Carolina Crespi

Carolina Crespi

Carolina Crespi (1985) è nata a Busto Arsizio e ha studiato Filosofia a Milano. Ha pubblicato due raccolte di racconti dal titolo Quello che mi rimane (Giraldi, 2008) e Il futuro è pieno di fiori (NoReply, 2012). Un suo racconto è stato incluso in Quello che hai amato (Utet, 2015), antologia curata da Violetta Bellocchio. Attualmente insegna italiano e collabora con diverse riviste. http://opzioniavariate.wordpress.com/

Servizio - FilmTv n° 16/2022

Questo mese feuilleton ospita Effetti speciali, un racconto a puntate di Giulia Binando Melis. Il suo romanzo d’esordio, La bambina sputafuoco, è uscito per garzanti nel mese di febbraio 2022. Una festa. Halloween. Zona rossa. Godzilla cammina...

Servizio - FilmTv n° 09/2022

Istvan Gavrilov è uno sceneggiatore. Sul suo taccuino appunta ogni cosa che lo attornia, o meglio, ogni persona, ogni gesto, il silenzio, gli scacchi, chi cammina, il suo mestiere - questo o un altro è indifferente, purché sia verosimile. Seduto al circolo degli scacchi di una Istanbul...

Servizio - FilmTv n° 03/2022

Roberta è un’adolescente che si è presa una cotta per Marco, l’animatore, il capo scout, colui che guida il gruppo su e giù per i sentieri che portano a Capanna Mattia; Marco scherza, ride forte e corre in discesa per arrivare per primo. Avrà vent’anni, sta e non sta con Bianca, che ha più o...

Servizio - FilmTv n° 50/2021

Per questa fine 2021 Michele Vaccari ha preparato per noi una festa letale. Il matrimonio di Giorgio con Clizia è giunto al capolinea: niente più karaoke, niente più anniversari o compleanni da ricordare, niente più spese da condividere e su cui discutere. Davanti a Giorgio si...

Servizio - FilmTv n° 45/2021

Questo mese Film Tv ospita Eris di Ester Armanino, un’autrice delicata e concreta che ci protegge dalle bufere che si abbattono sull’ultimo pianeta del sistema solare, interamente ricoperto di metano, che cambia stato a ogni stagione. Su eris le bufere...

Servizio - FilmTv n° 39/2021

Che cosa accade se siamo di quelli che non hanno mai bisogno di niente, e poi, all’improvviso, si ritrovano ad aver bisogno di un avvocato? Un avvocato che, peraltro, pensavamo fosse un poeta, e fino a prova contraria saremmo andati avanti a pensarlo, finché poi è successo che del poeta non...

Servizio - FilmTv n° 32/2021

L’estate, ce lo insegnano i poeti, è la stagione dei ragazzini. Possiamo raccontarcela, ripeterci a vicenda quanto sia bella la città ad agosto, con le strade vuote, i parcheggi liberi, i ritmi di lavoro a rilento, le domeniche al fiume, le code sull’Aurelia. Ma l’estate vera, quella del cinema...

Servizio - FilmTv n° 22/2021

Quali sono Gli anni che contano? Quelli che dicono essere fondamentali per la nostra crescita o quelli che ricordiamo, in modo imperfetto, più o meno consapevoli che le cose potrebbero essere andate anche in un altro modo? Nel racconto che ci accompagnerà per le...

Servizio - FilmTv n° 17/2021

È possibile dividere un monologo in quattro puntate, senza depotenziarlo, e continuando a godere dell’effetto ipnotico dei suoi saliscendi? Cosa accade quando riprendiamo a leggere, a una settimana di distanza, quando il patto con il lettore e la sua memoria sono venuti meno? Marco...

Leggo - FilmTv n° 14/2021

Annie Ernaux ci ha insegnato che i ricordi in letteratura hanno la forma giustificata e fitta di una breve porzione di testo che scorre. Le sue parole, più che narrarlo, il ricordo lo guardano: da sopra, da sotto, da dentro, fino a che non sanno più da che parte prenderlo ed è...

Servizio - FilmTv n° 12/2021

«Il mondo era cambiato: i cimiteri erano visitabili solo online, le fabbriche facevano i turni anche la notte, a settembre ci si vaccinava per almeno dieci virus diversi, le donne e gli uomini soli adottavano le famiglie più giovani che non avevano lavoro e non avevano soldi, e lo stato li...

Servizio - FilmTv n° 06/2021

Un elettricista, uno sceneggiatore, un regista, un attore di teatro: sono quattro i punti di vista che guardano al cinema, ma la voce che il lettore percepisce, e che attraversa l’intero racconto, sembra essere sempre la stessa. La conclusione, poi, è inscritta nell’incipit: lavorare per...

Servizio - FilmTv n° 01/2021

Ci sono due uomini che si scrutano in questo racconto piccolissimo, Perché, importa?, che spazia da una panchina a un incrocio, dalle foglie cadute a terra ai sassolini che un ottantenne si rigira nel palmo della mano. Anche gli sguardi sono bassi, di rado raggiungono...

Servizio - FilmTv n° 45/2020

Che cosa insegue la protagonista di Colpi, il racconto che Carola Susani ha scritto per questo feuilleton novembrino? Insegue un uomo, con uno sguardo furtivo ma insistente, è convinta di riconoscerlo dai vestiti, dal modo in cui si muove; e poi? Poi...

Servizio - FilmTv n° 39/2020

Ipotesi: noi siamo il vecchio. Non la voce narrante. Non la prima persona morbosa che racconta questa storia. Proviamo a rompere quella regola inscalfibile per cui chi legge si riconosce in chi scrive, ascolta, spia. L’operazione di sfuggire all’immedesimazione è difficile, a tratti impossibile...

Servizio - FilmTv n° 32/2020

Abbiamo avuto bisogno di medici e infermieri, molti di più di quanti già ne avevamo. Avremo bisogno di presidi e di insegnanti, molti di più di quanti già ne mancavano. Le aule delle nostre scuole sono piccole, in 15 saremo molto più a nostro agio. Ma non ci sono altre aule da utilizzare e...

Servizio - FilmTv n° 27/2020

Durante il lockdown ho guardato sul canale VOD del cinema Beltrade di Milano un film d’animazione tratto da uno dei romanzi a fumetti che più ho amato negli ultimi anni. Si tratta di Rughe dello spagnolo Paco Roca. Il graphic novel è del 2007 - mentre l’omonima trasposizione...

Servizio - FilmTv n° 22/2020

Nel fight club della paura di Fabio Deotto sono Ivan, Rachele, Giordano e Carlo a parlare. Per la verità l’idea è stata di Giordano Danai, ma a quanto pare gli altri ci sono stati. Le regole della fear gang sono quattro. La prima dice che chi ne fa parte è...

Servizio - FilmTv n° 17/2020

Arriva da uno spazio e da un tempo lontani questo racconto, I film dell’estate: Pier Franco Brandimarte ce lo lancia addosso come un telo bagnato, o il pollo della vecchia pubblicità della cuki; il telo e il pollo non li possiamo scansare, dobbiamo...

Leggo - FilmTv n° 15/2020

I passi nel bosco di Sandro Campani (vedi Feuilleton su Film Tv dal n. 2 al n. 5/2020) è uscito il 3 marzo 2020 per Einaudi (pp. 248, € 19,50). Con il decreto dell’11 marzo 2020, il governo ha sancito la chiusura di tutte le attività commerciali che...

Servizio - FilmTv n° 12/2020

«Per chi ne soffriva la malattia era asintomatica. Erano gli altri a soffrirne davvero» e poi, qualche riga sotto, «c’era la forza impossibile del desiderio e della fame, ma per quel che ne sapevano le ragazze valeva per tutti». È il 1° marzo 2020, domenica; le scuole sono chiuse solo da una...

Servizio - FilmTv n° 07/2020

Quando abbiamo scelto gli autori per feuilleton, Tommaso Pincio è stato uno dei primi a cui abbiamo pensato. Sapevamo di avere a che fare con un cinefilo e con uno scrittore che non lesina le parole, e ama raccontarsi. Ebbene, Tommaso non ci ha delusi. La maschera...

Servizio - FilmTv n° 02/2020

C’è, nel modo in cui Sandro Campani racconta ogni cosa, un amore incondizionato. Non importano gli errori che i suoi personaggi compiono, né tantomeno importano i difetti. Leo, Catia, Vale, Nico, il capo, il custode, la signora Emma li vediamo aggallare dallo sfondo, lo stesso...

Leggo - FilmTv n° 53/2019

  • CONFIDENZA DI DOMENICO STARNONE, EINAUDI, PP. 152, € 17,50
    Una storia in crisi, una confidenza che potrebbe salvarla ma che infine la uccide. Poi un’altra relazione, e il vecchio segreto che ritorna come un ammonimento. Dopo l’amore familiare di Lacci...

Servizio - FilmTv n° 50/2019

Il protagonista del racconto di Stefano Trinchero è un pianista affermato, dal carattere inscalfibile. Definisce se stesso «adoratore pagano del silenzio» e rifugge il rumore di un’orchestra di 60 elementi; appena terminato il concerto, regala a fatica un encore prima...

Servizio - FilmTv n° 45/2019

Ci insegnano che i racconti sono una corsa di velocità e i romanzi una lunga gara che mette alla prova la nostra resistenza. L’ho letto su un manuale di antologia per la scuola media, su un volume di letteratura per il triennio degli istituti tecnici, e nel capitolo introduttivo di un manuale...

Servizio - FilmTv n° 40/2019

Descrivere significa distruggere, ed è forse questo che fa chi disegna, quando dal bianco del foglio strappa una linea a matita escludendo la possibilità che tutte le altre possano farne parte. Il pensiero diventa un disegno e, se il disegnatore è un architetto, può essere che il disegno...

Servizio - FilmTv n° 36/2019

L’arte di piegare la carta, di farlo con un numero ridotto di piegature combinate in un’infinita varietà di modi: l’origami è un oggetto fragile, complesso, degradabile. Lo shintoismo di wikipedia ci parla di accettazione della morte come parte di un ciclo; e siccome l’origami è il simbolo di...

Servizio - FilmTv n° 31/2019

Sabine Unplugged, il film che compare nell’ultimo episodio del racconto-feuilleton che comincia in questo numero, è vietato ai minori di 14 anni. Ma Sabine Unplugged è anche l’evento, limitato nel tempo: solo quel giorno, solo a quell’ora. La promozione è martellante...

Servizio - FilmTv n° 27/2019

Siamo una rivista culturale e la cultura ha confini labili. Il cinema, la televisione, il teatro, la musica, la letteratura: di certo la cultura non è tutta qui. Ha a che fare con lo sguardo che rivolgiamo all’altro, con la cura che mettiamo in ogni cosa, con...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy