Simone Emiliani

Simone Emiliani

Direttore artistico di Valdarno Cinema Fedic, collabora con Sentieri Selvaggi, Film Tv, Cineforum e Filmcritica. Tra le varie pubblicazioni, i volumi Walter Hill (scritto con Mauro Gervasini, ed. Falsopiano), Dustin Hoffman (ed. Gremese) e Fughe da Hollywood, scritto con Carlo Altinier (ed. Le Mani).

Hollywood o morte! - FilmTv n° 10/2018

Il vice procuratore capo Rusty viene accusato dell’omicidio di Carolyn, affascinante collega. Attraverso il bestseller di Scott Turow, il cinema di Pakula sembra fare le prove per John Grisham; il cineasta statunitense infatti adatterà quattro anni più tardi il suo romanzo Il rapporto...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 09/2018

Dopo essere uscito dal carcere, Russell decide di vendicare il fratello minore. L’America amara di Scott Cooper. Un cinema neoclassico, che guarda già dalla sua opera prima, Crazy Heart, agli anni 70. Anche Il fuoco della vendetta ha un oscillante andamento malinconico,...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 08/2018

Will non ha mai creduto alle fantastiche storie raccontate dal padre Edward. Una delle (mie) più belle morti al cinema. Un trapasso liquido, come quello di Titanic. La dimensione funerea, gotica, del cinema di Burton diventa una festa per gli occhi. Popolata di tutte le sue visioni...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 07/2018

Un giovane padre viene buttato fuori dalla sua abitazione da uno spietato agente immobiliare. Dalla crisi dell’azienda agricola che manda in frantumi le ambizioni di Dennis Quaid in A qualsiasi pezzo alla crisi del settore immobiliare che ha messo in ginocchio gli Stati Uniti in...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 06/2018

Jane, un tempo bambina prodigio, vive con la sorella in sedia a rotelle. Spingendo al limite ogni delirio critico, forse è una delle schegge del cinema statunitense di Bellissima. Ovviamente sotto altre forme. Se Visconti alla fine mostrava le amare illusioni del neorealismo sulla...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 05/2018

Una ragazza incontra un architetto. Vanno a cena a casa sua e lì arriva un ricco dongiovanni. Come smantellare il Codice Hays. La vergine sotto il tetto è uno dei film che hanno contribuito a demolirlo. Del resto, soprattutto da quel momento in poi, l’opera del cineasta diventa...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 04/2018

La vita della 17enne Kat viene sconvolta dalla scomparsa della madre. Tra il bianco della visione e il nero della notte. In un altro attraversamento dell’universo adolescenziale e familiare dove Araki sembra fare i conti con il suo passato, con il suo cinema romanticamente disperato degli...

Intervista - FilmTv n° 02/2018

Circa 40 anni di carriera e un nuovo film in arrivo: Benedetta follia, nelle sale dall'11 gennaio 2018, che vede protagonista Guglielmo, proprietario di un negozio di articoli sacri, mollato dalla moglie proprio nel giorno del loro 25° anniversario. A stravolgere ulteriormente la sua...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 02/2018

Heidi, deejay di una radio locale, riceve un misterioso disco. Dal lunedì al sabato. In una continua variazione cromatica che prende le zone dark dell’horror e il suo rosso-sangue con le luci abbaglianti di un film-rock tutto racchiuso nel delirio finale. Delirio dove Le streghe di...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 01/2018

San Francisco. Il camionista Jack Burton si addentra nel mondo sotterraneo di Chinatown. Uno dei film più carpenteriani, all’epoca era stato un flop. Molti suoi fan rimasero delusi, l’accoglienza critica fu fredda e al botteghino fu un fiasco prima di diventare, nel corso degli anni, un...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Fatih Akin che vuole diventare Costa-Gavras è una novità. Ma ne avremo fatto volentieri a meno. Ispirato a fatti realmente accaduti (gli omicidi commessi in Germania contro cittadini di origine turca dai membri del gruppo di neo-nazisti NSU), In the Fade può apparire come la versione...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Vedere Joaquin Phoenix passare da James Gray a Lynne Ramsay è davvero deprimente. L’uomo nell’ombra (perenne) di un film che lo vede agonizzare senza la possibile luce edenica di Two Lovers, sezionato come un cinema fatto di segmenti visivi, di dissonanze compiaciute della colonna...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 52/2017

1896. Jeff fa entrare la sua mandria in Alaska ma deve scontrarsi con i soprusi del giudice e sceriffo Gannon. Tutti i colori del post-noir. Dietro il Technicolor di un infuocato western, scritto dal fedele Borden Chase e penultima collaborazione tra Mann e Stewart prima dello strepitoso...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 51/2017

L’epopea dei due leggendari fuorilegge Butch Cassidy e Sundance Kid, che rapinano banche e treni. Le grandi rapine al treno. Come se si dovesse far ripartire il western da uno dei suoi momenti fondativi, The Great Train Robbery (1903) di Edwin S. Porter. Butch Cassidy...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 50/2017

Sposatasi con uno psicopatico, Laura trova il coraggio di fuggire. Il nemico alla porta. Dove il territorio domestico non è più terreno sicuro. Con oscillazioni tra il thriller e l’horror. Tra Schlesinger del pregevole Uno sconosciuto alla porta e, successivamente, Hanson di ...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 49/2017

Midwest 2007. Sam, partito per l’Afghanistan, viene dato per morto. Quando torna, scopre che la moglie e il fratello sono diventati intimi. Innanzitutto, un personale e clamoroso svarione. Quando Brothers è uscito in sala, lo avevo giudicato negativamente. Poi, rivedendolo in tv,...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 48/2017

1883, Arizona. Il fuorilegge Pitman, dopo una rapina, nasconde la refurtiva in una fossa di serpenti a sonagli. Arrestato, organizza una rivolta. Il ritmo disincantato di una ballata. Sulle note di There Was a Crooked Man, il brano dei titoli di testa (e anche titolo originale) di...

Cinerama - FilmTv n° 47/2017

Dalla scena alla strada. Come il flusso continuo di un omaggio persistente all’arte dell’improvvisazione comica partenopea. Dove i protagonisti si sdoppiano e diventano altro: dalle pompe funebri al pope russo, fino alla geniale trattativa con un legale della Juventus. Un attore di teatro pieno...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 47/2017

Dopo che il marito se ne è andato, Terry sprofonda nella depressione. Trova compagnia nel vicino di casa Denny. Come fossimo in Faces di John Cassavetes: tutti i piani sui volti. A cominciare da Joan Allen, quasi re-incarnazione di Gena Rowlands. In una commedia tale solo nella...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 46/2017

Dal 1927 al 1947 frammenti della vita di Howard Hughes, produttore, regista, aviatore. Se la simbiosi con De Niro ha rappresentato l’apice del cinema di Scorsese, quella con DiCaprio ne disegna la parabola discendente. Più l’attore giganteggia, quasi un nuovo Charles Foster Kane (sembra che...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 45/2017

Un neonato nasce vecchio, poi ringiovanisce e per un periodo della sua vita trova la felicità con Daisy. Sembra uno di quei mélo impossibili degli anni 40. Dove il racconto breve di Francis Scott Fitzgerald poteva essere nelle mani di Dieterle nella continua dissolvenza tra amore, morte e...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 44/2017

Hollywood. Dopo un incidente Rita perde la memoria e si ritrova a casa dell’attrice Betty, appena arrivata a Los Angeles. Poi i ruoli si capovolgono. Un’apertura musical in un plot che doveva essere una serie tv per la ABC. Un balletto che si replica poco dopo la metà. Flussi inarrestabili...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 43/2017

Un ingegnere statunitense viene rapito dai guerriglieri a Tecala, una cittadina del Sudamerica. La moglie Alice si rivolge a un negoziatore. Non sembra esserci una fine; sui titoli di coda, c’è un altro film. Con lo sguardo documentarista di Taylor Hackford che sorvola il territorio del...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 42/2017

Ray Kinsella, dopo aver sentito una voce, si convince a costruire un campo di baseball. Un piccolo e unico miracolo nella carriera di Robinson (anche sceneggiatore), che poi ha diretto titoli ben più trascurabili come I signori della truffa e Al vertice della tensione. Ma...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 41/2017

Una cittadina del New England, inizio Novecento. Una governante muta, che lavora nella casa di un professore, teme per la propria vita da quando un serial killer sta uccidendo donne affette da menomazioni fisiche. L’occhio che uccide. Dove gli incubi, i deliri onirici prendono forma. Le...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 39/2017

Gli ultimi quattro mesi della vita di Abraham Lincoln. Forse l’inizio di una nuova fase del cinema di Spielberg. Quella più magnificamente senile (come dimostrerà anche il successivo Il ponte delle spie), con inquadrature più lunghe e dialoghi che evidenziano, più che in passato, l...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 38/2017

Ellison, uno scrittore in cerca di rilancio, si trasferisce con la famiglia in una casa dove è avvenuto un efferato omicidio. La luce del proiettore, quindi del cinema, come incubo. Un filmino in 8 mm con le immagini di una famiglia impiccata. Scott Derrickson conosce bene le zone di...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 37/2017

Un ex marine torna a casa e chiede al padre di allenarlo per partecipare a un torneo di MMA (Arti Marziali Miste). Ma tra i suoi avversari c’è il fratello. America amara. E l’ombra di John Huston di Fat City - Città amara (ma anche di Walter Hill di Undisputed) diventa una...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 36/2017

Sierra Leone, 1999. Un cinico trafficante libera dai guerriglieri del RUF un pescatore alla ricerca della famiglia per trovare un raro diamante rosa che l’uomo ha nascosto. Ha un impeto travolgente, Blood Diamond. Quello che unisce tutta la potenza di un cinema civile che qui mette...

Hollywood o morte! - FilmTv n° 34/2017

Il cacciatore Joe Bass è costretto a scambiare le pelli con uno schiavo. Farà di tutto per recuperarle. Forse ci sono tracce del western crepuscolare. Oppure tutti gli elementi fondativi di quella totale rivoluzione tra Peckinpah e la New Hollywood. Il genere diventa ancora un “...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy