L'isola - Seom di Kim Ki-duk - la recensione di FilmTv

Pubblicato su FilmTv 24/2018

L'isola - Seom


Regia di Kim Ki-duk


Buono

Hee-jin e le sue collaboratrici gestiscono le palafitte di un lago dove si rifugiano i pescatori, interessati alla fauna ittica quanto alle grazie femminili delle ragazze. Ci sono autori che vivono di acclamazioni insperate, di entusiasmi da sopravvalutazione, figli della tipica forma di neo-adolescenza che affligge i critici, per poi essere brutalmente rimessi in discussione. Forse non è l’esatta parabola vissuta da Kim Ki-duk, uno degli autori più celebrati a cavallo tra i due millenni, ma molto ci si avvicina. Di suo Kim ha fatto il possibile per alimentare i peggiori istinti, con tanto di denunce (fondate) sull’onda del #MeToo. D’altronde il suo cinema è sempre stato caratterizzato da dinamiche di possessione e brutalità tra maschile e femminino, spesso ai limiti dell’insostenibile. Come per il capolavoro Bad Guy, su un gangster che obbliga la sua donna a prostituirsi, o L’isola - Seom, il quarto film di Kim, quello che lo pone sotto i riflettori della critica internazionale. Arriva prima la notizia degli svenimenti in sala a Venezia, ma quando infine il film lo si vede l’asticella è inevitabilmente alzata. Il confronto tra i sessi si fa lotta e sofferenza reciproca: il mutismo autoindotto dei protagonisti ci obbliga a seguire ogni dettaglio, per provare a carpire la relazione invisibile che li lega. E la rivelazione è inquietante e sensuale insieme. Abuso e sottomissione, sesso come merce di scambio, amore come variabile misteriosa dei rapporti di potere. Nessuno vorrebbe vivere nel mondo di Kim, ma è lui a vivere comunque nei lati oscuri delle nostre anime.

Salvato in Love Streams
da Emanuele Sacchi

L'isola - Seom (2000)
Titolo originale: Seom
Regia: Kim Ki-duk
Genere: Drammatico - Produzione: Corea del Sud - Durata: 86'
Cast: Jung Suh, Kim Yoosuk, Park Sung-hee, Jo Jae-hyeon, Jang Hang-seon

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Gli ultimi film scelti nel catalogo AmazonPrime


Mateo Blanco, professione regista, dopo un incidente decide di trasformarsi in Harry Caine, dallo pseudonimo che usa come sceneggiatore. Inevitabilmente autoreferenziale,...

Il playboy Don Johnston è appena stato lasciato da Sherry. Jarmusch registra con spassionata complicità il viaggio non risolutivo di Don, trasformandolo tra le righe in un...

Attempata coppia fugge, contro il parere dei medici, a bordo del proprio camper. Virzì in terra americana appare spaesato, intimidito, inchiodato a un copione (a troppe...

Due ragazzi, una famiglia, un massacro. Lento e ludico. Remake americano per Haneke che con il film originale non raggiunse il pubblico cui era destinato. Il senso dell’...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy