Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

Réalité

Regia: Quentin Dupieux

Anno: 2014
Genere: Commedia
Produzione: Francia/Belgio/Usa
Durata: 95 minuti

Cast: Alain Chabat, Jonathan Lambert, Elodie Bouchez, Kyla Kenedy, Jon Heder, Eric Wareheim, John Glover, Lola Delon, Matt Battaglia, Susan Diol

Quentin Dupieux, “the artist also known as Mr. Oizo”, come qualche tempo fa gli piaceva farsi chiamare, regista, sceneggiatore, dj, autore di musica elettronica, magnifico professionista del cazzeggio che un po’ ci fa e un po’ ci è, realizza film a immagine e somiglianza della sua figura mediatica abilmente costruita nell’ambito del cinema d’autore e della cultura alternativa: film, cioè, surreali, buffi, spesso comici a tutti gli effetti, politicamente (ma anche narrativamente ed esteticamente) scorretti, inafferrabili e inspiegabili. Réalité, fra tutti (ne ha girati sei), è senza dubbio il più inafferrabile e ambizioso, costruito come un doppio, triplice, anzi infinito sogno e modellato sul continuo gioco di rimandi, rimbalzi e ambiguità del metacinema. Il set è ovviamente la città di Los Angeles, che Dupieux (anche direttore della fotografia e montatore) trasforma con una luce slavata e piatta in un luogo anonimo e sciatto, privo di qualsiasi forma di memoria o immaginario. Tra case, cinema e studi televisivi, vi si intrecciano, mescolano e confondono tre storie: quella di una bambina che trova una VHS nelle viscere di un cinghiale e comincia a guardare un film horror; quella di un operatore televisivo che ottiene da un produttore il via libera per il suo primo film fanta-horror, a patto di registrare l’audio del ruggito perfetto; e quella di un attore televisivo che soffre di un eczema immaginario. Forse sono tre storie separate, o forse sono le tre spirali di una stessa, ingarbugliata trama onirica: sta di fatto che Dupieux toglie progressivamente razionalità e logicità ai passaggi narrativi, fonde, intreccia, dissolve personaggi e situazioni, lasciando che lo spettatore sia parte del gioco e che i personaggi stessi siano osservatori osservati (la bambina si chiama non a caso Réalité...) di una realtà onirica, e dunque anche cinematografica. «Non voglio mica che me lo analizzi, voglio solo che lo ascolti!», dice a un certo punto alla ex moglie psicanalista l’operatore-regista a proposito di un suo sogno: e Réalité (come forse l’intero cinema buñueliano, lynchano, inventivo e dissacrante, come il lavoro di un patafisico, di Dupieux) sta tutto in questa frase, tutto nella dimensione magnificamente illogica - e per questo anche inquietante e vagamente spaventosa - di un sogno perduto nella notte, che quando lo racconti o lo spieghi un poco lo trasformi in un racconto, e un poco lo uccidi.

Le chat du rabbin (2011)

Regia di Antoine Delesvaux, Joann Sfar

Alcuni film sono fatti di così poco, da arrivare a dire tutto. Tutto della realtà che ci circonda, degli oggetti, degli spazi e dei suoni che segnano la vita nel confine ristretto di una casa,...

FilmTv n° 24 / 2015

Sangre (2005)

Regia di Amat Escalante

Amat Escalante, messicano classe 1979, ha vinto con Heli il premio per la miglior regia al Festival di Cannes 2013: per il pupillo del più noto connazionale Reygadas si tratta della...

FilmTv n° 23 / 2013

O Som ao Redor (2012)

Regia di Kleber Mendonça Filho

Nell’estate dei Mondiali, l’opera prima del critico Kleber Mendonça Filho può aiutare più di ogni altra cosa a capire la società brasiliana. Le sue paure, le sue contraddizioni storiche e...

FilmTv n° 26 / 2014

My Winnipeg (2007)

Regia di Guy Maddin

A Remembrance in 12 Chapters, dice il sottotitolo di questo film profondo e sottovuoto come l’inconscio: a remembrance, un ricordo, la parola che racchiude il cinema di Guy Maddin, il...

FilmTv n° 17 / 2016

Stray Dogs (2013)

Regia di Ming-liang Tsai

Un canto funebre: non tanto, o non solo, per il cinema, ma soprattutto per lo spettatore, per la sua (la nostra) capacità di guardare e accettare il cinema come rappresentazione del mondo e forma...

FilmTv n° 01 / 2015

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
O som ao redor Kleber Mendonça Filho Roberto Manassero 26 / 2014
Prince Avalanche David Gordon Green Chiara Bruno 26 / 2014
The Temptation of St. Tony Veiko Õunpuu Roberto Manassero 26 / 2014
Cold Fish Sion Sono Giulio Sangiorgio 25 / 2014
Himizu Sion Sono Fiaba Di Martino 25 / 2014
Love Exposure Sion Sono Nicola Cupperi 25 / 2014
Borgman Alex Van Warmerdam Ilaria Feole 23 / 2014
Charlie Countryman deve morire Fredrik Bond Chiara Bruno 23 / 2014
Save the Date Michael Mohan Chiara Bruno 23 / 2014
Boarding Gate Olivier Assayas Alice Cucchetti 22 / 2014
Fin août, début septembre Olivier Assayas Giulio Sangiorgio 22 / 2014
Les destinées sentimentales Olivier Assayas Giulio Sangiorgio 22 / 2014
Leviathan Lucien Castaing-Taylor, Verena Paravel Giulio Sangiorgio 21 / 2014
Quel che sapeva Maisie Scott McGehee Ilaria Feole 21 / 2014
Run & Jump Steph Green Mauro Gervasini 21 / 2014
L'Apollonide (Souvenirs de la maison close) Bertrand Bonello Giulio Sangiorgio 20 / 2014
Quelque chose d'organique Bertrand Bonello Giulio Sangiorgio 20 / 2014
Tiresia Bertrand Bonello Roberto Manassero 20 / 2014
A Single Shot David M. Rosenthal Claudio Bartolini 18 / 2014
Jack and Diane Bradley Rust Gray Chiara Bruno 18 / 2014
Yella Christian Petzold Giulio Sangiorgio 18 / 2014
Caníbal Manuel Martín Cuenca Claudio Bartolini 17 / 2014
La folie Almayer Chantal Akerman Giulio Sangiorgio 17 / 2014
Senza santi in paradiso David Lowery Ilaria Feole 17 / 2014
Bestiaire Denis Côté Roberto Manassero 16 / 2014
The Invader Nicolas Provost Giulio Sangiorgio 16 / 2014
Todos tenemos un plan Ana Piterbarg Mauro Gervasini 16 / 2014
Livide Alexandre Bustillo, Julien Maury Claudio Bartolini 15 / 2014
Grand Central Rebecca Zlotowski Ilaria Feole 13 / 2014
I Wish Hirokazu Koreeda Roberto Manassero 13 / 2014

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy