Speciale

Come un gatto in tangenziale

Come un gatto in tangenziale - Il film

Giovanni (Antonio Albanese) di integrazione per le periferie urbane ne parla in convegni dove si riuniscono intellettuali e accademici illuminati, al termine dei quali andrà a recuperare l'amata figlioletta Agnese all'allenamento di polo. Quando la principessina della Roma bene si invaghisce, con tutta l'innocenza di una ragazzina al primo amore, del borgataro Alessio, per Giovanni è tempo di passare dalla teoria alla pratica. La sua tutor sarà Monica (Paola Cortellesi), madre di Alessio nonché regina del non ancora riqualificato quartiere Bastogi, alla periferia Nord di Roma. La cui definizione più tenera è: «Un posto irrecuperabile, a confronto Scampia è un centro benessere». Lo scontro culturale è eclatante e i consuoceri tentano di fare buon viso a cattivo gioco finché la cottarella estiva non si estinguerà, facendo la stessa malcapitata fine di un gatto in tangenziale. Ma nel frattempo bisogna dividersi tra giornate al mare - un po' a Coccia di Morto, dove è facile accoltellarsi per un calippo, un po' nell'esclusiva riserva naturale di Capalbio - e avventure al cinema, tra soporiferi film d'essai armeni e affollate proiezioni di cinecocomeri.

Come un gatto in tangenziale (2017)
Titolo originale:
Regia: Riccardo Milani
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 98'
Cast: Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Claudio Amendola, Sonia Bergamasco, Luca Angeletti, Antonio D'Ausilio, Alice Maselli, Simone de Bianchi

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy