Marianna Cappi

Marianna Cappi

È nata il 9 gennaio del 1976 tra le nebbie del Po, in provincia di Mantova. Si è laureata in Storia del Cinema a Bologna con una tesi su Serge Daney e diplomata in Sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Ha diretto un documentario su Tomaso Monicelli, sceneggiato alcune fiction e cortometraggi, e scritto il film di Sergio Basso Amori Elementari. Come critico, ha iniziato giovanissima su un quotidiano di Mantova, ha poi collaborato con la rivista Donneuropa e con il portale MyMovies.it. I suoi capolavori sono Emma, del 2007, e Olivia, del 2013.

Bussola d'oro - FilmTv n° 34/2017

Se chiedete a un bambino del nostro angoletto di mondo qual è stata la più grande avventura che abbia mai vissuto, ricorderà magari un viaggio fatto con i genitori o - perché no? - la nascita di una sorellina e lo sconvolgimento sentimental-globale che ne è derivato. Difficilmente potrà...

Bussola d'oro - FilmTv n° 32/2017

Certo che ci dev’essere un bel traffico nel cielo d’Inghilterra, e non di aerei, ma di scope! L’atterraggio su Netflix di Mildred Hubble, The Worst Witch (in Italia Una strega imbranata), fa riflettere sulla quantità di piccole e grandi fattucchiere che, dall’epoca delle “...

Bussola d'oro - FilmTv n° 30/2017

Un discreto numero di anni prima che i Tenenbaum occupassero la loro casa newyorkese dai bei bovindi, un’altra Margo, un’altra casa e un’altra famiglia occupavano le mie letture di ragazzina. Erano quei Durrell che oggi passano su laeffe in formato seriale (I Durrell - La mia famiglia e...

Bussola d'oro - FilmTv n° 28/2017

Chi non ha mai messo piede a Giffoni Valle Piana difficilmente potrà farsene un’idea. Il più grande festival europeo di cinema per ragazzi (il Giffoni Experience, dal 14 al 22 luglio 2017) è avvolto in una coltre di mistero: una barriera di calura leggendaria e polvere di stelle separa il regno...

Bussola d'oro - FilmTv n° 26/2017

Il problema con Alice in Wonderland di Tim Burton fu che la percezione della delusione fu persino maggiore dell’entità della stessa. Forse Burton non era il candidato ideale, come sembrava, per riportare sullo schermo il mondo di Lewis Carroll. O forse c’è qualcosa di più profondo che...

Bussola d'oro - FilmTv n° 22/2017

Qualche mattina fa, in una grande sala del quartiere Prati, a Roma, un signore in maglietta rossa ha parlato alla platea. «Pensate» ha detto, «ci sono dei piccoli che compiono percorsi lunghissimi, straordinari, dall’Africa al nord Europa, passando per l’Italia. Migrano per trovare un luogo...

Bussola d'oro - FilmTv n° 18/2017

Sembra di vederlo, Steven Spielberg, che descrive E.T. come «una creatura talmente brutta che solo sua madre sarebbe capace di amarla», e di leggergli, sulle labbra, un sorriso à la Gioconda. Che boutade! Quasi come quella dei Lumière sul futuro del cinematografo. Chi...

Bussola d'oro - FilmTv n° 16/2017

«Ma perché non puoi dormire tranquillo come gli altri bambini?» chiede la mamma nella didascalia. Ma son domande da farsi? Se il piccolo Nemo dormisse tranquillo chi ci farebbe avventurare nel Paese del dormiveglia? E poi, scusate, quale bambino dorme tranquillo? L’americano Little Nemo...

Bussola d'oro - FilmTv n° 14/2017

Tra le visioni che li hanno segnati, alcuni creativi Pixar citano Rudolph la renna dal naso rosso, uno speciale di Natale in stop motion del 1964. Il film sollevò all’epoca le proteste via lettera di moltissimi bambini, che sostenevano che Babbo Natale non avrebbe mai abbandonato i...

Bussola d'oro - FilmTv n° 12/2017

C’è un gioco da fare al cinema, no dadi, 0-99 anni, 1+ giocatori. Consiste nel trovare le differenze tra il classico animato e il nuovo La Bella e la Bestia, in carne e ossa e altri tessuti digitalmente modificati. È divertente e non è difficile, perché le discrepanze non sono molte,...

Intervista - FilmTv n° 12/2017

Paul Verhoeven è un uomo generoso, nel parlare di sé, del suo cinema, nel ribadire più volte che tante idee del suo ultimo film vengono dal romanzo di Philippe Djian (Voland Edizioni, 2013). Eppure, già dietro la sostituzione del titolo, trasformato da Oh... in Elle, c’è una...

Bussola d'oro - FilmTv n° 10/2017

Al terzo appuntamento, sarà meglio confessare. La mia bussola preferita non è l’aletiometro di Philip Pullman, anche se gli devo il titolo di questa rubrica, bensì la bussola di Mary Poppins, che serve a fare il giro del mondo in un minuto, e che nel film della Disney non ha trovato spazio....

Bussola d'oro - FilmTv n° 08/2017

Félicie è una bambina che lotta come fosse grande per diventare un topolino, ovvero un petit rat: una giovane allieva della scuola di danza dell’Opéra di Parigi. Si alza in volo e sulle punte nel film Ballerina (recensione sul Film Tv n. 7/2017), produzione animata franco-...

Bussola d'oro - FilmTv n° 06/2017

Bailey, il golden retriever di Qua la zampa! (recensione sul Film Tv n. 3/2017), è il terzo e meno interessante dei cani che hanno passeggiato sugli schermi italiani di recente. Il podio è di Totò, nel restaurato Il mago di Oz, che in realtà era femmina, si chiamava Terry e...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

[Orizzonti]

C’è muro e muro. Quello che divide Gerusalemme e quello che evoca la grande commedia sentimentale, che accadde una notte. E poi c’è quello che separa a metà il film della Burshtein, un muro del pianto, dove la trovata si fa idea e la commedia si personalizza e lavora...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

[Concorso]

In quel nome, Frantz, che è tedesco ma, nella pronuncia, è anche per metà “französisch”, c’è un piccolo scrigno del film di Ozon, quasi una parte per il tutto. Come quelle fotografie nei ciondoli portafoto, che riproducevano in piccolo il soggetto di un grande amore, e che il...

Cinerama - FilmTv n° 51/2016

Sono rimaste solo unghie ed extension a far da pallidi simulacri del cinepanettone che fu, quello del corpo grottesco e del millennio passato. Oggi la ricetta De Laurentiis per il tacchino è una commedia corale e teatrale, glocal e citazionista. De Biasi, che ha riadattato Parenti...

Servizio - FilmTv n° 50/2016

Sulla Montée des marches di Cannes, persona e personaggio si sono confuse, o meglio fuse: Sonia Braga, l’attrice, e Clara, la giornalista musicale in pensione che ha portato sullo schermo in Aquarius, secondo film di finzione del brasiliano Kleber Mendonça Filho (il primo, Il suono...

Intervista - FilmTv n° 47/2016

Dipingere, fotografare, comporre musica e parlare diverse lingue sono alcuni dei talenti noti di Viggo Mortensen, che lo avvicinano in modo affascinante al protagonista di Captain Fantastic, poliedrico padre di sei figli. Ma l’attore ha interpretato personaggi anche molto distanti da...

Intervista - FilmTv n° 43/2016

Una continuità di tono con il film d’esordio, La mafia uccide solo d’estate: era questo di cui andava in cerca Pierfrancesco Diliberto in arte Pif, con i suoi co-sceneggiatori, per l’opera seconda, la storia di un everyman nel bel mezzo di un evento di portata storica. Quell’...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 41/2016

Non solo un buon disaster movie, ma un film con una responsabilità nei confronti delle vittime reali dell’incidente che racconta, che ha imposto uno standard di qualità non comune per questo genere di produzioni. È questo che Mark Wahlberg, attore e produttore esecutivo, specifica, presentando...

Servizio - FilmTv n° 32/2016

C’è una vasta distanza tra il primo Elliott - Il drago invisibile della Disney, musicarello a tecnica mista, ambientato nella baia di Passamaquoddy, dove il 1977 (anno di produzione del film) si fondeva al sapore ottocentesco degli orfani dickensiani, e il remake Il drago...

Intervista - FilmTv n° 22/2016

Al suo quarto lungometraggio, la francese Valérie Donzelli riprende in mano una sceneggiatura scritta da Jean Gruault per François Truffaut e da quest’ultimo mai girata, che racconta l’amore incestuoso tra i figli del signore di Tourlaville sotto forma di favola maledetta, narrata al calar...

Servizio - FilmTv n° 20/2016

«Sai che fra un’ora forse piangerai/poi la tua mano nasconderà un sorriso/gioia e dolore hanno il confine incerto/nella stagione che illumina il viso». C’è tutto questo in La pazza gioia: il dramma e la commedia, l’euforia e la sofferenza, soprattutto l’illuminazione. L’ultimo film di...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 19/2016

Dopo essersi fatta notare con La bataille de Solférino nel 2013, la francese Justine Triet apre la Semaine de la critique 2016 con Victoria, un film apparentemente meno politico ma ugualmente denso e comicamente disperato. La storia di un avvocato di successo, una donna sola,...

Servizio - FilmTv n° 13/2016

Camminando, sono stati prodotti i pensieri migliori. Lo dicono filosofi e romanzieri e lo dice il cinema moderno, che ha messo in immagini l’associazione tra il pensiero e l’incedere del corpo e ha fatto del vagabondare una categoria esistenziale: un modo di vedere il mondo dall’interno,...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 12/2016

Ha fatto il produttore per Nanni Moretti, il regista per Carlo Mazzacurati. Ora, per Massimo Gaudioso, Silvio Orlando fa il sindaco di Un paese quasi perfetto, nelle sale dal 24 marzo 2016. Personaggi di un tempo di crisi, avvocati delle cause perse, ai quali la sua maschera...

Intervista - FilmTv n° 07/2016

Non una commedia sentimentale, non solo, ma senza dubbio, una commedia con sentimento. Questo è Onda su onda, terza fatica registica di Rocco Papaleo, che, via mare, a suon di musica, approda niente meno che in Uruguay. Papaleo è Gegè Cristofori, cantante che non calca un palco da...

Cinerama - FilmTv n° 06/2016

Introdotto da un prolisso prologo pop up, che vorrebbe gettare un ponte con la carta del romanzo di partenza, PPZ s’ispira in realtà molto liberamente allo scherzo letterario di Seth Grahame-Smith, Orgoglio e pregiudizio e zombie. Burr Steers ne assorbe l’idea e alcune pagine...

Cinerama - FilmTv n° 02/2016

Si apre con la facciata di una scuola, il film che Giulio Ricciarelli, attore e regista di corti, chiamato per lavorare alla sceneggiatura, ha deciso poi di dirigere. È la scuola elementare dove un ex militare di Auschwitz, responsabile della selezione per le camere a gas, ha ripreso come...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy