Simone Emiliani

Simone Emiliani

Direttore artistico di Valdarno Cinema Fedic, collabora con Sentieri Selvaggi, Film Tv, Cineforum e Filmcritica. Tra le varie pubblicazioni, i volumi Walter Hill (scritto con Mauro Gervasini, ed. Falsopiano), Dustin Hoffman (ed. Gremese) e Fughe da Hollywood, scritto con Carlo Altinier (ed. Le Mani).

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Gli anni 70 di Fatih Akin. Con un decadentismo che simula Fassbinder perché fa tanto autore: quello di un cineasta che si compiace dei suoi tempi lunghi, che fa tutto suo quello che ruba da altri, dai colori sporchi e saturi del cinema statunitense anni 70 (ma poi si va verso Scola di ...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 08/2019

Nell’agosto del 1974 a New York il funambolo Philippe Petit realizza il suo grande sogno: attraversare le Torri gemelle camminando su un cavo d’acciaio sospeso nel vuoto. Senza alcuna protezione. Il cinema come sfida fisica e sensoriale è sempre appartenuto a Zemeckis. Dopo Flight ...

Cineteca - FilmTv n° 07/2019

Un’abile tiratrice viene ingaggiata nel circo di Buffalo Bill dove, il campione Toby Walker le fa da tutore. I due sono inizialmente rivali. Poi si innamorano. Un film proiettato verso il futuro, con Barbara Stanwyck ancora solare ma con la pistola già in mano, ad annunciare le ombre della...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 06/2019

Seconda guerra mondiale. A Casablanca l’americano Rick Blaine, proprietario del Rick’s Café, aiuta Ilsa, la donna che ama e suo marito, un perseguitato politico, a prendere l’aereo per che li farà fuggire dal Marocco. Uno dei finali più celebri e indimenticabili. Rifatto da Woody Allen (ed...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 05/2019

Los Angeles. 24 ore nella giornata di Jake Hoyt, recluta della polizia affidata al sergente Alonzo Harris. Gli “affari sporchi” del cinema di Fuqua, 11 anni dopo quelli del film di Mike Figgis, iniziano a manifestarsi apertamente con questo suo esplosivo terzo lungometraggio, un western...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 04/2019

Macao. Un giocatore d’azzardo statunitense collabora con un poliziotto per incastrare il gestore di un casinò. In I misteri di Shanghai c’erano già i forti segni della rottura con Hollywood: l’universo dichiaratamente artificiale di von Sternberg contro il modello di “genere...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 03/2019

Quattro mercenari sono assoldati da un ricco milionario per riportare a casa la moglie rapita da un rivoluzionario messicano. Quel che resta del West nella Nuova Hollywood. Con il genere che cambia già dentro il cinema di Richard Brooks. Tra L’ultima caccia e Stringi i denti e...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 02/2019

John, un avvocato di successo, tradisce spesso la moglie Ann con la cognata. Il ritorno in città di Graham manda all’aria i già precari equilibri familiari. Quasi una lunghissima seduta di psicoterapia, con dialoghi apparentemente faticosi ma in realtà rivelatori che mettono a nudo tutto il...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 01/2019

Carlotta non ha mai superato lo shock dell’orribile omicidio del fidanzato. 37 anni dopo quel tragico evento, la visita della cugina riporta a galla traumi mai superati. Il sequel mai fatto di Che fine ha fatto Baby Jane?; alla base c’è sempre la stessa origine letteraria (Henry...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

La claustrofobia nel movimento. Samurai erranti nel Giappone del XIX secolo, ancora con gli echi del war movie di Fires on the Plain e le misteriche influenze da Scorsese di Silence, dove Tsukamoto era attore. Guerra, violenza, seduzione. Attraverso il provvisorio lirismo nel...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

L’innocenza perduta. Il cinema di Lee Chang-dong si muove sempre su una linea di svelamento, di attesa, di scoperta. Tre personaggi, uno scarto sociale dove i quartieri benestanti contrastano con l’abbandonata campagna da dove si sentono i suoni dalla Corea del Nord. A otto anni da Poetry...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Movimenti lenti e ripetuti. Con echi che potrebbero arrivare da Kaurismäki, nelle luci incantate della vigilia di Natale, nelle espressioni apparentemente fisse dei tre protagonisti, che invece scoprono progressivamente il loro passato e la dimensione privata. E in quell’ironia improvvisa, come...

Mug

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Ancora i corpi sono al centro del cinema di Malgorzata Szumowska, dopo Elles Corpi. In Mug c’è quello di Jacek, un operaio che sta lavorando alla costruzione della statua di Gesù più grande del mondo. Ma un incidente in cantiere gli cambia completamente la vita. La...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 52/2018

Da tempo senza lavoro, l’attore Michael Dorsey decide di travestirsi da donna e ottiene uno dei ruoli più importanti in una popolare soap opera. Si innamora però di un’attrice del cast... Il finale non si smetterebbe mai di rivederlo: Michael e Julie si ritrovano dopo che è stato svelato l’...

Cinerama - FilmTv n° 51/2018

Full Monty dentro l’acqua. Ancora con personaggi in cerca di riscatto. Però, più che alla popolare commedia inglese, 7 uomini a mollo (l’originale Le grand bain funzionava meglio) fa pensare alla follia e alla contagiosa solidarietà di Quattro pazzi in libertà...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 51/2018

Un gruppo di sei donne si ritrovano spesso in un salone di bellezza di una cittadina di provincia in Louisiana. La più giovane di loro muore. Quasi un diario corale, dove ognuna delle sei protagoniste potrebbe raccontare la storia del proprio punto di vista. Sulla linea di quei drammi...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 50/2018

Il critico teatrale Mortimer Brewster, fresco di nozze, va a trovare le due amabili zie e scopre che in cantina hanno seppellito 11 cadaveri. Mascherato come adattamento della commedia teatrale di grandissimo successo di Joseph Kesselring del 1941, in realtà Arsenico e vecchi merletti...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 49/2018

Boston. Sean, Dave e Jimmy da piccoli erano inseparabili, ma un drammatico evento ha cambiato per sempre le loro esistenze. Si ritrovano dopo 25 anni in occasione di un’altra tragedia: la morte della figlia di Jimmy. Il The Funeral di Clint Eastwood. Dal romanzo La notte non...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 48/2018

Dopo il sequestro del figlio, l’industriale aeronautico Tom Mullen decide di non pagare il riscatto di due milioni di dollari e di utilizzare quella somma come taglia per i rapitori. Fin dal rumore delle sirene sui titoli di testa, il cinema di Ron Howard va ancora alla ricerca di un “...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 47/2018

Tampico, Messico, 1925. Due avventurieri e un anziano cercatore d’oro riescono ad accumulare una discreta fortuna dopo la scoperta di una vena aurifera. Ma perdono tutto per avidità e sfortuna. Il colore dei soldi. Dal romanzo omonimo di B. Traven, John Huston fa quasi le prove per il suo...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 46/2018

Philadelphia. Rocky Balboa, un pugile dilettante che vive alla giornata, arriva a sfidare il campione dei pesi massimi Apollo Creed. Tutto è cominciato da qui. Il doppio Stallone/Rocky Balboa. Il film critto dallo stesso attore. Che nessuno voleva inizialmente produrre. Da qui parte il Mito...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 45/2018

Le tappe decisive nella vita di Vincent Van Gogh. Da predicatore nelle miniere del Borinage, al viaggio a Parigi con il fratello fino al travagliato rapporto con Gauguin. Il tormento e l’estasi. Questo biopic su Van Gogh di Minnelli è, in realtà, un altro film sul cinema dopo lo strepitoso...

Cinerama - FilmTv n° 44/2018

La prigione del passato. Che nella trasposizione di Quello che non uccide diventa ancora più opprimente, sia rispetto alla trilogia svedese sia all’ottimo Uomini che odiano le donne di Fincher. L’adattamento non è più dal creatore della saga Stieg Larsson, ma da David...

Il Sassolino - FilmTv n° 43/2018

Forse è solo una questione di punto di vista. Della prospettiva da cui si guardano i fatti. Tra il compiaciuto pianosequenza di U - July 22 del norvegese Erik Poppe, presentato in concorso alla 68ª Berlinale, e l’impeto del cinema di Paul Greengrass, si sta tutta la vita dalla parte...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 43/2018

San Francisco. La vita monotona di Nick Halloway, un agente di borsa, cambia improvvisamente dopo che è diventato invisibile dopo un incidente in un’industria chimica e da quel momento è braccato dai servizi segreti della CIA. Più che “le avventure” sono “le memorie”, come è evidenziato dal...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 42/2018

Il volo di Charles Lindbergh da New York a Parigi avvenuto tra il 20 e il 21 maggio 1927. È stato il primo ad attraversare l’oceano Atlantico. Apparentemente un film anomalo nel cinema di Billy Wilder. In realtà un passaggio fondamentale, non tanto per la filmografia del regista ma perché...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 41/2018

Simon e Robyn Callum si sono da poco trasferiti da Chicago in un sobborgo di Los Angeles. Lì l’uomo ritrova un vecchio compagno del liceo che inizia a recapitare alla coppia una serie di doni. Un appartamento vuoto, i corridoi dell’ospedale. Gli spazi in apertura e in chiusura sono già un...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 39/2018

Londra 1943. David, tenente dell’aviazione statunitense, diventa l’amante di Margaret, un’infermiera britannica. Ma la donna è sposata con il capitano Sellinger e ha una figlia. Un passaggio anomalo nella carriera di Peter Hyams e del primo Harrison Ford, che il regista ha realizzato tra...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 38/2018

Londra. L’aspirante romanziere Dan si innamora della spogliarellista Alice ma poi la tradisce con la fotografa Anna, che a sua volta sposa il dermatologo Larry. Partita a quattro. Con quell’impronta teatrale che segna spesso il cinema di Mike Nichols, a cominciare da Chi ha paura di...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 37/2018

Charlie, un tranquillo agente di polizia, ha un alter ego, Hank, violento e irascibile. Entrambi si innamorano di Irene, una ragazza che devono scortare per proteggerla da una gang di malfattori. Il Dr. Jekyll & Mr. Hyde dei fratelli Farrelly attraverso il corpo in continua mutazione di...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy