Marianna Cappi

Marianna Cappi

È nata il 9 gennaio del 1976 tra le nebbie del Po, in provincia di Mantova. Si è laureata in Storia del Cinema a Bologna con una tesi su Serge Daney e diplomata in Sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Ha diretto un documentario su Tomaso Monicelli, sceneggiato alcune fiction e cortometraggi, e scritto il film di Sergio Basso Amori Elementari. Come critico, ha iniziato giovanissima su un quotidiano di Mantova, ha poi collaborato con la rivista Donneuropa e con il portale MyMovies.it. I suoi capolavori sono Emma, del 2007, e Olivia, del 2013.

Bussola d'oro - FilmTv n° 31 / 2018

Primi giorni di vacanze, parole crociate e letture che s’incrociano a loro volta. Così mi sono ritrovata a leggere quasi contemporaneamente Fauna virtuale, l’articolo su “Rivista Studio” nel quale Davide Coppo si domanda perché, tra brand, social e giornalismo cartaceo...

Bussola d'oro - FilmTv n° 29 / 2018

Tempo d’estate, tempo di Giffoni Film Festival (il 48°, dal 20 al 28 luglio 2018, a Giffoni Valle Piana, Salerno). A rinfrescare il torrido clima campano penserà Ötzi, la gelidissima mummia del Similaun, presentandosi in compagnia dell’undicenne Kip, nel film di Gabriele...

Bussola d'oro - FilmTv n° 27 / 2018

Una delle curiosità del cinema italiano, sebbene non la più grave, sta nella maggior fiducia che i produttori ripongono nei romanzi editi rispetto ai soggetti originali. Un instant book, preso per caso in un’edicola d’aeroporto, ha probabilmente più chance di diventare un film rispetto...

Cinerama - FilmTv n° 26 / 2018

Una tata notturna? «Sembra un film per la tv di quelli in cui la babysitter cerca di ammazzare tutta la famiglia, la madre sopravvive e deve camminare per sempre con un bastone». Charlize Theron è una mamma sull’orlo dell’esaurimento, del click che manda in “pappa” il cervello, ma di una tata...

Bussola d'oro - FilmTv n° 25 / 2018

Uno spettro si aggira per l’Europa, lo spettro del cambiamento. Del fantasma ha la sostanza invisibile, la natura minacciosa, il carattere infestante. A voler giocare il gioco di Pollyanna (noto per non aver mai convinto nessuno, scommettiamo nemmeno Hayley Mills) resterebbe da...

Intervista - FilmTv n° 23 / 2018

A dieci anni da La classe e a sei da Foxfire - Ragazze cattive, Laurent Cantet torna a puntare l’obiettivo su un insieme di giovani studenti che affrontano un percorso di creazione e di presa di coscienza.

Ancora un gruppo e un individuo che si scarta,...

Bussola d'oro - FilmTv n° 21 / 2018

L’arrivo nella nostra galassia di un nuovo film della serie di Star Wars rinverdisce ogni volta la questione dell’iniziazione dei giovani padawan. C’è chi parte dai giocattoli a tema; chi li prepara raccontando la sera le storie di Yoda e Obi-Wan e badando di fermarsi...

Bussola d'oro - FilmTv n° 19 / 2018

Dopo essere stata ingiustamente ridimensionata dalla bibbia di Georges Sadoul, e aver avuto il coraggio di tirargli le orecchie («Ammette lui stesso di non saper nulla di quell’epoca, e di parlare soltanto per sentito dire»), Alice Guy ancora oggi rimane fuori dalle storie bestseller della...

Bussola d'oro - FilmTv n° 17 / 2018

Sì, il fantasy di Once Upon a Time, il vintage di Tutti insieme appassionatamente e il sempreverde animalier di Benji, il cane eroe: bambini e ragazzi ambosessi guardano questo e quello. Ma c’è una passione che sopra tutte li contagia, una visione che li “...

Bussola d'oro - FilmTv n° 14 / 2018

L’arrivo su Netflix di Shaun, vita da pecora - Il film ci ricorda di aver dimenticato. Commedia belante e rocambolesca, l’adattamento cinematografico della serie creata da Nick Park raggiunge il suo climax con un dramma. Raramente abbiamo visto Shaun piangere, lui che ha sempre una...

Bussola d'oro - FilmTv n° 12 / 2018

È vero anche al cinema: le lucette di Natale si accendono sempre prima, mentre le persone, diceva Bukowski, sono sempre più intermittenti. E allora ecco, in quel di marzo, il trailer del nuovo Il Grinch. I tipi della Illumination Entertainment sembrano quelli giusti per rinverdire (è...

Bussola d'oro - FilmTv n° 10 / 2018

Neve! Neve! Neve! La nevicata di una notte che ha imbiancato Roma ha prodotto uno scenario surreale e un’inaspettata giornata di festa. In poche ore gli alimentari sono stati svuotati di salsicce e Ciobar, e per strada c’era chi, lanciando palle di neve, gridava «Buon Natale!», alla vigilia del...

Bussola d'oro - FilmTv n° 08 / 2018

Al cinema bisogna andarci ben pettinati, soprattutto dietro. Lo diceva l’inventore del genere letterario delle greguerìa (simili agli aforismi), Ramón Gómez de la Serna. Tuttavia si sa che non è sempre piacevole per i bambini farsi pettinare, né davanti né dietro. Per fortuna che il...

Bussola d'oro - FilmTv n° 06 / 2018

D’accordo. La paura, il desiderio, la malinconia. Ma vogliamo parlare della fotogenia della rabbia? Con quel suo massimo di quantità di movimento che le dà subito la benedizione di Louis Delluc, la rabbia è fatta per il cinema: quella fulminante di Ale, in I pugni in tasca, quella di...

Bussola d'oro - FilmTv n° 04 / 2018

Dalle parti di questa rubrica la polemica sugli effetti extra-televisivi di Gomorra - La serie e sulla spettacolarizzazione del mondo criminale non può che riportare alla mente Piccoli gangsters, nel quale Alan Parker rileggeva la Chicago anni 20, dei bulli italoamericani e...

Bussola d'oro - FilmTv n° 02 / 2018

Per tutti i bambini e le bambine che hanno constatato quanto può essere deludente la realtà di un giocattolo rispetto al suo fantasma televisivo, videoshoppato per le feste, e si sono ritrovati a godere di più del riflesso delle caramelle di vetro della bisnonna puntate verso una fonte di luce...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy