Home

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Adriano Aiello dice che 48 ore è il film da salvare oggi in TV.
Su Paramount Channel alle ore 02:30.

La ricerca di riscatto di un mite toelettatore di cani, la discesa agli inferi di un ex pugile manesco. Il nuovo film del regista di Gomorra torna nella terra di nessuno delle fiabe dark. Premiato come migliore attore al Festival di Cannes il protagonista Marcello Fonte.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

Un saluto a Ermanno Olmi con le parole di Gianni Amelio.

La citazione

«All work and no play makes Jack a dull boy»

In edicola: Martedì, 19 Giugno, 2018

Lost Highway su Marcello Mastroianni, intervista a Joachim Trier, quinto appuntamento con la rubrica Sotto Controllo, Scanners di Colombus, Serial minds della seconda stagione di Atlanta, locandina di Il segno di Zorro di Rouben Mamoulian e tanto, tanto altro.

Acquista il numero
o accedi agli articoli digitali

Editoriale


Restiamo umani

La notizia è questa. La settimana scorsa negli Stati Uniti sono scesi in sciopero i baristi di tutti i casinò del paese. Tra Las Vegas, Atlantic City, Reno e le riserve indiane, parliamo di 50 mila persone. Era stata annunciata una loro futura sostituzione con “bracci meccanici” che rispondono alle comande degli avventori, e versano da bere. Fra l’altro, arti robotici brevettati a Torino, quindi la cosa un poco ci riguarda. Non sappiamo come finirà, ma certo il segnale è allarmante. Anche per l’immaginario. Cosa sarebbe il cinema americano senza i barman? In ben due generi - western e commedia - hanno o hanno avuto il ruolo dello psicologo, qualche volta attivo (interagisce, dà consigli, all’occorrenza manda al diavolo) altre semplice ascoltatore indaffarato. In Sfida infernale di John Ford il dialogo relativo forse più bello. «Mec» chiede Wyatt Earp «sei mai stato innamorato?». «No, ho fatto il barista tutta la vita». Ecco, appunto. Ma tralasciando almeno un altro centinaio di esempi memorabili (uno però non riesco a evitarlo: una barista da saloon, Linda Hunt in Silverado di Lawrence Kasdan, personaggio magnifico) credo di poter eleggere a rappresentante di tutta la categoria il leggendario Vincent Gardenia di Skin Deep - Il piacere è tutto mio di Blake Edwards, al quale il protagonista erotomane John Ritter chiede esplicitamente: «Posso essere curato?». La risposta la trovate anche su YouTube; possiamo però ricordare che la medicina prescritta non è, per dire, il bromuro, ma lo scotch whisky J & B. Pare funzioni. La sera prima di scrivere questo pezzo incontro Mariuccia Ciotta e Roberto Silvestri, ai quali anticipo il contenuto dell’editoriale. «Dovresti vedere Passengers con Jennifer Lawrence» sostengono, titolo che non mi dice niente, così come il nome oscuro del regista norvegese Morten Tyldum. E invece li ringrazio, perché nel film c’è un’astronave che trasporta la protagonista e Chris Pratt verso una meta dove non arriveranno mai vivi, sulla quale oltre a loro è sveglio solo un barista interpretato dall’inglese Michael Sheen. Si chiama Arthur, richiama un po’ il Lloyd di Shining ma è più affabile, non è un fantasma ma un androide, benché senziente e dotato di libero arbitrio. Splendida figura. Tra l’altro, Mariuccia e Roberto mi dicono del film mentre siamo seduti sul patio di un bar, intorno a noi solo esseri umani. Meglio così.

Speciale Cinerama - Cannes 2018

Tutte le recensioni dei film in concorso
#Cannes71

Cannes71-LineUp.jpg

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv
Mancano 2 giorni alla nuova edizione di Cartoomics, in programma dal 3 al 5 marzo a Rho Fieramilano, con Film Tv nel ruolo di media partner.
Sabato 4 non fatevi...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv

Sono terminate le riprese americane di My Little Baby, nuovo horror di Giorgio Bruno, già autore di Almost Dead.

Il protagonista è un bambino di...

News
1 Marzo 2017

Direttamente dall'evento berlinese See What's Next di Netflix, le prime immagini in anteprima di Suburra - La Serie.
Il regista Michele Placido presenta il progetto, un prequel del...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv

Entriamo in clima FAR EAST FILM festival con il poster ufficiale della 19ª edizione, in programma dal 21 al 29 aprile.

L'immagine è stata creata dal grafic designer...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv
Se Bong Joon-ho non è il più rilevante dei registi sudcoreani contemporanei di sicuro è nei primi 3 di una ipotetica lista di sani fanatismi cinematografici.
Il suo...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv
Non osiamo immaginare quanto abbia investito Walmart per inserire degli spot pubblicitari - sotto forma di cortometraggi di 1 minuto, affidati a importanti registi americani...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv
Mancano 3 giorni alla nuova edizione di Cartoomics, in programma dal 3 al 5 marzo a Rho Fieramilano, con Film Tv nel ruolo di media partner.
L'evento più cinefilo della...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv

The Hollywood Reporter riporta la notizia (confermata) dell'approdo su Netflix di Louis C.K. Il popolare comico americano sbarcherà sulla piattaforma streaming con due stand...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv
Nel 1990 Martin Scorsese diresse Made in Milan, un documentario dedicato allo stilista Giorgio Armani, incentrato sulla sua vita, la sua città e il processo creativo...

News
1 Marzo 2017

#CinelabFilmTv
Bright, il nuovo film di David Ayer, con Will Smith, Joel Edgerton e Noomi Rapace, è atteso a dicembre su Netflix.
L'opera sembra spiccare per il suo...

Pagine

La Newsletter di FilmTv

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy