Speciale

Come un gatto in tangenziale

Come un gatto in tangenziale - Gli autori

L'eclettica carriera di Riccardo Milani ha appena compiuto 30 anni e non ha ancora perso un colpo. Da esordiente, a partire dal 1987, fa la gavetta con il meglio del cinema italiano: Mario Monicelli, Nanni Moretti e Daniele Luchetti. Dieci anni dopo arriva il primo assaggio di regia cinematografica con Auguri professore. Ma prima di passare definitivamente al grande schermo, Milani trova il tempo di raggiungere l'eccellenza anche in ambito pubblicitario così come televisivo, partendo dall'acclamata miniserie Il sequestro Soffiantini (con Michele Placido e Claudio Santamaria) e arrivando in tempi più recenti ai grandi successi di Tutti pazzi per amore e Una grande famiglia. Al cinema Milani ha sempre privilegiato, alternando e mischiando commedia, dramma e romanticismo, il racconto di persone umili, preferendo alla piccola borghesia eletta a protagonista dai suoi colleghi il ritratto di una classe più popolare e spesso dimenticata. Come un gatto in tangenziale è solo l'ultimo e più scatenato esempio, scaturito dalla penna del regista in collaborazione con la stessa squadra di sceneggiatori di Scusate se esisto!: la moglie Paola Cortellesi, Furio Andreotti e Giulia Calenda, nipote di Luigi Comencini.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy