Speciale

L'uomo sul treno

L'uomo sul treno - Le curiosità

Nel 2015 Jaume Collet-Serra e Juan Sola fondano a Los Angeles una casa di produzione dedicata a horror, action e thriller. Nel 2016 accettano di subentrare come produttori esecutivi in un progetto di Studio Canal UK tratto da una sceneggiatura originale di Byron Willinger e Philip de Blasi, che si intitola appunto The Commuter. In origine doveva essere Julian Jarrold (regista britannico assiduo soprattutto sul piccolo schermo) a dirigere il film, ma alla fine Collet-Serra decide di fare da solo, coinvolgendo due attori con i quali aveva già lavorato, Vera Farmiga (protagonista di Orphan) e Liam Neeson, con lui per la quarta volta. L’uomo sul treno viene quasi interamente girato in Gran Bretagna, a Pinewood per gli interni e nel Surrey per gli esterni nelle stazioni di passaggio. Liam Neeson, originario di Ballymena, nell’Irlanda del Nord, non rinuncia anche questa volta alla sua “irlandesità”, andando subito dopo la scena del licenziamento ad assorbire il colpo in un classico irish pub di New York.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy