Fandango di Kevin Reynolds - la recensione di FilmTv

Pubblicato su FilmTv 14/2018

Fandango


Regia di Kevin Reynolds


Buono

I Groovers sono un goliardico gruppo di amici. Dopo un party alcolico e di fronte agli impegni incombenti (partire per il Vietnam, sposarsi) fuggono verso il Messico, dove hanno seppellito una bottiglia di Dom Pérignon. La passione per i cult sottovalutati, che sono tali per pochi ma non per tutti, ma che per quei pochi molto significano, è una delle forze trainanti del cinefilo doc. Con Filippo Mazzarella li chiamiamo da sempre subcult (ma la definizione precisa chiedetela a lui). Fandango, come una discreta parte della produzione di Kevin Reynolds, appartiene felicemente alla categoria. Liquidato in fretta, da troppi, come veicolo promozionale per il lancio dell’altro Kevin - Costner - Fandango è in realtà tutt’altro. Un coming of age superficiale, e quindi più “vero”, sul passaggio all’età adulta. Una riflessione su cosa significhi essere square e non esserlo, nell’approccio alla vita, alle sue sfide, ai bivi dell’esistenza. E infine sul Vietnam e la fine dei 60, che aleggiano sul malinconico sfondo. Su tutto, una colonna sonora micidiale. Che in pochi secondi di Badge dei Cream - e di quel che sta dietro, attorno alla genesi del brano - racchiude mille rimandi a un triangolo amoroso, ma sceglie di non spiegarlo con le parole. Sarà tutto così: Saturday Night’s Alright for Fighting, It’s Too Late, Can’t Find My Way Home. In Fandango la sceneggiatura è la colonna sonora. Perché quegli anni, e quella particolare stagione della vita collocata in quegli anni, non possono che esprimersi così. Quindi date ascolto a Steve Winwood: scendete dal trono, lasciate andare il corpo. E ballatevi un fandango. Disponibile fino al 31 dicembre.

Salvato in Love Streams
da Emanuele Sacchi

Fandango (1985)
Titolo originale: Fandango
Regia: Kevin Reynolds
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Usa - Durata: 92'
Cast: Kevin Costner, Judd Nelson, Sam Robards, Chuck Bush, Suzy Amis

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Gli ultimi film scelti nel catalogo Infinity


Due gemelle siamesi in procinto di compiere 18 anni sostengono la famiglia cantando a feste e matrimoni. L’idillio si rompe quando un medico inglese rivela di poterle separare...

Arrestato, passa una notte al commissariato. Perché? Realtà o incubo? Un film ambizioso nella sua prospettiva metafisica e nei moduli kafkiani del racconto. Difficile,...

Nel 2045 Wade Watts evade dal mondo reale rifugiandosi in OASIS, universo virtuale popolato da avatar. Il suo creatore James Halliday, in punto di morte, indice un concorso:...

Londra, in un futuro indefinito: Alex, appassionato cultore della musica di Beethoven, è il capo dei Drughi, un quartetto di giovani e violenti teppisti. Alla lunga,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy