Rinaldo Censi

Rinaldo Censi

Rinaldo Censi scrive, traduce libri, programma film (quando gliene danno l'occasione). Si interessa alle frontiere disciplinari. Ama la musica da tappezzeria.

Scanners - FilmTv n° 45/2021

Proprio nei giorni in cui la francese Potemkine distribuisce The Amusement Park (1973) di George A. Romero in dvd, giunge la notizia del ritrovamento di una versione inedita del suo Martin. Si tratterebbe del “director’s cut”: tre ore e mezzo di film che ogni suo fan spera di...

Cinerama - FilmTv n° 39/2021

Mi appresto a visitare la Biennale architettura e mi risuonano improvvisamente in testa le parole di Manuel Agnelli: «Sei borghese arrenditi/gli architetti sono qua/hanno in mano la città». Perché tanto odio per gli architetti? La Biennale è stata una magnifica sorpresa. Ed è con piacere che,...

Servizio - FilmTv n° 33/2021

LE 24 ORE DI LE MANS di Lee H. Katzin [1971]
Le 24 ore di Le Mans, ovvero, nella vulgata, «uno dei più bei film di macchine della storia del cinema», o meglio ancora «una stringente testimonianza su una delle gare automobilistiche più famose del circuito...

Servizio - FilmTv n° 32/2021

ESTATE VIOLENTA di Valerio Zurlini [1959]
Comunque vi si entri, il primo capolavoro convinto di Zurlini si apre con lo sguardo di chi ha capito la vita e il cinema. Se non fosse per il titolo non lo si ricorderebbe come un film di spiaggia. Eppure esso inizia...

Editoriale - FilmTv n° 31/2021

Gli interni borghesi di molti film italiani contemporanei espongono in bella vista scaffalature cariche di libri. La loro costa è perfettamente riconoscibile. Ci suona familiare. Un movimento di macchina modula cromaticamente le tinte della casa editrice Adelphi. Che idea si sarà mai fatto...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy