Matteo Bailo

Matteo Bailo

Una laurea in filosofia e una passione per la musica che lo porta a inseguire concerti in giro per la regione, e a procurarsi strumenti troppo impegnativi rispetto alla sua chitarra.
Lavora per Film Tv dall'agosto 2012, per il quale cura la rubrica Muzik - L'impero dei suoni, e redige i listini dei palinsesti.

Intervista - FilmTv n° 16/2015

Il 14 aprile è uscito il cofanetto Breviario partigiano, iniziativa di Massimo Zamboni che celebra i 70 anni della Liberazione e coinvolge i membri dei CSI (ora Post CSI). Progetto che si compone di un disco con 3 inediti, un libro con numerosi contributi di scrittori, musicisti,...

Muzik - FilmTv n° 06/2015

La copertina con le linee colorate, a formare un reticolo che contiene lettere e incomplete figure geometriche, può essere un buon approccio alla musica dell’ultimo album di Panda Bear (Noah Lennox), Panda Bear Meets the Grim Reaper, uscito a gennaio 2015. Brevi e ripetuti...

Muzik - FilmTv n° 52/2014

Il 2014 musicale ha visto la riconferma di artisti seminali quali Swans (con il possente tribalismo di To Be Kind) e dell’intima epopea cantautorale di Sun Kil Moon, nell’album Benji. “Pitchfork” li ha inseriti, insieme al discreto ritorno di Aphex Twin con Syro, tra...

Muzik - FilmTv n° 46/2014

Thurston Moore si dedicherà forse con maggior frequenza alla carriera solista, dopo aver concluso ormai nel 2011 la trentennale avventura dei Sonic Youth (sopra, un momento da un concerto della band): una delle esperienze più decisive e iconiche del rock alternativo americano. E se le...

Muzik - FilmTv n° 38/2014

Aphex Twin ha tenuto fede all’alone di mistero che lo circonda da sempre, alimentando per 13 anni l’attesa per un suo nuovo disco, dopo l’uscita nel 2001 di Drukqs: grande compendio delle sue numerose evoluzioni musicali, ma anche frammentario. Il sesto album in studio, Syro,...

Muzik - FilmTv n° 36/2014

L’uscita nel 1994 di un disco come Catartica, esordio dei Marlene Kuntz, è da considerarsi forse come uno dei punti di non ritorno nella storia del rock indipendente italiano. Opera che fece la fortuna della band di Cuneo, dopo una lunga gavetta, diventando imprescindibile nella loro...

Muzik - FilmTv n° 12/2014

Uscito nel 1997, Hai paura del buio? è stato il disco con cui gli Afterhours diedero una spinta innovativa al rock alternativo italiano. Un concentrato inedito di grunge, alt rock, melodie incisive ed efficacissime liriche. La tensione esplosiva di brani come Male di miele,...

Muzik - FilmTv n° 53/2013

Un folk scarno, leggiadro e depositario di un ricco passato è quello che si può ascoltare nella colonna sonora di A proposito di Davis, il nuovo film di Joel e Ethan Coen (nelle sale dal 20/2/14), ispirato alla vita del cantante Dave Van Ronk. Pubblicata il 12 novembre 2013 e prodotta...

Muzik - FilmTv n° 47/2013

Se band di culto come Melvins e Mudhoney proseguono un percorso musicale che negli anni 80 li ha visti come ispiratori (per vie diverse) del grunge, i Pearl Jam sono probabilmente l’unico gruppo superstite tra coloro (Nirvana, Alice in Chains ecc.) che portarono invece questo genere dai piccoli...

Muzik - FilmTv n° 37/2013

Pubblicato nel settembre del 1993, In Utero, terzo e ultimo album dei Nirvana, è stato uno dei dischi più attesi degli anni 90: svolta cruciale per il gruppo che più di tutti, con Nevermind, aveva fatto breccia nei sentimenti inquieti di milioni di adolescenti. Rispetto al...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy