Claudio Bartolini

Claudio Bartolini

Codirettore della collana di cinema Bietti Heterotopia e direttore della rivista monografica quadrimestrale INLAND. Quaderni di cinema, è critico e redattore di Film Tv e collabora con il mensile Nocturno Cinema. Ha pubblicato i volumi Il gotico padano. Dialogo con Pupi Avati (Le Mani, 2010), Nero Avati. Visioni dal set (Le Mani, 2011), Thriller italiano in 100 film (Le Mani, 2011), Videocronenberg (Bietti, 2012), Macchie solari. Il cinema di Armando Crispino (Bloodbuster, 2013). Ha inoltre pubblicato saggi in numerose pubblicazioni collettive.

Cineteca - FilmTv n° 42 / 2009

Nel 1954 la Universal produce un horror profondamente diverso da quelli che lo hanno preceduto. Niente Karloff, Lugosi, Chaney jr. né altri divi di prim’ordine a interpretarlo. Niente letteratura gotica alle spalle. Soltanto una creatura frutto della fantasia di Jack Arnold, che realizza in 3D...

Cineteca - FilmTv n° 42 / 2009

L’invasione dei replicanti (pardon, degli ultracorpi) è roba vecchia quanto la mutazione del genere umano. A tutto questo avevano già pensato Finney (con la penna) e Siegel (con la macchina da presa). Cosa poteva fare Abel Ferrara per rendere inconfondibile la sua opera, se non scegliere il...

Cineteca - FilmTv n° 34 / 2009

La coscienza è spesso un territorio ibrido, dal quale non esiste via di fuga se non attraverso l’annullamento di sé. Un luogo di contraddizioni, compromessi, colpe e riscatti, che può conoscere - talvolta al medesimo tempo - il vuoto pneumatico o la pienezza. La coscienza, secondo il regista...

Cineteca - FilmTv n° 29 / 2009

Quando l’agente Da Silva incontra per la prima volta Wulfgar, la discoteca è affollata e nell’aria risuona Brown Sugar dei Rolling Stones. Centinaia di corpi si ammassano l’uno sull’altro, contorcendosi convulsamente. Soltanto due uomini sono immobili, lo sguardo gelidamente fisso in...

Servizio - FilmTv n° 24 / 2009

Il rapporto tessuto da Giorgio Armani con il cinema ha radici molto profonde, legate alle pellicole del mitico neorealismo italiano che lo hanno guidato in tenera età: «Eravamo poveri e non c’era molta offerta nel panorama dell’intrattenimento. Allora mi recavo fino in città per andare al...

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 23 / 2009

Un’autoambulanza ferma la sua corsa di fronte all’ingresso principale di un ospedale chiamato Il Regno. Nessuno scende dalla vettura. I lampeggianti blu continuano a emettere una luce intermittente, ma la sirena non suona. Le porte scorrevoli dell’atrio dell’edificio si aprono, ma nessuna...

Cineteca - FilmTv n° 20 / 2009

Nel contesto di un cinema che spesso riesce a produrre tensione soltanto attraverso voli pindarici di regia o espedienti pirotecnici di messa in scena, Spike Lee e il giovane sceneggiatore Russell Gerwitz confezionano merce rara. Realizzano un film che somiglia molto a un meccanismo a...

Cineteca - FilmTv n° 18 / 2009

Quando sette paracadutisti vestiti di bianco toccano il manto innevato del territorio tedesco simili a spettri, in un’atmosfera di ovattata quiete, si ha immediatamente l’impressione di assistere a qualcosa di anomalo. Abituati all’enfasi gridata e magniloquente della maggior parte delle...

Cineteca - FilmTv n° 16 / 2009

Mai buttare un fumetto nella spazzatura ignorando le conseguenze del proprio gesto. Soprattutto se si tratta di Creepy, dalle cui tavole potrebbe scatenarsi l’orrore. Romero, dopo gli impegnati La notte dei morti viventi e Zombi, gioca a prendersi meno sul serio, e realizza un...

Cinerama - FilmTv n° 14 / 2009

Documentario piuttosto insolito, questo di Federico Micali. E infatti, la sua distribuzione si è limitata a un circuito di esercizio alternativo, concentrandosi soprattutto in Toscana. Attraverso una galleria di personaggi decisamente tipici e una miscela di testimonianze (molte), immagini d'...

Cineteca - FilmTv n° 13 / 2009

Le immagini sono sfuggenti, imperfette, fugaci. Mostrano lampi di tensione, attimi di terrore, schizzi di sangue e gocce di sudore, oltre le quali c’è il buio, l’ignoto, la malattia. Il palazzo contaminato dal virus è chiuso, inaccessibile. All’interno, soltanto ansia claustrofobica e corpi...

Cinerama - FilmTv n° 45 / 1994

La più grande band degli anni 90 si mette a nudo, si racconta e ci riporta a quando ogni adolescente mandava Wonderwall a memoria. 1992-96: la narrazione copre un arco temporale ridotto, quello in cui Noel e Liam Gallagher, da adolescenti disagiati di Burnage (Manchester) divennero gli...

Cinerama - FilmTv n° 39 / 1994

L'importanza dell'album The Wall la conosciamo tutti, così come la centralità di Roger Waters nel percorso artistico dei Pink Floyd e della musica rock tout court. Questo film concerto torna al mito e lo rimette in scena dotandolo di una carica visiva aggiornata ed espansa. L'...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy