Andrea Giorgi

Andrea Giorgi

Cinerama - FilmTv n° 53/2008

Si ride a denti stretti, questo Natale, e (non solo) per l'aria che tira. Oltre al flop, comicamente parlando, di Aldo, Giovanni e Giacomo, anche il Cinepanettone in edizione speciale (ma sempre uguale) per il 25° anniversario della serie, regala poche soddisfazioni e pochissime novità. Persino...

Cinerama - FilmTv n° 52/2008

Si ridacchia poco nell'ultimo film dell'ex trio delle meraviglie, che per l'occasione recupera la vecchia formula della commedia a episodi e si affida a un titolo nonsense, forse la cosa migliore dell'operazione panettone. Si ridacchia solo in prossimità del traguardo, quando Giacomo vorrebbe...

Cinerama - FilmTv n° 51/2008

Rodrigo García, figlio di Gabriel García Márquez, è un poeta dei ritratti al femminile, da Le cose che so di lei a 9 vite da donna. Adesso sarebbe bello sapere quale perversa logica produttiva l'ha portato a capo di un thriller dal passo televisivo, floppone in patria e...

Cinerama - FilmTv n° 50/2008

C'è la gioventù brasata di Albakiara e ci sono i giovani, carini, solo po' preoccupati (delle loro piccole incertezze quotidiane) della Brianza dove c'è sempre il sole. C'è Leonora, detta Leo (Leo?) che quando si arrabbia dice porca miseria, però col punto esclamativo, e che si iscrive...

Cinerama - FilmTv n° 49/2008

Ma che delizia questa favola digitale, animalista, molto pop, ispirata ai giochi di luce e ombre della pittura di Hopper. Primo titolo di una serie che per i prossimi due anni vedrà la Disney impegnata sul fronte del 3D, con un listino ricco di novità. Diretto da una coppia di esordienti,...

Cinerama - FilmTv n° 49/2008

Il successo della teen comedy muccinian-mocciana ha riportato il cinema di genere ai tempi belli, quando i filoni nascevano per caso, e tutti dietro a inseguire un titolo, una scena tipica, un momento topico. Succede da anni. Segno che i tempi erano maturi per citare se stessi, esasperando i...

Intervista - FilmTv n° 49/2008

Cinepanettone andata e ritorno. «Facevamo incassi da paura, ma lasciai perdere quasi subito». Jerry Calà senza rimpianti: «Ho sbagliato? No, non credo. Comunque il rischio mi è sempre piaciuto». La crisi personale, poi Marco Ferreri e Pupi Avati. «Mi ero messo in testa di fare i film d’autore...

Cinerama - FilmTv n° 47/2008

Il cinepanettone cita se stesso, partendo dai titoli di testa che come da tradizione corrono su colonna sonora dance e sulle evoluzioni di una coppia di sciatori. C'è Boldi che vola, cade e gli finisce uno sci proprio lì. Si teme il peggio, ma il bello deve ancora venire: c'è Enzo Salvi in...

Cinerama - FilmTv n° 46/2008

Qualcuno l'ha definito «Suburban Psycho-Neighbor-Noir» e la descrizione non fa una grinza, anche se nella prima mezz'ora non succede niente. È che al regista e drammaturgo Neil LaBute (La società degli uomini) piace così: non ama le scorciatoie thriller, né gli effetti speciali....

Cinerama - FilmTv n° 45/2008

C'è Cesare Lanza, l'autore di Buona Domenica ai tempi del cangurotto, delle polemiche sulla Tv trash, dei reality ai confini della realtà. E c'è Lucio Presta, supermanager dei divi. Sorpresa: sbarcano al cinema e non sbracano, anche se parlano di eutanasia. La scelta è snob, senza...

Cinerama - FilmTv n° 44/2008

Ai teens piace musical, alla Disney anche. Tra un'Hanna Montana e un Camp Rock, passato direttamente sul channel dell'azienda, piace tanto High School Musical, che per la terza puntata conquista il grande schermo, mentre i precedenti avevano fatto il botto in Tv e in...

Cinerama - FilmTv n° 42/2008

L'umorismo del cinema di Salemme continua a essere SMS: Sotto Mentite Spoglie. C'è ma non si vede, come dal titolo del suo film precedente, per altro piaciuto tantissimo al pubblico. Un anno dopo, l'autore/attore napoletano ritorna con una commedia che forse in fase di scrittura vantava...

Cinerama - FilmTv n° 41/2008

Gli schiavi esistono ancora, a Santo Domingo, nei "batey", i villaggi costruiti nelle piantagioni di canna da zucchero, dove gli immigrati provenienti da Haiti faticano sotto lo stesso sole che attira i turisti. Sfruttati in condizioni ottocentesche, in mano a proprietari terrieri senza...

Cinerama - FilmTv n° 38/2008

Si sente aroma di Troma, gusto forte dell'eccesso, irriverenza un tanto al chilo, nell'ultimo capolavoro di Uwe Boll, mirabile regista di altre pietre miliari militari, stile sparatutto, come House of the Dead e Alone in the Dark. Roba da salagiochi, insomma. L'ispirazione è (...

Cinerama - FilmTv n° 37/2008

Le campagne del Belgio sono praterie da western e i cieli sono da cartolina: ci sono scorci interessanti in questo piccolissimo film, zero budget, durata 85'. Manca però un po' di verve, che avrebbe fatto venire più voglia di appassionarsi al viaggio senza destinazione di una coppia di uomini...

Cinerama - FilmTv n° 34/2008

Un regista giapponese per il remake americano di un film thailandese. Risultato di rara povertà, da qualunque parte (geografica) lo si guardi. Le ombre dal passato del titolo sono quelle che si allungano sulla coppietta di sposini in viaggio di nozze e di lavoro a Tokyo: lui fa il fotografo per...

Cinerama - FilmTv n° 33/2008

Storia di Hans Christian Andersen che amò senza sposarsi, come Asja Kljacina di quel vecchio drammone di Konchalovsky. Storia dello scrittore sognatore capace di far presa come pochi nell'immaginario dei grandi e dei piccini (e degli psicoterapeuti) con le sue fantastiche tristissime fiabe....

Cinerama - FilmTv n° 33/2008

«Dai produttori di 2 singles a nozze», si vanta la frase di lancio come fosse una medaglia al valore. E già non è un bel modo di cominciare. Terreno insidioso quello della parodia, ancor di più se giocata in ambito sportivo, soprattutto per la platea accaldata e distratta dei multiplex...

Cinerama - FilmTv n° 32/2008

Il livello (del terrore) è basso, come avrebbe detto Pazzaglia. Altro giro, altro horror da multisala, altrove già uscito da un pezzo in dvd. Altra divagazione sulla paura del buio. Le premesse però c'erano, almeno quelle, visto che il trio di realizzatori francesi in trasferta americana,...

Cinerama - FilmTv n° 31/2008

È un film per tutti, come scrivevano sui flani di una volta. Proprio per tutti, aggiungiamo noi, soprattutto se di bocca buona. Praticamente un cartone animato con gli attori in carne e ossa, cioè Martin Lawrence tutto smorfie. Disney Entertainment allo stato puro, non senza il maialino special...

Cinerama - FilmTv n° 31/2008

L'amaro caso della bambina che diceva di vedere la Madonna e che non è stata creduta. Fatima di casa nostra, per dirla con l'enfasi dei cronisti che si sono occupati dei fatti di Ghiaie, mistero che da tempo divide i fedeli. Per tredici volte, nel 1944, Adelaide Roncalli, di anni 7, era stata...

Cinerama - FilmTv n° 30/2008

L'originale era poca cosa, ma aveva un cast curioso, Leslie Nielsen e soprattutto Jamie Lee Curtis, che ancora studiava da scream queen dopo la scuola carpenteriana di Halloween e Fog. Parliamo di Prom Night del 1980, rititolato da noi Non entrate in quella casa...

Cinerama - FilmTv n° 29/2008

Per capirci, se fosse una storia italiana sarebbe una storia pallonara, magari con il protagonista a rappresentare un'immaginaria via di mezzo fra Materazzi e Adriano: duro e determinato in campo, mondano (eufemismo) dall'happy hour in avanti. Nella favoletta Disney, zucchero, miele e poco...

Cinerama - FilmTv n° 29/2008

Sono sempre duri i tempi per i vampiri, si potrebbe dire per citare quel vecchio classico di Steno con Rascel, Cristopher Lee e la Koscina. Anche se la variazione sul tema prevede almeno all'inizio qualche spunto di originalità, con i succhiasangue, dotati di poteri straordinari, e gli umani,...

Cinerama - FilmTv n° 28/2008

Diciamolo subito, anche per fare un servizio di pubblica utilità: «Piuttosto che dedicarmi a una creazione del tutto nuova, mi sono divertito a ricreare qualcosa che fosse il più identico possibile al modello già esistente». I pensieri e le parole sono di Haneke, tornato dieci anni dopo sul...

Cinerama - FilmTv n° 27/2008

La citazione è d'obbligo, la parafrasi pure: «In casa all'aperto, in ogni occasione, così nutriente, appetibile, sana, è ben scelta, è Hannah Montana». Spensierato come un Carosello dei bei tempi, arriva anche da noi, rispolverando e attualizzando il formato 3D, ma solo nelle sale...

Cinerama - FilmTv n° 25/2008

In Tv funzionano i talent show e il cinema si adegua e suona la stessa musica. Anche qui, anche in questo musicarello al sabor latino alla fine sono solo canzonette che però ancora una volta servono da colonna sonora al sogno americano, ai suoi riti e miti. La morale, ovvio, è che bisogna...

Cinerama - FilmTv n° 24/2008

Ancora una storia di fantasmi giapponesi. Onda lunghissima dell'effetto The Ring, calma piatta della creatività. Ancora un remake, in principio questa volta era Chakushin ari (da noi: The Call. Non rispondere) del talentuoso ed estroso Takashi Miike. Ancora una storia...

Cinerama - FilmTv n° 24/2008

Scene di lotta di classe nel ricco grigio Nord che produce. Benessere e violenza. Storia di oggi, ritratto senza compiacimenti della società multietnica, impietoso, lucido. Storia di gente che aspira a un futuro migliore, tutti i particolari in cronaca. Da una parte i rumeni disgraziati, Maria...

Cinerama - FilmTv n° 24/2008

Delitto e castigo in una cittadina del Connecticut. Il delitto è un incidente d'auto che sembra uscito dalla cronaca quotidiana, la distrazione che costa la vita a un bambino. Il castigo è la disperazione con cui si trovano a confronto due uomini, l'assassino (Mark Ruffalo), giovane avvocato...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy