Fiaba Di Martino

Fiaba Di Martino

Fiaba riceve in fasce un nome lezioso che le profetizza l'amore per le storie, nel cinema, sul cinema e del cinema: a dieci anni vota i film disegnando a matita i pollici di Film Tv accanto ai biglietti della multisala più bella di sempre, l'Arcadia; di lì a poco si innamora delle finestre di Hitchcock, degli occhi di Jean Gabin e dell'aplomb di Lauren Bacall, e lo urla al mondo prima dal giornalino scolastico del classico poi dai siti web (MyMovies, Players, PositifCinema, BestMovie.it), mentre frequenta corsi di scrittura alla Scuola Civica di Cinema milanese e scrive un libro su Xavier Dolan con la collega positivista Laura Delle Vedove. Lost in translation nello stereo totale, ritrova se stessa nella pioggia di Madison County, nelle lettere di Gramsci, nelle ferite di David Grossman, nelle urla liberatorie di Sion Sono, nelle risate di Shosanna Dreyfus, nei silenzi di Antonioni, nelle parole di Frances Ha («non sono ancora una vera persona») e nello spazio tra i titoli di testa e quelli di coda.

Cam

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 52/2018

Lola è una camgirl. Ogni giorno si esibisce in sexy live show su sfondo d’una cameretta rosa shocking addobbata a tema, davanti a un verminaio virtuale di utenti senza volto che sparano GIF, emoji e contanti immateriali, inneggiando turpiloquenti a performance sempre più audaci, mirabolanti,...

Avere vent'anni - FilmTv n° 52/2018

Rose, trasognata insegnante di letteratura, e Gregory, serioso prof di matematica, cominciano a uscire insieme. Ma sentimenti (e responsabilità) non sono inclusi. Ah, le sceneggiature a orologeria, il romance hollywoodiano di ferro, la grande commedia romantica di una volta, come...

Punti di vista - FilmTv n° 51/2018

Si parte sempre da una lontananza, e vi si resta, anche. Colmarla è cosa impossibile, nelle storie di David Lowery: che sia una distanza emotiva, spaziale, temporale, che sia quella di una fuga, un’attesa, una morte. «Sai quando ti raccontano una storia, e devi colmare da solo...

Cinerama - FilmTv n° 50/2018

All’apparenza una variazione sul tema del bambino prodigio, questa storia di una maestra d’asilo con velleità da poetessa che intercetta il genio in un alunno e proietta su di lui il senso del proprio esistere, come una miracolosa via d’uscita dall’horror vacui del mondo moderno. In...

Intervista - FilmTv n° 49/2018

Sulle spalle di Nadia Murad ci sono il dolore, la memoria, le aspettative di giustizia e le possibilità della speranza di un popolo - quello degli yazidi -, la richiesta del riconoscimento ufficiale del genocidio in atto per mano dell’ISIS, iniziato nell’estate del 2014 nel villaggio iracheno...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 48/2018

La narrativa seriale in materia d’adolescenza sembra non poter far più a meno del Greg Berlanti’s touch. Prodigi teen sparsi: Dawson’s Creek, Glee, Arrow, il film Tuo, Simon, il fenomeno Riverdale e ora, per il monopolio dorato di Netflix,...

Cinerama - FilmTv n° 46/2018

Tutto ciò che è irregolare è bandito dalla vita ben organizzata del ligio Aoyama. Voti egregi, mente di ferro, nessun amico a destabilizzarne l’equilibrio: carte in regola per divenire un adulto rispettabile e integrato. Finché una magica masnada di pinguini appare in città e, insieme alla sua...

Avere vent'anni - FilmTv n° 46/2018

Nel 1935 l’antifascista Carlo Levi è confinato in un paesino lucano. Che Cristo si sia fermato a Eboli, per i contadini di Gagliano (Aliano), è una realtà quotidiana. Cristo, per i contadini, è la misericordia; soprattutto, è l’umanità: e loro esseri umani non ci si sentono. Impietriti nel...

Il Sassolino - FilmTv n° 46/2018

Scartando il turgido rivestimento pop di 7 sconosciuti a El Royale (vedi Film Tv n. 43/2018), che si offre di default come balocco “alla Coen” e “alla Tarantino”, ripiegato all’interno del gelido dispositivo narrativo e della meccanica di scrittura a orologeria/Kinder...

Cinerama - FilmTv n° 45/2018

Un padre, una figlia. Un parco naturale di Portland. Ci vivono, insieme. Per lui è un rifugio, un nascondiglio. Per lei, semplicemente casa. Per gli altri un’illegalità perversa, una stortura. Padre e figlia sono soggetti da aggiustare e riassorbire nella rete sociale. Mentre lei transita dalla...

Cinerama - FilmTv n° 45/2018

Rinvenuto nel 1991 fra i ghiacci dolomitiani, l’Uomo del Similaun, per gli amici Ötzi, figura tra i reperti archeologici più importanti del globo. Gli amici succitati sono quattro bimbi assidui frequentatori del museo di Bolzano dove la mummia è conservata e che, quando essa prende vita, si...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 45/2018

«Non esiste spogliatoio giusto per me» dice Maia, anzi Zen: non un alias ma il suo vero io, un ragazzo nel corpo (irato) di una ragazza. Zen - Sul ghiaccio sottile, sviluppato per Biennale College 2018, è l’esordio nel lungo di Margherita Ferri. Costato appena 150 mila...

Cinerama - FilmTv n° 44/2018

Ordinary man fa involontariamente un favore a un pezzo grosso della mafia, che lo prende sotto la sua ala e gli spiana la strada per una fraudolenta vita da pascià. È lo spunto del dramma in levare La terra dell’abbastanza dei D’Innocenzo, della black comedy Un nemico che...

Cinerama - FilmTv n° 44/2018

This Is Måneskin! Sono loro, i Måneskin! Ma chi sono, i Måneskin? I fuochi d’artificio di X Factor 2017, che per un soffio non hanno vinto, gruppo glam rock di freschi maggiorenni che ha nella coattitudine pop e nell’istrionismo del frontman Damiano, con la sua pole dance in...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 44/2018

Gran premio della giuria al Sundance 2018, La diseducazione di Cameron Post, tratto dall’omonimo romanzo di Emily M. Danforth, segue il calvario di un’adolescente forzata a sottoporsi a una terapia riparativa che ne curi l’omosessualità. Abbiamo parlato con la regista...

Muzik - FilmTv n° 44/2018

È il 2008 quando Vasco Brondi  esordisce nel sottobosco discografico italiano, col beneplacito dei Tre allegri ragazzi morti (il primo album, Canzoni da spiaggia deturpata, è prodotto da La Tempesta, label del gruppo). Ha 24 anni e un’energia rabbiosa, mastica e sputa...

Cinerama - FilmTv n° 43/2018

“Faccia d’angelo” è il nomignolo che Elli, otto anni, incupimento perenne, si è vista assegnare da sua madre, che una faccia d’angelo spudorata e abbagliante ce l’ha davvero. È una spostata con un nome da diva - Marlène - e le sembianze di un diabolico putto patinato, incartata in una generica...

Cinerama - FilmTv n° 43/2018

I ritrovi di classe troppo tempo dopo la fine della scuola non sono mai una buona idea, e il party a cui Anna Odell partecipa non fa eccezione. Traumatizzata da nove anni di bullismo ed emarginazione, mette gli ex compagni in croce ripescando la polvere sotto il tappeto di tarallucci, vino e...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 43/2018

È un “Facebook Original” Sorry for Your Loss, distribuito - dopo la prima mondiale a Toronto 2018 - dalla piattaforma tramite il servizio streaming Watch, approdato in Italia a settembre 2018. E sfrutta, con parsimonia, le opportunità interattive del network: s’invita chi, come la...

Avere vent'anni - FilmTv n° 43/2018

Amori, opere e (quel che resta della) gioventù della poetessa milanese Antonia Pozzi. Antonia, punto. Circoscrizione d’identità finita, nell’intimità del nome proprio, di un privato carezzato con un trasporto e un rispetto che rispondono prima di tutto a un rigore etico. Non smorzato da uno...

Cinerama - FilmTv n° 42/2018

L’arrivo di una sorellina, neonata, noiosa, «per niente simpatica», squilibra la vita del quattrenne Kun. Mamma e papà diventano distratte silhouette dai comportamenti assurdi: improvvisamente, Kun non è più un figlio, ma un intralcio, almeno così si sente. Che fare? Chi essere? Certo non il...

Cinerama - FilmTv n° 42/2018

Prime luci dell’alba su Roma. L’inerzia di Teco (il bravo Giacomo Ferrara), giovane panettiere già stanco di tutto, prigioniero della catena di montaggio delle brioche, viene sbloccata da un evento singolare. Come Alice rincorse il Bianconiglio giù per la sua tana, Teco segue il volo di un...

Scanners - FilmTv n° 42/2018

La missione di Bo Burnham sembra dimostrare che non c’è niente che lui non possa fare: 28 anni, youtuber con milioni di visualizzazioni, stand up comedian da ovazione immediata e, ora, sceneggiatore e regista di un semi-autobiografico racconto di (un principio di) traballante formazione. Quella...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 41/2018

Il cinema, per Paul Greengrass, può essere molte cose. Strumento di reazione e lettura della realtà, delle sue falle e dei suoi conflitti; ma anche una lente che ingrandisca e illumini un discorso politico, «che apra gli occhi su ciò che sta accadendo al nostro mondo. C’è un...

Cinerama - FilmTv n° 41/2018

Variazioni sul tema. L’incontro fatale fra un giovanotto di fattezze angeliche e un gran talento per il rally, programmaticamente incompreso, con un cagnone robot (A-X-L, cioè Attack-Exploration-Logistics) creato per diventare il migliore amico dei marine, è il risultato di una crasi indolente...

Il Sassolino - FilmTv n° 40/2018

Gli Incredibili 2 riparte da dove si era chiusa, 14 anni fa, l’indiavolata avventura familiare dei Parr. Loro sono sempre loro, i superproblemi e i supercattivi anche, di nuovo - anzi, di aggiornato - c’è solo la tecnologia: supercostumi e superaccessori all’avanguardia, al passo con i...

Avere vent'anni - FilmTv n° 40/2018

Tra Roméo e Juliette è amore a prima vista. Hanno un figlio, che si ammala. Ci piace immaginare che Donzelli abbia studiato Godard, amato Demy, sognato Carax. Ma non è solo di emanazioni che il suo film - il secondo, il più bello - vive e respira: forte di un’identità personale sfacciata e...

Cinerama - FilmTv n° 40/2018

Nell’ormai cinematograficamente familiare futuro distopico alterato dall’apocalissi (qui provocata da un folle governo dittatoriale che ha avvelenato con un attacco chimico gran parte della popolazione), moglie e marito on the road per raggiungere Milwaukee incrociano nel degrado suburbano le...

Cinerama - FilmTv n° 39/2018

La ricorrente letterarietà del cinema di Coixet dà talvolta buoni frutti (La mia vita senza me, La vita segreta delle parole); in altri casi il racconto cinematografico ne finisce imbalsamato, come succede a questo La casa dei libri, che pure ha fatto respirare alla...

Cinerama - FilmTv n° 39/2018

Franck Dubosc, comico di punta di tv, teatro e cinema transalpino, mattatore di commedie ma pure sceneggiatore e autore di programmi, da bravo factotum si cimenta ora con la regia, però con mano assai poco ispirata e pungente. Di Tutti in piedi è anche protagonista: un...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy