Cristina Bianchino

Cristina Bianchino

Locandina - FilmTv n° 23 / 2013

Gli anni 30, il proibizionismo, la grande depressione, il Ku Klux Klan. I fratelli Coen riescono a far sorridere dove tutto chiama al drammatico. Everett Ulysses McGill (George Clooney) è un criminale da strapazzo che vede lo spiraglio di una fuga dai lavori forzati. Decide quindi di scappare...

Editoriale - FilmTv n° 42 / 2012

Quando mi hanno chiesto di preparare il primo pezzo su di lui, per il Tg5, ho avuto qualche remora. Sapevo di trovarmi di fronte a un mostro sacro della musica, un personaggio poliedrico, catalizzatore di consensi, ma anche provocatore. Non volevo sbagliare. Ho scritto poco, lasciando spazio...

Intervista - FilmTv n° 45 / 2011

«Mio nonno è stato il più grande dongiovanni di tutto il nostro rione, a Bologna. Mia nonna non gliene lasciava passare una, ma lui era sempre a caccia: non c’era magliaia, commessa, bambinaia, portiera che lui non avesse insidiato. In quegli anni, però, il tradimento non aveva mai implicazioni...

Intervista - FilmTv n° 14 / 2011

Lo conosciamo per i suoi personaggi comici e mai banali. Dentro i film di Pieraccioni soprattutto, ma anche in quelli di Virzì e Veronesi. Perché per Rocco Papaleo, i registi toscani sono un po’ la “sua parrocchia”. È stato proprio Paolo Virzì a offrirgli una delle sue prime occasioni...

Intervista - FilmTv n° 34 / 2010

Ha appena compiuto 90 anni ma guai a ricordarglielo: «È una cosa tipicamente italiana - ci dice - dare una grande importanza all’età della gente». Franca Valeri continua a calcare le scene e a darsi anima e corpo al suo primo amore, il teatro. Eppure è stato il cinema a regalarle il grande...

Servizio - FilmTv n° 41 / 2009

Quando Wim Wenders ha letto Il volo, un soggetto di Eugenio Melloni,  si è innamorato di questa storia e del suo significato e non ha avuto esitazioni. È volato in Calabria per scegliere personalmente le location in cui girare il cortometraggio. Ad agosto sono cominciati i casting. Il...

Intervista - FilmTv n° 39 / 2009

Era uno sconosciuto di appena 23 anni. In 12 episodi è riuscito ad affermarsi come uno dei giovani attori più promettenti del nostro cinema. È Francesco Montanari, per tutti “il Libanese”. Difficile scindere l’interprete dal suo personaggio, specie quando quest’ultimo è il capo della famigerata...

Intervista - FilmTv n° 10 / 2009

La notorietà è arrivata nel 2007 con il ruolo di Totò Riina nella fiction Tv Il capo dei capi. Ma, dopo il successo, Claudio Gioè non si è certo montato la testa e ha proseguito il suo percorso fatto di studio e ruoli impegnati. La passione per la recitazione è nata per caso, a Palermo...

Locandina - FilmTv n° 08 / 2009

Il maestro della commedia all’italiana Dino Risi, a chi gli domandava cosa pensasse di Alberto Sordi, rispondeva: «…Intanto era Sordi, cioè un monumento di se stesso». Quasi a voler dire che era difficile incanalare l’Albertone Nazionale in una definizione. Nel bene e nel male (soprattutto nel...

Intervista - FilmTv n° 05 / 2009

È considerato uno degli attori più versatili del cinema italiano. Il suo talento indiscusso si fa strada sul grande schermo, in teatro, o in Tv allo stesso modo, senza flessioni. Fabrizio Gifuni riesce con facilità a passare dai panni del magistrato giovane e attraente di Galantuomini...

Locandina - FilmTv n° 03 / 2009

L’incomunicabilità che nasce dalla solitudine è il tema portante di La visita, film del 1963, diretto da Antonio Pietrangeli. Fin dal principio si comprende quanto amara sia la vita dei protagonisti, costretti a ricorrere alla “Posta del cuore” per cercare compagnia e, magari, una...

Locandina - FilmTv n° 45 / 2008

Quando giovani e meno giovani superano le barriere generazionali e siedono insieme davanti allo stesso film, si tratta quasi sempre di un capolavoro. Così accade ormai da 50 anni per I soliti ignoti di Mario Monicelli (il film uscì nelle sale il 26 luglio 1958). Nonni, padri e figli...

Locandina - FilmTv n° 41 / 2008

Perché un romanzo del 1782 viene trasposto in film per due, tre, quattro volte? Perché è appassionante, romantico, intrigante. E perché è cinematografico, nel senso che il grande schermo non toglie nulla, ma anzi arricchisce la storia con nuovi accenti. A patto che a raccontarla sia Stephen...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy