Onda su onda di Rocco Papaleo - la recensione di FilmTv

Pubblicato su FilmTv 23/2018

Onda su onda


Regia di Rocco Papaleo


Discreto

Uno stropicciato cantante di quart’ordine, sopraffatto dalla vita, per paura di volare si imbarca su una nave merci. Destinazione Montevideo, in Uruguay, dove è stato chiamato a esibirsi a 30 anni dal suo ultimo concerto. Il cinema di Papaleo, giunto alla terza regia, conferma di avere cifra e libertà espressiva. Ma è anche continuamente indeciso: oscilla tra modulazioni di toni e di caratteri, ospita simbolismi e paure spesso scolastiche e si adagia sulla tipica poetica delle piccole cose. Questa ballata blues in cui irrompe la commedia degli equivoci funziona così solo a tratti, e soprattutto grazie alla misura e alla maturità attoriale di Alessandro Gassmann. Disponibile dal 15 giugno.

Titolo attualmente non disponibile nel catalogo indicato.
Vuoi provare a cercarlo su Filmamo?

Onda su onda (2016)
Titolo originale: -
Regia: Rocco Papaleo
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 102'
Cast: Alessandro Gassman, Rocco Papaleo, Luz Cipriota

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Gli ultimi film scelti nel catalogo Infinity


Paul e Marianne - giovane regista lui, famosa rockstar lei - sono in vacanza nell’isola di Pantelleria. Li raggiunge Harry, ex di Marianne e amico di Paul, insieme alla...

Adriana, medico legale, riconosce in un cadavere sfigurato un suo misterioso amante. Popolato di fantasmi cinefili, è un film bulimico e vorace come la Napoli dove si...

Un uomo rapisce tre ragazze e le rinchiude in uno scantinato. Le giovani si accorgono presto che il sequestratore soffre di personalità multipla: 23 personaggi interiori...

Seconda guerra mondiale: le truppe britanniche e alleate sono intrappolate sulla spiaggia di Dunkerque. Non un film di guerra, ma un film su una grande emozione collettiva...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy