Alessandro Baratti

Alessandro Baratti

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 48/2017

I registi Steven Kostanski e Jeremy Gillespie e il produttore Casey Walkerci parlano di The Void - Il vuoto, horror saturo di umori lovecraftiani e visionarietà (in sala dal 7/12/2017).

The Void sembra l’esito di un notevole sforzo creativo. Potete dirci qualcosa sulla sua...

Intervista - FilmTv n° 37/2017

Il 14 settembre 2017 esce nelle sale italiane Leatherface - Il massacro ha inizio, quarta opera dei registi francesi Julien Maury e Alexandre Bustillo, autori del cruentissimo À l’intérieur (2007) e di Livide (2011), rivisitazione in chiave fantastica del romanzo ...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 36/2017

A Città del Capo, Jacob King riceve un messaggio dalla sorella che non sente da tempo e vive a Los Angeles: «Jacob, sono Bianca. Sono nei guai, mi serve il tuo aiuto. Rivogliono una cosa che ho preso, non so che fare». Comprensibilmente allarmato, si catapulta a Los Angeles e inizia una ricerca...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 22/2017

Adattamento dell’omonimo romanzo di Guy de Maupassant del 1883, ambientato nella Normandia della prima metà del XIX secolo, Una vita - Une vie sviluppa la concezione organica della messa in scena elaborata da Stéphane Brizé nel precedente La legge del mercato. «La riflessione...

Servizio - FilmTv n° 21/2017

«Nel cinema di Malick c’è qualcosa in più del solo cinema»: è con questa frase che Philippe Fraisse inizia il prezioso studio Un jardin parmi les flammes: le cinéma de Terrence Malick pubblicato nel 2015 dalle edizioni Rouge profond. La suggestiva apertura di Fraisse non è del tutto...

Scanners - FilmTv n° 11/2017

«Senza storia, senza igiene, senza pedagogia, racconto, cinema-meraviglia, l’uomo briciola per briciola. Esclusivamente questo, e di tutto il resto te ne infischi. Il cinema sornionamente radiografo vi pela fino al nocciolo, fino alla vostra idea sincera che esso rivela. La fatica è fotogenica...

Scanners - FilmTv n° 11/2017

Chiusa la trilogia poliziesca concepita tra il 2002 e il 2007, Guillaume Nicloux sente il desiderio di cambiare: si mette a immaginare un film che rispetti i principi del racconto a porte chiuse e giochi coi codici del ...

Scanners - FilmTv n° 11/2017

Come in Holiday, anche in Valley of Love l’elemento primordiale è il luogo, premessa materiale e impulso pre-razionale che si conficca direttamente nella sensibilità di Nicloux: «Il luogo è l’elemento concreto che agisce più immediatamente sul mio immaginario nel momento in...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy