, Wonderland e Mainstream. Collabora con il settimanale “Film Tv” dal 2006. Collabora inoltre con il distributore cinematografico Officine Ubu nel settore Acquisitions. È autore di Terrence Malick. Cinema della classicità e della modernità (Le Mani, 2008) e ha partecipato a vari volumi collettanei e convegni sul cinema. Scrive o ha scritto per “Fumo di China”, “Chili Blog”, “The Cinema Show”, “Nocturno”, “Rumore”, “Lo Spazio Bianco”, “Filmidee”, “Andersen”, “Movieplayer”, “Rumori fuori scena”, “Otto e mezzo”, inoltre ha curato la rubrica CoseSerie, dedicata al mondo della serialità, per FilmTv.it. Ha collaborato a due edizioni del Roma Fiction Fest ed è stato autore e conduttore delle emissioni italiane delle cerimonie di premiazione degli Emmy Awards 2014 e 2015.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy