Adriano Aiello

Adriano Aiello

Scrivo. Di cinema, cibo, vino e stanchezza esistenziale in metropolitana. Sarei potuto essere un intellettuale, ma fortunatamente nel 1993 uscì la prima edizione di Championship Manager. Sono tra i 7 più grandi giocatori della storia di Risiko.

Profilo Facebook

Cinerama - FilmTv n° 34 / 2018

È il 2013 quando, con Escape Plan, il revival dell’action muscolare anni 80 e delle sue figure iconiche raggiunge il culmine teorico, prima di autocondannarsi a morte, o meglio a una fisiologica perdita di centralità. Non che non si fosse già detto tutto con la saga I mercenari...

Il Sassolino - FilmTv n° 28 / 2018

Permettetemi la deriva autobiografica, ma in una settimana mi sono accadute una serie di cose culminate nelle reazioni al Refuso gastrico del n. 26/2018: una mia digressione su Rudolf Steiner, legata a Perfetti sconosciuti, ha aperto scenari polemici...

Servizio - FilmTv n° 28 / 2018

Gastrocrazia. Un termine efficace per raccontare i tempi. Non mi fregio di averlo coniato, ma l’ho usato per raccontare la contemporanea invasione culinaria fuori dai confini della nicchia del gourmet, ovvero di coloro che discutono da sempre di ristoranti, cuochi, materie prime, botteghe,...

Cineteca - FilmTv n° 27 / 2018

Dopo un licenziamento improvviso, l’ingegnere Andrea Ferrini, non riuscendo a trovare un altro impiego, sostituisce la sua domestica e si dedica ai mestieri di casa. La moglie Franca, al contrario, ottiene un aumento e si trasforma progressivamente nell’uomo di casa. Frustrato, Andrea accetta l...

Refuso gastrico - FilmTv n° 26 / 2018

Cosimo, uomo alfa, e Bianca, donna sensibile, sono gli ultimi a entrare in casa per la serata confidenziale di Perfetti sconosciuti. Entrata in scena da non sottovalutare. E un grande successo per questa sopravvalutata opera a tesi sull’ipocrisia della coppia (comunque...

Telepass: Servizio - FilmTv n° 25 / 2018

Non sappiamo nulla di Anthony Bourdain. Della sua vita, dei suoi pensieri, del suo amore per Asia Argento, di quando, lo scorso 8 giugno, ha scelto di togliersi la vita nell’hotel di un comune francese di meno di 4.000 abitanti. E più pensiamo di sapere qualcosa di lui, del suo...

Cineteca - FilmTv n° 25 / 2018

Jack Cates è un poliziotto che ha alle spalle una situazione familiare disastrosa. Ordini superiori gli impongono la compagnia di Reggie, estroverso e dinamicissimo detenuto nero, per tentare di rintracciare alcuni complici dello stesso, evasi da un penitenziario. Poco a poco, l’apparente...

Refuso gastrico - FilmTv n° 22 / 2018

Da quando gli chef sono diventati gli eroi della contemporaneità, e i loro gesti vengono immortalati con straordinarie lenti fotografiche, manierismi in bianco e nero e riflessivi fuori fuoco, ci s’imbatte sempre più frequentemente in celebrazioni televisive e cinematografiche...

Refuso gastrico - FilmTv n° 20 / 2018

Ho sempre avuto la passione per le distopie gastronomiche. D’altronde l’aspetto alimentare, parallelamente a quello tecnologico, permette inventiva di ogni tipo nella fantascienza. E permette di ironizzare, anticipare o sottolineare immanenti o futuri disastri. Gli esempi sono infiniti. Dagli...

Refuso gastrico - FilmTv n° 18 / 2018

Se vi siete persi Ritorno in Borgogna non so se consigliarvi di fare i salti mortali per recuperarlo. Il cinema di Cédric Klapisch è sì in evoluzione, ma rimane sempre quella roba lì, in bilico tra nostalgia, esistenzialismo e riscoperta delle origini. Però, se il vino fa per voi,...

Refuso gastrico - FilmTv n° 15 / 2018

Colpito da un momento d’improvviso sorrentinismo, ho ripercorso la sua filmografia tra spezzoni, film interi e sequenze significative (esiste un regista contemporaneo più “da sequenza” di lui?). Solo così scopro quanto mi sia spesso sfuggita la sua vena gastronomica, sempre in bilico tra...

Refuso gastrico - FilmTv n° 11 / 2018

Dal 7 febbraio 2016 in Italia, come negli Stati Uniti, si festeggia il National Fettuccine Alfredo Day. L’ho scoperto tardi e avrei preferito non scoprirlo mai, ma il contemporaneo è assai severo contro chi vuole rimanere a secco di futilità. Se non conoscete questo piatto italiano, follemente...

Punti di vista - FilmTv n° 09 / 2018

Il cinema e la storia si attraggono e si respingono dai tempi del muto. Il rapporto è legittimamente sbilanciato a favore della drammaturgia, basti pensare alle decine di peplum hollywoodiani risibili sul piano della scrittura, nonostante le collaborazioni con accademici di alto rango. Capita...

Refuso gastrico - FilmTv n° 07 / 2018

«Noi mangiamo e scopiamo» rivendica orgoglioso Castellitto alla cassiera di un supermercato, sorpresa dalla quantità di carrelli della sua libidinosa spesa. Siamo nel 1991: si compra ancora da mangiare alla Standa, mentre Marco Ferreri “cucina” sul corpo di Francesca Dellera (la pelle più bella...

Refuso gastrico - FilmTv n° 05 / 2018

Sembrava in affanno la moderna dittatura degli chef, trasformati in un decennio da cuochi (più o meno arditi) di pietanze a maître à penser. Non è così. Molti fenomeni socioculturali, quando saturano il settore di riferimento e gli addetti ai lavori ne decretano la prossima caducità,...

Cineteca - FilmTv n° 03 / 2018

Shanghai, 1910: in città si fronteggiano due scuole di arti marziali, una cinese e l’altra giapponese. Quando Huo Yuanjia, maestro di kung fu, muore in circostanze misteriose, il suo migliore allievo, Chen, dimostra la colpevolezza dei nipponici e lo vendica. Non troverete classifica (...

Refuso gastrico - FilmTv n° 03 / 2018

Tra un momento retorico e l’altro ai Golden Globe si è mangiato e bevuto in abbondanza. O quasi. La cena al Beverly Hilton non rappresenta il trionfo di sapori che molti immaginano. Cucinare per 1.300 persone non è affare di poco conto, anche se puoi sfoggiare Alberico Nunziata (e Thomas Henzi...

Refuso gastrico - FilmTv n° 01 / 2018

Nonostante siano ben altre le grandi pietanze carnivore della cucina americana, il tacchino ripieno si è conquistato un posto indelebile nell’immaginario cinematografico americano, sia per gli ovvi rimandi storici sia per quella capacità tutta statunitense di trasformare le proprie tradizioni...

Refuso gastrico - FilmTv n° 51 / 2017

«Il prosecco sopravanza lo champagne!». «Grande crescita del vino italiano: esportazioni superiori alla Francia». Potrei continuare per ore. Ogni anno la messa dei comunicati stampa italiani tenta di raccontare maldestramente un’ipotetica superiorità del vino italiano rispetto a quello...

Refuso gastrico - FilmTv n° 49 / 2017

L’epopea western è anche un’epopea alimentare, costruita sulla triade terra, pietra e fuoco. Al cibo è affidata la parentesi riflessiva: tra carni, legumi e caffè i protagonisti si confrontano, e a volte si abbandonano a malinconie e ricordi inusuali. Così, impercettibili bromance -...

Refuso gastrico - FilmTv n° 47 / 2017

Quante volte in un mafia movie americano avete visto un malavitoso - nevrotico o dimesso, serio o fuori di testa - fermare il mondo per preparare il ragù? Vi vengo in soccorso, anche se non ne avete bisogno. In Il Padrino, Clemenza indottrina un disinteressato Corleone riguardo la sua...

Cineteca - FilmTv n° 43 / 2017

Periodo d’elezioni: tre personaggi agli antipodi, a livello di provenienza economica e culturale, viaggiano lungo l’Italia per andare a votare nella città di residenza, tra imprevisti e strani incontri. Prima di migliorare come regista e peggiorare come lettore del mondo circostante, Carlo...

Serial Minds - FilmTv n° 43 / 2017

Amore, odio, segreti e violenza. Tin Star cerca di rispondere a uno dei quesiti più dibattuti da cinema e televisione: quanto un evento traumatico può trasformare una famiglia, apparentemente comune, in un nucleo disfunzionale, disposto a tutto per ottenere la propria vendetta? Il...

Cineteca - FilmTv n° 41 / 2017

Jennifer ha deciso di giustiziare gli uomini che dieci anni prima hanno violentato lei e la sorella. Callaghan, incaricato del caso, aiuta la donna ben al di là dei suoi doveri di poliziotto. Giulio Sangiorgio: «Chi ha voglia di fare il cult di Coraggio... fatti ammazzare?» «Ovviamente io...

Cinerama - FilmTv n° 40 / 2017

120 minuti per lasciare andare via per sempre i Black Sabbath, maestri indiscussi di un rock granitico e oscuro che ha fatto e continua a fare scuola. Il film del loro ultimo concerto non si discosta dal genere (esibizioni, interviste, dietro le quinte e un po’ di studio, con un irresistibile...

Serial Minds - FilmTv n° 40 / 2017

In casa Fox vivono nel passato, lo sappiamo. Indecisi se rianimare ogni lustro quel che rimane di 24, provare a svecchiarsi, o investire in qualche nuova serie action che ammortizzi le esigenze spettacolari e patriottiche in discorsi da riformismo pseudo-progressista (Designated...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 39 / 2017

Parallelamente alla battaglia contro il narcotraffico in Colombia, una lotta di ben minore importanza ha condizionato l’attesa e la visione della terza stagione di Narcos. Due posizioni ugualmente pregiudiziali: da una parte gli entusiasti del ritorno della serie Netflix, dall’altra...

Cinerama - FilmTv n° 36 / 2017

Era il 2009 quando l’australiano Sean Byrne esordiva con The Loved Ones. Un piccolo cult, straniante e stimolante, con uno sguardo beffardo e innovativo su un sottogenere (il torture porn) che nel 2009 aveva già mostrato precoci segni di autocannibalismo. A due anni dal passaggio al...

Cinerama - FilmTv n° 34 / 2017

Uno dei miracoli più autentici compiuti dalla serialità cinematografica americana è stato alimentare l’epica sinistra di una saga trascurabile come quella di Amityville Horror. L’originale del 1979, tratto dal romanzo di Jay Anson Orrore ad Amityville, ha un suo valore...

Cineteca - FilmTv n° 31 / 2017

1937. Il padre di Javien viene reclutato dalla Milizia come pagliaccio ma finisce in massacro. Anni dopo Javier si unisce al circo di Sergio come Pagliaccio Triste. I due ingaggiano una lotta all’ultimo sangue per l’amore di un’acrobata. Già (e soprattutto) dai titoli di testa è festa....

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy