Il trono di spade

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che Casablanca è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 05:15.

È cominciata anche in Italia l'ottava stagione di Il trono di spade , che sarà l'ultima. La settima stagione, se vi ricordate, ci aveva diviso: qui trovate il Perché no di Fiaba Di Martino.

Il 24 aprile è la data in cui usciranno in Francia dvd e bluray di High Life di Claire Denis, con Robert Pattinson e Juliette Binoche. Ancora non è prevista un'uscita nelle sale italiane, ma per l'occasione rispolveriamo la recensione di un altro film invisibile della stessa regista.

State già seguendo su TIMVision la seconda stagione di Killing Eve ? Vi riproponiamo l'intervista doppia alle due attrici protagoniste realizzata per l'arrivo della prima stagione, l'anno scorso.

Remake, reboot, prequel, sequel. E degli adattamenti, non possiamo proprio fare a meno? L'opinione di Roy Menarini.

Michelle Yeoh è appena stata scelta da James Cameron per i tre sequel previsti di Avatar. Vi riproponiamo allora la locandina di Emanuela Martini scritta per il film del 2009.

La citazione

«You Cannot Be Serious! (John McEnroe)»

scelta da
Rinaldo Censi

cinerama
8590
servizi
3060
cineteca
2790
opinionisti
1889
locandine
1024
serialminds
811
scanners
487
Serial Minds pubblicato su FilmTv 24/2015

Il trono di spade (S05)


Stagione: 5

«La notte è scura e piena di spoiler» recita internet, parodiando la cupa formula cerimoniale della sacerdotessa Melisandre (Carice van Houten), ma dal 2015 tutto cambia: George R.R. Martin, autore della saga letteraria, non pubblica nuovo materiale da anni e gli autori Benioff e Weiss, cui fin dal principio è stato rivelato come va a finire, si trovano tra le mani una libertà creativa inedita e inaspettata. Lettori e non lettori, fan e neofiti: l’inverno, dopo cinque lunghi anni, è finalmente arrivato e ci sorprende tutti uguali - come aveva previsto anche la buonanima di Ned Stark -, impreparati ad affrontarlo e senza indizi su quel che verrà. E dunque, il nono episodio, come da tradizione, oltrepassa ogni precedente con una svolta di intensa crudeltà (perché pugnala senza pietà l’unica istituzione cui l’universo di Westeros sembra assegnare un qualche valore: la famiglia), ma gli autori ce lo offrono dopo un’inesorabile escalation di avvenimenti e un’ottava puntata che finalmente mantiene, e alla grande, le promesse fatte durante l’incipit del pilot (ricordate la bimba zombi dagli occhi di ghiaccio?). In sostanza: tranne qualche deriva congenita, Il trono di spade, sganciato dalla matrice letteraria, riscopre lo spettacolo televisivo dei colpi di scena e dei cliffhanger, riduce come può la frammentazione delle linee narrative, re-impara a concentrarsi sui personaggi nel modo giusto (anche scegliendo di ignorare alcuni rami secchi). E, marciando a testa alta dentro lo scontro ancestrale tra ghiaccio e fuoco, scopre che essere puramente e sfacciatamente fantasy, tutto sommato, non è così male: l’apparizione di un drago ad ali spiegate davanti allo sguardo incredulo di Tyrion garantisce la meraviglia che cercavamo, e pure un po’ di sana azione. 

Il trono di spade (2011)
Titolo originale: Game of Thrones
Creata da: David Benioff, D.B. Weiss
Stagione: 5
Genere: Fantasy - Produzione: Usa/Gran Bretagna - Durata: 56'
Cast: Emilia Clarke, Kit Harington, Lena Headey, Peter Dinklage, Nikolaj Coster-Waldau, Sophie Turner, Maisie Williams, Iain Glen, Gwendoline Christie, John Bradley, Alfie Allen

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Articoli consigliati


Visioni dal fondo n° 07/2016» Visioni dal fondo (n° 07/2016)
Il trono di spade (S03-S04)» Serial Minds (n° 22/2014)
Il trono di spade (S01-S02)» Serial Minds (n° 23/2012)
Un uomo va alla guerra - Intervista a...» Interviste (n° 14/2015)
Il trono di spade (S06)» Serial Minds (n° 27/2016)
Simply the best 2016 - Le nostre...» Servizi (n° 51/2016)
Cuore & Acciaio» Servizi (n° 18/2013)

Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy