Fiaba Di Martino

Fiaba Di Martino

Fiaba riceve in fasce un nome lezioso che le profetizza l'amore per le storie, nel cinema, sul cinema e del cinema: a dieci anni vota i film disegnando a matita i pollici di Film Tv accanto ai biglietti della multisala più bella di sempre, l'Arcadia; di lì a poco si innamora delle finestre di Hitchcock, degli occhi di Jean Gabin e dell'aplomb di Lauren Bacall, e lo urla al mondo prima dal giornalino scolastico del classico poi dai siti web (MyMovies, Players, PositifCinema, BestMovie.it), mentre frequenta corsi di scrittura alla Scuola Civica di Cinema milanese e scrive un libro su Xavier Dolan con la collega positivista Laura Delle Vedove. Lost in translation nello stereo totale, ritrova se stessa nella pioggia di Madison County, nelle lettere di Gramsci, nelle ferite di David Grossman, nelle urla liberatorie di Sion Sono, nelle risate di Shosanna Dreyfus, nei silenzi di Antonioni, nelle parole di Frances Ha («non sono ancora una vera persona») e nello spazio tra i titoli di testa e quelli di coda.

Cinerama - FilmTv n° 42/2018

L’arrivo di una sorellina, neonata, noiosa, «per niente simpatica», squilibra la vita del quattrenne Kun. Mamma e papà diventano distratte silhouette dai comportamenti assurdi: improvvisamente, Kun non è più un figlio, ma un intralcio, almeno così si sente. Che fare? Chi essere? Certo non il...

Cinerama - FilmTv n° 42/2018

Prime luci dell’alba su Roma. L’inerzia di Teco (il bravo Giacomo Ferrara), giovane panettiere già stanco di tutto, prigioniero della catena di montaggio delle brioche, viene sbloccata da un evento singolare. Come Alice rincorse il Bianconiglio giù per la sua tana, Teco segue il volo di un...

Scanners - FilmTv n° 42/2018

La missione di Bo Burnham sembra dimostrare che non c’è niente che lui non possa fare: 28 anni, youtuber con milioni di visualizzazioni, stand up comedian da ovazione immediata e, ora, sceneggiatore e regista di un semi-autobiografico racconto di (un principio di) traballante formazione. Quella...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 41/2018

Il cinema, per Paul Greengrass, può essere molte cose. Strumento di reazione e lettura della realtà, delle sue falle e dei suoi conflitti; ma anche una lente che ingrandisca e illumini un discorso politico, «che apra gli occhi su ciò che sta accadendo al nostro mondo. C’è un...

Cinerama - FilmTv n° 41/2018

Variazioni sul tema. L’incontro fatale fra un giovanotto di fattezze angeliche e un gran talento per il rally, programmaticamente incompreso, con un cagnone robot (A-X-L, cioè Attack-ExplorationLogistics) creato per diventare il migliore amico dei marine, è il risultato di una crasi indolente e...

Cinerama - FilmTv n° 40/2018

Nell’ormai cinematograficamente familiare futuro distopico alterato dall’apocalissi (qui provocata da un folle governo dittatoriale che ha avvelenato con un attacco chimico gran parte della popolazione), moglie e marito on the road per raggiungere Milwaukee incrociano nel degrado suburbano le...

Il Sassolino - FilmTv n° 40/2018

Gli Incredibili 2 riparte da dove si era chiusa, 14 anni fa, l’indiavolata avventura familiare dei Parr. Loro sono sempre loro, i superproblemi e i supercattivi anche, di nuovo - anzi, di aggiornato - c’è solo la tecnologia: supercostumi e superaccessori all’avanguardia, al passo con i...

Avere vent'anni - FilmTv n° 40/2018

Tra Roméo e Juliette è amore a prima vista. Hanno un figlio, che si ammala. Ci piace immaginare che Donzelli abbia studiato Godard, amato Demy, sognato Carax. Ma non è solo di emanazioni che il suo film - il secondo, il più bello - vive e respira: forte di un’identità personale sfacciata e...

Cinerama - FilmTv n° 39/2018

La ricorrente letterarietà del cinema di Coixet dà talvolta buoni frutti (La mia vita senza me, La vita segreta delle parole); in altri casi il racconto cinematografico ne finisce imbalsamato, come succede a questo La casa dei libri, che pure ha fatto respirare alla...

Cinerama - FilmTv n° 39/2018

Franck Dubosc, comico di punta di tv, teatro e cinema transalpino, mattatore di commedie ma pure sceneggiatore e autore di programmi, da bravo factotum si cimenta ora con la regia, però con mano assai poco ispirata e pungente. Di Tutti in piedi è anche protagonista: un...

Cineteca - FilmTv n° 39/2018

Marnie è una ladra. Mark la smaschera e le sottopone un aut aut: il matrimonio o la galera. La donna perduta, dark lady, femme fatale. All’inizio del film, l’ex datore di lavoro di Marnie parla di lei in questi termini: la descrive, la scrive come le tante femmine mantidi...

Cinerama - FilmTv n° 38/2018

Liney è incondizionatamente innamorata di un ex spacciatore che, prima di scoprirsi il nuovo Abbie Hoffman, vuol portarla a cercare la felicità in Alaska. Prima della partenza la ragazza fa visita alla madre, al fratello e al padre - figure distanti, divise da incomunicabilità e rancori...

Cinerama - FilmTv n° 38/2018

Chissà se Michel Gondry ha accettato il moscio cameo in Lola + Jeremy per scontare tacitamente la legge del contrappasso: il romance pazzerello e hipster dell’esordiente Hygreck è infatti una scoria diretta, un impalpabile figliastro del suo cinema e delle sue bizzarrie...

Cinerama - FilmTv n° 36/2018

Classico esemplare di film rimasto incastrato in quello stadio limbale dove finiscono i progetti piagati da una produzione e/o una post-produzione travagliata (caso eclatante Accidental Love di Stephen Greene alias David O. Russell), La ragazza dei tulipani viene girato nel...

Cinerama - FilmTv n° 36/2018

Il Re scimmia, cioè Su Wukong, è l’audace e irriverente semidio protagonista di un caposaldo della letteratura cinese, Il viaggio in Occidente di Wu Cheng’en, un classico di fine XVI secolo. La cinematografia orientale ne ha declinato il mito in molte forme, dal fantasy (con interventi...

Serial Minds - FilmTv n° 36/2018

È una vita tragicamente tranquilla quella di Yvonne Carmichael, genetista affermata, un matrimonio di ferro. Manca il desiderio, di qualcosa o qualcuno, la sua inafferrabilità, la potenza della sua transitorietà. E così, quando Yvonne incrocia colui che soprannominerà Mr. X, mistero su due...

Intervista - FilmTv n° 36/2018

Classe 1976, la regista francese ci racconta il suo esordio nel lungo: un trionfale bagno di sangue femminista e immaginifico - con finale aperto: «Una porta socchiusa, forse prima o poi la oltrepasserò» - che rifugge da etichette, in primo luogo di genere.

In Italia il tuo film...

Cinerama - FilmTv n° 35/2018

Escluso dalle selezioni della prestigiosa orchestra sinfonica di San Paolo, il violinista Laerte si ricicla malvolentieri nel ruolo d’insegnante in una scuola della favela Heliópolis (Città del sole!). Naturalmente, cambierà in meglio la sua vita e quella dei disadattati studenti. L’arte prima...

Cinerama - FilmTv n° 35/2018

Se l’odissea solitaria di Robert Redford in All Is Lost si trasfigurava in evocazione ancestrale e hemingwayana, quella di Shailene Woodley, sulle cui spalle smagrite si regge Resta con me, vera storia di Tami Oldham, alla deriva nel Pacifico per 41 giorni assieme al fidanzato...

Intervista - FilmTv n° 35/2018

Intervista a Giorgio Gosetti (Delegato Generale Giornate degli Autori)

Il poster dell’edizione 2018 delle Giornate ritrae una pugile con lo sguardo rivolto a chi le sta di fronte. Un’immagine indicativa della selezione di opere che verranno proposte?...

Cineteca - FilmTv n° 33/2018

2031. Quel che resta dell’umanità è chiusa in un treno in perenne corsa tra i ghiacci. Nel suo primo film in lingua inglese, il sudcoreano Bong Joon-ho spinge all’apice estremo le laceranti campiture su uomini e donne allo sbando (già dolorosamente eseguite nei bellissimi Memories of...

Cinerama - FilmTv n° 33/2018

In Paradise Beach, la miglior variazione sul tema “umano vs squalo” da anni a questa parte (non che la concorrenza sia stata spietata), Blake Lively praticava una fisioterapeutica danza selvaggia con la bestia marina. Turteltaub (Il mistero dei templari) non è Collet-Serra, e...

Cinerama - FilmTv n° 33/2018

«Se questa fosse Hogwarts, tu saresti Harry Potter» dice un fanciullo magico all’eroina di turno, esplicitando - come se ce ne fosse stato bisogno - l’ansioso intento di Darkest Minds e affini d’imporsi come nuovo franchise teen per riempire il vuoto dei vari labirinti e ...

Zoe

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 32/2018

Nei suoi piccoli dizionari amorosi Doremus va alla ricerca dei sentimenti superstiti che crescono all’interno di relazioni infragilite dal mondo castrante, dispersivo (Like Crazy), raffreddato distopicamente (Equals), o strangolato da una modernità pericolante, fra progresso e...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 32/2018

«Ma è uno spinoff su Harley Quinn?» si è chiesto più di uno spettatore davanti al trailer di Terminal. E a dir il vero la black comedy thriller è un greatest hits di Margot “Suicide Squad” Robbie, che - nuovamente nei panni di letale sicaria - si prodiga in omicidi efferati,...

Cinerama - FilmTv n° 31/2018

Quando la rampolla upper class Lily incontra dopo anni l’ex amica Amanda, lo shock è considerevole: emotivamente anestetizzata, caustica senza provarci gusto bensì per un incomprensibile e perverso automatismo, sola solissima, la ragazza l’avvinghia presto nella sua scheggia di follia...

Cinerama - FilmTv n° 29/2018

La vita è grama per Luis, dodicenne vessato dai bulli e guardato a vista da preside e sgherra dei servizi sociali, che lo vogliono sottrarre a un padre svitato e povero in canna il quale, alla cura di casa e figlio, preferisce lo studio delle stelle nell’attesa di uno sbarco alieno. Tre...

Cinerama - FilmTv n° 28/2018

La carriera cinematografica dell’ex gossip girl Blake Lively prosegue a ballonzolare ubriaca da autori di pregio (Woody Allen, Oliver Stone) che tuttavia non le consentono il salto definitivo, a pasticciacci come Adaline - L’eterna giovinezza e questo Chiudi gli occhi...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 28/2018

L’odierna tendenza, nelle commedie adolescenziali americane, ad abbandonare narrative usurate allargando il campo prospettico a una varietas sentimentale e sessuale ormai (finalmente) irreprimibile, si ravviva con questa produzione originale Netflix (puntualmente scodellata a inizio...

Cinerama - FilmTv n° 27/2018

La notte in cui sua madre muore di AIDS, la sparuta Frida osserva il cielo esplodere di fuochi d’artificio, emozionanti e colorati come dovrebbe essere l’estate che l’aspetta, e che al contrario, trasferita nella casa di campagna degli zii - nuovi “mamma e papà” -, la avvolgerà in un grumo di...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy