Serial Minds - recensioni di serie TV

Serial Minds /// Le nostre recensioni delle serie, in TV e in streaming.

Disincanto


Stagione: 1

A pensarci bene, il problema più grosso di Disincanto è il bagaglio contestuale che si porta appresso. È la terza serie animata creata da Matt Groening, uno che poteva andare serenamente in pensione nel dicembre del 1989 - quando Fox trasmise la prima puntata di I Simpson nel loro formato più o meno definitivo - e invece ha preferito addentare (dieci anni dopo) la fantascienza, inventandosi Futurama e facendo felici molte altre persone. Altri 19 anni più tardi e Groening rimanda ancora la villeggiatura in Florida realizzando un altro sogno personale, quello di addentrarsi a modo suo nel mondo del fantasy. Disincanto, dunque, è un nipote che agli occhi dello spettatore dovrebbe rispondere ai miracoli di babbo e nonno ripetendone pedissequamente il percorso; e dovrebbe anche ergersi a campione di parodia di tutto il fantasy che occupa il piccolo schermo - leggi: Il trono di spade. Un contesto di pregiudizi ingombrante e che funziona da ingiusta zavorra. La storia è quella di Tiabeanie, per quasi tutti Bean, principessa ancora adolescente di Sognolandia, orfana dell’amata madre e universalmente riconosciuta come un’indegna degenerata con i dentoni, tanta è la sua passione per alcol e gioco d’azzardo e tanto è l’ingombro dei suoi incisivi. Le fanno compagnia - prima nella lotta per evitare i matrimoni politici organizzati dal buzzurro padre Zøg, poi nella ricerca di uno scopo nella vita, quindi nel risolvere il mistero dell’elisir di lunga vita che minaccia le sorti di Sognolandia - il suo demone personale (più spesso scambiato per un gatto) Luci e un elfo di nome Elfo, grande più o meno quanto tre quarti di procione morto e in fuga dall’obbligatoria felicità del suo regno magico, un posto che sa di cocco, caramello e conformità. Nella prime dieci puntate di Disincanto, Groening e compagnia sembrano prendere confidenza con una libertà di scrittura inedita - garantita da Netflix, che molto semplicemente non ha pause pubblicitarie ogni sette minuti - e che si risolve in un tentativo, non banale e per molti versi riuscito, di unire la struttura fatta di ripetizioni, tormentoni e familiarità di una sitcom con lo svolgersi di una trama orizzontale che si sviluppa lungo tutta la stagione, a volte avanzando anche solo grazie a dettagli. L’anarchia dell’universo narrativo di Disincanto - dove può succedere tutto e il contrario di tutto, come segnala gentilmente anche un personaggio senza nome prima di essere infilzato da una freccia infuocata scoccata da un vichingo - è aggiornata alla rivoluzione animata di Rick and Morty e va oltre a quella di I Simpson o Futurama. E i suoi rimandi fantasy hanno radici più vicine al surreale di Monty Python e il Sacro Graal che a quelle di una semplice parodia di Il trono di spade. Inoltre, se deve citare, preferisce omaggiare Buster Keaton e il celebre stunt della finestra di Io... e il ciclone, trasformando la facciata della casa in un gigante con un foro in pancia, a sua volta memore di La morte ti fa bella. Il segreto per godersi l’opera terza di Groening, dunque, è dimenticarsi di Groening, armarsi di pazienza e fiducia e concentrarsi sulle doti ubique del tuttofare Chazz.

Anno: 2018
Genere: Animazione
Produzione: Usa
2012 - Supereroico

Notevole successo tanto in America quanto in Italia, la nuova serie della rete teen The CW dedicata a un personaggio DC Comics ha toni molto diversi dalla precedente Smallville. Le...

Andrea Fornasiero
2007 - Drammatico

Nella stagione post-Soprano, Hbo concede a Cynthia Mort, proveniente da Will & Grace e Pappa e Ciccia, la massima libertà nel realizzare Tell Me You Love Me...

Andrea Fornasiero
2011 - Drammatico

Non fatevi ingannare dal pessimo risultato d’ascolti ottenuto su Rai3 alla prima messa in onda, testimonianti l’incapacità di valorizzare un prodotto nel palinsesto piuttosto che il valore del...

Andrea Fornasiero
2018 - Commedia drammatica

I clienti della Lacuna Inc., in Eternal Sunshine of the Spotless Mind, si affidavano alle mani di sedicenti scienziati pur di cancellare il dolore di essere lasciati. E...

Ilaria Feole
2017 - Western - Netflix

Ok. Un western. Vero. Derivativo il giusto (Gli spietati e Il cavaliere della valle solitaria, Corbucci e Leone, Frank Perry e Walter Hill) ma senza strafare, con molte buone...

Mauro Gervasini

Archivio Serial Minds

Titolo Genere Piattaforma Stagione FilmTv n°
Gomorra - La serie Drammatico - 3 02 / 2018
Manhunt: Unabomber Thriller Netflix 1 02 / 2018
Godless Western Netflix 1 01 / 2018
La fantastica signora Maisel Commedia drammatica AmazonPrime 1 01 / 2018
Rosy Abate - La Serie Gangster - 1 01 / 2018
Hot Ones Webserie YouTube 1-4 52 / 2017
The White Princess Storico TIMVision - 52 / 2017
Feed the Beast Commedia drammatica TIMVision 1 51 / 2017
She's Gotta Have It Commedia Netflix 1 51 / 2017
Sirene Commedia/Fantasy - 1 51 / 2017
American Crime Drammatico TIMVision 3 50 / 2017
Dark Fantascienza Netflix 1 50 / 2017
Kahbum Webserie YouTube Webserie (stagioni 1-2) 50 / 2017
L'ispettore Coliandro Poliziesco - 6 49 / 2017
Ray Donovan Gangster Netflix 5 49 / 2017
13.11 Drammatico Repubblica Webserie (stagione 1) 48 / 2017
L'altra Grace Drammatico Netflix Miniserie 48 / 2017
The Gifted Supereroico - 1 48 / 2017
American Horror Story: Cult Horror - 7 47 / 2017
Sotto copertura: La cattura di Zagaria Poliziesco - 2 47 / 2017
The Punisher Supereroico Netflix 1 47 / 2017
Kelly & Kloe on Board Webserie YouTube Webserie 46 / 2017
L'isola di Pietro Drammatico - 1 46 / 2017
The Good Fight Drammatico TIMVision 1 46 / 2017
C'è sempre il sole a Philadelphia Commedia - 12 45 / 2017
Crazy Ex-Girlfriend Commedia Netflix 2 45 / 2017
The Deuce Drammatico - 1 45 / 2017
Big Mouth Animazione Netflix 1 44 / 2017
Estremi rimedi Commedia YouTube Webserie 44 / 2017
Stranger Things Fantascienza Netflix 2 44 / 2017

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy