Vento dell'est di Gruppo Dziga Vertov (Jean-Luc Godard) - la recensione di FilmTv

Pubblicato su FilmTv 23/2018

Vento dell'est


Regia di Gruppo Dziga Vertov (Jean-Luc Godard)


Ottimo

Un dibattito politico intervallato dalle immagini di una manifestazione operaia e da un’assemblea della troupe che le hanno realizzate: è questa la prima parte del film. Nella seconda si svolge un’autocritica analisi della sezione precedente. Il film è realizzato da Godard poco dopo essere entrato nel collettivo Dziga Vertov. Un’opera verbosa ed estenuante, un percorso di coscienza critica e politica, per sua stessa scelta contingente, provvisorio, approssimativo, confuso. Godard, boicottando la produzione che gli fornisce un attore di grido come Gian Maria Volonté, sceglie di mettere in campo la lavorazione del film stesso, chiedendosi e chiedendoci cosa si sta vedendo.

Vento dell'est (1969)
Titolo originale: Le vent d'est
Regia: Gruppo Dziga Vertov (Jean-Luc Godard)
Genere: Documentario - Produzione: Francia/Italia - Durata: 70'
Cast: Gian Maria Volonté, Anne Wiazemsky, Cristiana Tullio Altan

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Gli ultimi film scelti nel catalogo AmazonPrime


Aprile 1945. La Seconda guerra mondiale è alla fine. Nella Germania nazista, il sergente americano Don Collier guida cinque soldati oltre le linee avversarie. Senza...

Un famoso avvocato, dopo qualche infortunio professionale, è in disgrazia. Un film di fantasmi, immaginati o ricordati. Un film di gente che non cresce, e quando cresce...

Hee-jin e le sue collaboratrici gestiscono le palafitte di un lago dove si rifugiano i pescatori, interessati alla fauna ittica quanto alle grazie femminili delle ragazze....

Un bar-ristorante dove clienti e camerieri sono senza vestiti: una consuetudine che allenta le inibizioni e favorisce confessioni e confidenze. Film di transizione,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy