Speciale

L'uomo sul treno

L'uomo sul treno - Gli autori

Tra i registi di genere migliori del nuovo millennio, il catalano Jaume Collet-Serra, classe 1974, esordisce dietro la macchina da presa (dopo un passato da montatore) con il remake (superinteressante) di La maschera di cera, titolo omonimo e produzione eccellente di Robert Zemeckis e Joel Silver. Corre l’anno 2005, l’horror ha un discreto successo al botteghino, ma Collet-Serra dribbla un paio di proposte di blockbuster per restare concentrato su un progetto più personale, Orphan, altro horror originale e inquietante. Con Unknown – Senza identità (2011) cambia prospettiva scegliendo il thriller d’azione, cominciando un sodalizio con l’attore Liam Neeson proseguito con titoli al fulmicotone quali Non-Stop (2014, ambientato su un aereo) e Run All Night – Una notte per sopravvivere (2015, il primo di cui è anche produttore). Collet-Serra si prende una vacanza nell’estate del 2016 realizzando Paradise Beach – Dentro l’incubo, thriller balneare con tanto di squalo bianco grosso e soprattutto con Blake Lively, per poi tornare all’action con L’uomo sul treno, nelle sale italiane dal 25 gennaio.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy