Pedro Armocida

Pedro Armocida

Nasco a Madrid nel 1971 quando ancora la Spagna non faceva parte della CE e qualche compagno litigioso alle elementari a Roma mi diceva: “Tornatene nel tuo paese”. Cosa che ho fatto spesso e con gioia. Ufficiale dell’Esercito mancato. Avvocato mancato, mi laureo in Lettere alla Sapienza con tesi sul cinema della Escuela de Barcelona, relatore Giovanni Spagnoletti, che nel Duemila mi chiama a organizzare www.pesarofilmfest.it, di cui dal 2015 sono il direttore artistico. Attualmente scrivo anche per Il Giornale, Ciak, 8½, dirigo le Edizioni dell’Altana e ho curato qualche libro tra cui Esordi italiani. Gli anni Dieci al cinema (2010-2015) (Marsilio) e, insieme ad altri, Romanzo popolare (Marsilio);  Cinema in Spagna oggi (Lindau), Oltre la frontiera. Il cinema messicano contemporaneo (Revolver), Il cinema argentino contemporaneo e l’opera di Leonardo Favio (Marsilio). Sogno un cimitero di campagna e io là. All'ombra di un ciliegio in fiore senza età. Per riposare un poco due o trecento anni. Giusto per capir di più e placar gli affanni.

Servizio - FilmTv n° 31/2020

Era nell’estate del 2019 quando Alberto Barbera, direttore della Mostra del cinema di Venezia, annunciava che uno dei titoli in Concorso sarebbe stato La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco. Praticamente un anno dopo, il 18 luglio 2020, il regista palermitano indice...

Punti di vista - FilmTv n° 29/2020

Partiamo dalla fine, dall’ultimo comunicato (15 luglio 2020) dell’associazione Piccolo America che a Roma gestisce tre arene gratuite: «Siamo emozionati e felici di poter finalmente presentare il programma completo dell’iniziativa Il cinema in piazza. 104 proiezioni a ingresso...

Intervista - FilmTv n° 27/2020

Era prima del lockdown. Sulla facciata del multisala Adriano, il più grande della Capitale, campeggiava Valentina Lodovini con una mazza da baseball in mano. Si trattava, e si tratta, del manifesto di Cambio tutto!, inizialmente atteso nelle sale dal 5 marzo 2020. Ancora oggi...

Intervista - FilmTv n° 21/2020

Dall’altra parte del telefono, i primi a essere sorpresi e un po’ divertiti che, 13 anni dopo la prima messa in onda su Fox, stiamo ancora a parlare di Boris sono proprio loro, Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo (la cui ultima serie, Liberi tutti, è in onda su Rai3 e in...

Servizio - FilmTv n° 11/2020

il consiglio di PEDRO ARMOCIDA
Bertolucci secondo il cinema di Gianni Amelio (su RaiPlay), che ruba - parole sue - il cinema di Bertolucci sull’incredibile set di Novecento. La suadente voce off di Bernardo (che il 16...

Intervista - FilmTv n° 09/2020

Un matrimonio e un funerale; la circolarità di un film e della vita. Come la storia del regista che dai videoclip viene e ai videoclip torna. Del resto Francesco Lettieri, classe 1985, napoletano, dopo alcuni corti realizzati tra il 2006 e il 2009, ha girato più di 60 videoclip, trasformandosi...

Cinerama - FilmTv n° 04/2020

Fenomeni di YouTube, Sofì e Luì alias Me contro te (al secolo i ventenni siciliani - ma “emigrati” a Milano come il regista pugliese Leuzzi - Sofia Scalia e Luigi Calagna), lo sono diventati anche al cinema dove, grazie a uno zoccolo duro di fan tra i 4 e i 10 anni (quindi accompagnati da...

Il Sassolino - FilmTv n° 03/2020

“Cane maledetto” e “cagna maledetta”. La serie tv Boris deve aver sdoganato questi epiteti legati al mestiere dell’attore che, ad anteprima stampa ancora calda di Hammamet di Gianni Amelio, hanno iniziato a moltiplicarsi su Facebook, utilizzati con colpevole leggerezza anche...

Cinerama - FilmTv n° 51/2019

Tentativo ambizioso. Raccontare le origini di papa Francesco e il motivo dell’attenzione del suo magistero agli “scartati” della Terra («Perché loro e non io?») attraverso la storia, nel secolo scorso, dell’epocale emigrazione italiana, e quindi anche della famiglia Bergoglio, dal porto di...

Cinerama - FilmTv n° 49/2019

È certamente il progetto crossmediale più importante della nostra industria cinematografica: realizzare un film autonomo che faccia pure da ponte narrativo tra la quarta e la quinta stagione di Gomorra, una delle serie tv di maggior successo, è un esperimento inedito che ha un valore...

Intervista - FilmTv n° 49/2019

«Da un’idea di Marco D’Amore». Ecco il crossover di Gomorra - La serie, L’immortale, dal 5 dicembre 2019 nelle sale, con il personaggio di Ciro “l’immortale” Di Marzio, che nel finale della terza stagione cadeva in mare colpito da Gennaro “Genny” Savastano. Marco D’Amore,...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 48/2019

Andrej Koncalovskij, 82 anni, in una pausa dalla preparazione dell’ultima tappa - al romano Eliseo - dell’adattamento teatrale di Scene da un matrimonio di Bergman gioca a destrutturare l’intervistatore esattamente come fa con la figura di Michelangelo Buonarroti in...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 46/2019

«Il primo film di animazione di Netflix» - così recita la frase di lancio - è anche un bel film. Apparente ossimoro per chi reputa gli “originali” Netflix sempre un gradino al di sotto della sufficienza (esclusi ovviamente gli Autori come Cuarón, Scorsese, Soderbergh…). Invece la scelta di...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 45/2019

Drammaturgo, regista teatrale, sceneggiatore, attore e umorista francese, Nicolas Bedos è uno splendido (quasi) quarantenne, figlio d’arte, al suo secondo film da regista, due anni dopo Un amore sopra le righe, La belle époque, presentato alla...

Cinerama - FilmTv n° 44/2019

Gira che ti rigira, la storia è sempre quella, da Love Story a Colpa delle stelle, col sentimento a tempo determinato che diventa parabola filmica: grande amore iniziale, agnizione centrale, tragedia finale col pubblico che mette mano ai fazzoletti. Vicino all’orizzonte...

Cinerama - FilmTv n° 40/2019

Vorrebbe dire tante cose il terzo film del regista brianzolo Castoldi. Vuole mostrare la malattia (quella, rara, di uno dei due fratelli protagonisti); raccontare il mondo dell’ospedale e quello familiare del fratello col matrimonio in bilico; essere lirico e poetico nel ricordare il passato...

Cinerama - FilmTv n° 38/2019

È un film sul linguaggio ossia, godardianamente, sulla comunicazione attraverso simboli comuni a individui di uno stesso ambiente. E dunque per criticare Chiara Ferragni - Unposted questo ambiente - cioè Instagram, con il suo miliardo di “account attivi” - bisognerebbe averlo...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 38/2019

Chiara Ferragni - Unposted, il documentario un po’ selfie di Elisa Amoruso sulla più importante influencer di moda al mondo (“Forbes” dixit), arriva nelle sale, quasi 400, come evento dal 17 al 19 settembre 2019, prima di approdare su...

Speciale - FilmTv n° 38/2019

Gioco di parole tra “fottimi Tim” (“folleme Tim”) e “feuilleton” (“folletín”), è il primo lungo in Super 8 di Almodóvar, che lo ha definito «un mélo da fotoromanzo». È una tipica storia da romanzo rosa: una ragazza di umili origini lavora nei grandi magazzini e ha un fidanzato cieco che suona...

Speciale - FilmTv n° 36/2019

«Un film de Almodóvar». In questo modo il grande regista spagnolo, a un certo punto della sua carriera (da Kika - Un corpo in prestito), ha deciso di apparire nei titoli di testa. Solo un vezzo? Anche, certo: Almodóvar ha pure una grande considerazione di sé. Ma è indubbio che il più...

Cinerama - FilmTv n° 35/2019

Si doveva chiamare Palloncini, dalla pièce di Gabriele Scotti che firma il soggetto e la sceneggiatura con Renata Ciaravino (gli stessi che hanno collaborato a Dolcissime di Francesco Ghiaccio), poi si è probabilmente deciso di giocare con l’assonanza di Perfetti...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 33/2019

49 corti in concorso da tutto il mondo, 13 anteprime italiane, due focus geografici dedicati a Russia e Portogallo, i focus tematici Absolute Beginners - A coming-of-age, Uncanny Valley - La valle perturbante e Supernature, due rassegne (Deep Night e Ubik), due workshop (tra cui uno di...

Servizio - FilmTv n° 32/2019

APREA, Valerio. Ah, gli attori di Mattia Torre… Con il monologo In mezzo al mare Aprea, talento straordinario, vince al Teatro Valle di Roma nel 2003 - quando ancora quello spazio era aperto - la rassegna Attori in cerca d’autore. Poi interpreta uno dei tre mitici...

Telepass: Servizio - FilmTv n° 21/2019

C’è un uomo nudo che cammina, spaesato, in una base militare. È un soldato, ma lo scopriremo solo in seguito. Mentre i sentori dell’insensatezza della guerra si percepiscono immediatamente. Inizia così, con un’immagine iconica e suggestiva, Catch 22, la serie originale...

Cinerama - FilmTv n° 20/2019

Remake al femminile di Due figli di... (1988) di Frank Oz con Michael Caine e Steve Martin, a sua volta ispirato a I due seduttori di Ralph Levy (1964) con Marlon Brando e David Niven, Attenti a quelle due rimette in scena la medesima storia di abili truffatori ancora...

Servizio - FilmTv n° 18/2019

Non è il “solito” biopic scandito come una pagina di Wikipedia. In Stanlio & Ollio Jon S. Baird sceglie di raccontare solo la parabola finale di Stan Laurel e Oliver Hardy: la tournée teatrale nell’Inghilterra del 1953, tra mille difficoltà, inizialmente pure di pubblico, anche se...

Cinerama - FilmTv n° 17/2019

Esempio quasi da antologia di cinema “locale”, in presa diretta, ruspante nel raccontare una realtà specifica che però non diventa universale. Celebrazione del liscio, che più che una musica sembra essere un modo di stare al mondo, in Tutto liscio Maltagliati - regista e sceneggiatore...

Cinerama - FilmTv n° 16/2019

Semplice e ingenuo come l’omonima saga editoriale di successo di Anna Todd, After ha tutte le carte in regola per diventare un nuovo franchise di successo del filone young adult, che non chiude le porte a quello classico sentimentale dei teen. In questo genere codificato, che tanto ha...

Servizio - FilmTv n° 16/2019

«Dove va l’umanità? Boh!». Dove vanno (e da dove vengono) i protagonisti di questo atipico road movie? Boh. Dove andiamo noi? Idem. L’esergo del film, che cita «il succo di una lunga intervista a Mao, fatta da Edgar Snow», ci introduce nella forma più essenziale a ciò che Pasolini racconta nell...

Cinerama - FilmTv n° 13/2019

È sempre affascinante come il cinema statunitense voglia e sappia sviscerare la sua storia mettendola in scena in maniera minuziosa. A volte oltremodo, come questo script di Stiepleman che segue la storia vera di Ruth Bader Ginsburg (seconda donna a essere nominata giudice alla Corte suprema),...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy