Le cose che verranno di Mia Hansen-Løve - la segnalazione di FilmTv

Pubblicato su FilmTv 40/2018

Le cose che verranno


Regia di Mia Hansen-Løve


Buono

Nathalie insegna filosofia in un liceo; cura una collana di libri; ha un marito, due figli, una madre che chiede un’attenzione costante. All’improvviso tutto cambia. Costruito su una Isabelle Huppert straordinaria, nervosa o dolorante, ironica o arrabbiata, Le cose che verranno, quinto, bellissimo film di Mia Hansen-Løve, ha l’andamento fluido del tempo che passa, inavvertito fino a un certo punto. Fino a quando, appunto, le cose che si sono costruite si disfano. Tenerissimo, imbastito nell’ironia e intriso di malinconia, racconta l’improvvisa apparizione dell’avvenire (L’avenir è il titolo originale) nel momento in cui questo non c’è più. Disponibile fino al 6/10.

Le cose che verranno (2016)
Titolo originale: L'avenir
Regia: Mia Hansen-Løve
Genere: Drammatico - Produzione: Francia/Germania - Durata: 102'
Cast: Isabelle Huppert, André Marcon, Roman Kolinka, Edith Scob, Sarah Le Picard, Solal Forte, Elise Lhomeau, Lionel Dray, Grégoire Montana, Lina Benzerti

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Gli ultimi film scelti nel catalogo MyMoviesLive


Stoccolma, 1982. Le 12enni Bobo e Klara decidono di fondare un gruppo punk insieme alla timida Edvige, di formazione classica. Moodysson torna a cantare i turbamenti e l’...

A causa di un guasto al motore, un pescatore varca per errore le acque territoriali tra le due Coree. Kim, lucidissimo, sceglie provocatoriamente di guardare il sud...

Il 20 luglio 2012 James Holmes uccide 12 persone ad Aurora, Colorado. Un contro-racconto, una rievocazione fantasmatica, una somatizzazione ragionata, a indagare le 24 ore...

L’associazione Act UpParis nasce nel 1989 per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’epidemia di AIDS, che provoca migliaia di vittime fra gli omosessuali. Campillo - che...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy