10 film da Locarno 70

10 film da Locarno 70

Locarno 70: dieci titoli da non perdere

Un festival con pochi eguali per completezza ed eterogeneità di offerta. La sconcertante annata cannense aumenta questa sensazione, ma è un fatto che solo al Locarno Festival si trovino concentrati cinema d’autore, mainstream e sperimentale, tanto da luoghi ai limiti delle carte geografiche che dal passato più glorioso della settima arte. Il verdetto per una volta sembra mettere d’accordo tutti. Il Pardo d’oro va a Mrs. Fang di Wang Bing (trovate la nostra intervista al regista qui), opera sugli ultimi giorni di un’anziana malata, che diviene uno spaccato sulla capacità della società odierna di relazionarsi alla malattia e al lutto. Premi alla rielaborazione sui generi del brasiliano As boas maneiras di Marco Dutra e Juliana Rojas (premio speciale della giuria) e al raffinato 9 doigts di F.J. Ossang (miglior regia): ignorati La telenovela errante, farsa buñueliana da un progetto incompiuto di Raúl Ruiz, e il crepuscolare Lucky. Ma per il successo sarebbe bastata la retrospettiva dedicata al maestro di luci e ombre Jacques Tourneur, la cui lezione - tra zombie, piratesse e donne-gatto dalla femminilità incontenibile - resta più attuale che mai.
Ecco quindi, raccolti in una lista, i 10 titoli per noi irrinunciabili di questa edizione.

Emanuele Sacchi

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy