Speciale

La donna dello scrittore

La donna dello scrittore - Gli autori

Christian Petzold, classe 1960, allievo di Harun Farocki, suo principale collaboratore e oggi che Farocki è scomparso suo dichiarato erede, nonostante la formazione e l’impostazione strutturalista resta prima di tutto un magnifico “romanziere”. È un teorico della narrazione che non ha mai rinnegato il piacere della ricostruzione storica, degli intrecci e degli inganni, dei mascheramenti e degli abbandoni. La donna dello scrittore, scritto da Petzold senza il suo maestro ma tratto dal romanzo preferito di entrambi (Transit di Anna Seghers), è un film dichiaratamente concettuale. La sua messinscena realistica e la sua ricostruzione storica al presente, però, per quanto generino un effetto di straniamento rendono per contrasto ancora più vivo il dramma dei personaggi. Il melodramma emerge a forza, intenso come gli occhi di Paula Beer o lo smarrimento di Franz Rogowski, dietro la riflessione sulle possibilità del cinema di rileggere la storia passata e trasformarla a misura del tempo complesso che viviamo.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy