Claudio G. Fava

Claudio G. Fava

Salvate la tigre - FilmTv n° 07 / 2013

Dal 1981 al 1994 fui capostruttura a Rai2 con la competenza esclusiva su tutto il materiale di fiction d’acquisto. Per cui dovetti ovviamente vedere, o comunque approvare, una quantità enorme di prodotti, che ha poi dato origine a una programmazione tambureggiante. Pertanto ho finito con l’...

Salvate la tigre - FilmTv n° 01 / 2013

Nella puntata scorsa ho ricordato un ciclo di cui sono particolarmente orgoglioso, e cioè quello su Jean–Pierre Melville (vedi Film Tv n. 47/2012). Adesso vorrei rievocare un altro ciclo del passato, in onda su Rai1 dal giugno 1975. Titolo, Humphrey Bogart: il Fascino della Solitudine...

Salvate la tigre - FilmTv n° 47 / 2012

Nel mese di agosto 2012 evocai in questa rubrica un mio ciclo del 1980 su Rai1 (l’anno dopo passai a Rai2), dal titolo Una pistola e un bacio. L’America spavalda di James Cagney, in occasione del quale potei recuperare due film inediti in Italia: Lady Killer (1933) e,...

Salvate la tigre - FilmTv n° 42 / 2012

Nel 2003 al Festival Voci nell’Ombra ebbi il piacere di premiare Gabriella Genta, miglior voce caratterista per il doppiaggio di Joan Plowright in Callas Forever. E mi ricordai di un debito di riconoscenza. Nel 1980 preparavo a Rai1 un ciclo, su Ingrid Bergman, per cui mi serviva...

Salvate la tigre - FilmTv n° 39 / 2012

In 24 anni di Rai ho progettato, allestito e presentato molti cicli di film (qualcuno l’ho completamente dimenticato, e a volte mi viene ricordato dagli appassionati; in altro caso li ho regalati a colleghi: nel 1978 “lasciai” a Beppe Cereda un omaggio a Truffaut e uno al “Fritz Lang americano...

Salvate la tigre - FilmTv n° 33 / 2012

Sto cercando di ricordarmi quali sono i cicli di film che ho inventato a Rai1 e a Rai2 (così numerosi e complessi che fatalmente si estinguono nella memoria). Uno di cui sono sicuro è quello che, dedicato a James Cagney, permise a tanti telespettatori di gustare questo eccellente attore, ormai...

Salvate la tigre - FilmTv n° 31 / 2012

Sono sempre stato un ammiratore di Bertrand Tavernier. Egli iniziò la sua carriera come curatore di uffici stampa e poi critico cinematografico: in questa professione ha sempre tenuto, se così si può dire, un piede di riguardo. Si veda la Storia del Cinema americano giunta ora a 50 ans de...

Salvate la tigre - FilmTv n° 27 / 2012

Ho sempre avuto molta attenzione e molta simpatia per l’opera di Claude Sautet (1924-2000). Esperto confezionatore, correttore di sceneggiature, regista raffinato, lavorò spesso con un gruppetto di interpreti di alta qualità. È stato via via un piccolo maestro del nero francese (Asfalto che...

Salvate la tigre - FilmTv n° 18 / 2012

Quasi sicuramente questa esperienza risale agli anni 70, quando alla Rai dovevo occuparmi solo di film. Nel 1981 divenni capostruttura a Rai 2 e le mie competenze si allargarono enormemente, inglobando anche telefilm, sceneggiati, Tv movie e soap opera, per cui ebbi più responsabilità e meno...

Salvate la tigre - FilmTv n° 14 / 2012

Questa piccola operazione che sto per descrivere è stata resa possibile solo dalla confluenza in un’unica persona (cioè io!) delle competenze che riguardavano sia il mondo del cinema cosiddetto theatrical sia quello della fiction di produzione. Da mesi avevo deciso che volevo dedicare...

Salvate la tigre - FilmTv n° 10 / 2012

In Francia si stanno preparando ben cinque libri per commemorare Coluche. Il quale, nato a Parigi il 28 ottobre del 1944 e morto a Opio, nelle Alpi Marittime, in un incidente di macchina il 19 giugno 1986, continua a godere Oltralpe di una grande popolarità. Figlio di un imbianchino laziale e...

Salvate la tigre - FilmTv n° 06 / 2012

Il mio amico Enrico Lancia (grande intenditore di doppiatori, dotato di un favoloso orecchio) mi ha segnalato un piccolo avvenimento “cinefilico” di cui mi ero completamente dimenticato. Una domenica sera ha rivisto in una vecchia registrazione Ribalta di gloria (Yankee Doodle...

Salvate la tigre - FilmTv n° 01 / 2012

Un recupero, minimo ma che ho sempre rivendicato, è quello che operai su un film di René Clément di cui pochi si ricordano: Il giorno e l’ora (Le jour et l’heure, 1963) ambientato, come molti del regista, durante la Seconda Guerra Mondiale. La cosa accadde, presumo, quando ero...

Salvate la tigre - FilmTv n° 49 / 2011

Nel 1960 apparve un film di Rossellini (anche sceneggiatore con Amidei, Fabbri e Brunello Rondi) che da molti è considerato secondario, Era notte a Roma. Qualche anno dopo, il titolo approdò a Rai1. Mi accorsi con mio stupore che era stato scorciato di un intero episodio. Inoltre il...

Salvate la tigre - FilmTv n° 44 / 2011

Alla fine degli anni 70, a Rai1, mi ero messo in testa di recuperare per la televisione i più interessanti film inediti interpretati, dal 1929 al 1938, dai fratelli Marx. In particolare The Cocoanuts (Noci di cocco), Animal Crackers, Monkey Business, ...

Locandina - FilmTv n° 33 / 2011

Il raffinato criminologo professor Wanley (Edward G. Robinson) va a cenare al suo club (la famiglia è in vacanza). È incuriosito dal ritratto di una donna che appare nella vetrina di una galleria d’arte. A tavola con due amici, un procuratore distrettuale e un medico, parla scioltamente dei...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 30 / 2011

Non v’è dubbio che Marilyn sia un’icona in S.P.E., ovvero in Servizio Permanente Effettivo. Ha avuto una vita breve e in buona parte convulsa (nata e morta a Los Angeles, 1/6/1926 - 5/8/1962), almeno tre mariti, un mucchio di guai fisici e psichici, probabilmente alcuni amanti famosi, fra cui,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy