Carolina Crespi

Carolina Crespi

Carolina Crespi (1985) è nata a Busto Arsizio e ha studiato Filosofia a Milano. Ha pubblicato due raccolte di racconti dal titolo Quello che mi rimane (Giraldi, 2008) e Il futuro è pieno di fiori (NoReply, 2012). Un suo racconto è stato incluso in Quello che hai amato (Utet, 2015), antologia curata da Violetta Bellocchio. Attualmente insegna italiano e collabora con diverse riviste. http://opzioniavariate.wordpress.com/

Servizio - FilmTv n° 45/2021

Questo mese Film Tv ospita Eris di Ester Armanino, un’autrice delicata e concreta che ci protegge dalle bufere che si abbattono sull’ultimo pianeta del sistema solare, interamente ricoperto di metano, che cambia stato a ogni stagione. Su eris le bufere...

Servizio - FilmTv n° 39/2021

Che cosa accade se siamo di quelli che non hanno mai bisogno di niente, e poi, all’improvviso, si ritrovano ad aver bisogno di un avvocato? Un avvocato che, peraltro, pensavamo fosse un poeta, e fino a prova contraria saremmo andati avanti a pensarlo, finché poi è successo che del poeta non...

Servizio - FilmTv n° 32/2021

L’estate, ce lo insegnano i poeti, è la stagione dei ragazzini. Possiamo raccontarcela, ripeterci a vicenda quanto sia bella la città ad agosto, con le strade vuote, i parcheggi liberi, i ritmi di lavoro a rilento, le domeniche al fiume, le code sull’Aurelia. Ma l’estate vera, quella del cinema...

Servizio - FilmTv n° 22/2021

Quali sono Gli anni che contano? Quelli che dicono essere fondamentali per la nostra crescita o quelli che ricordiamo, in modo imperfetto, più o meno consapevoli che le cose potrebbero essere andate anche in un altro modo? Nel racconto che ci accompagnerà per le...

Servizio - FilmTv n° 17/2021

È possibile dividere un monologo in quattro puntate, senza depotenziarlo, e continuando a godere dell’effetto ipnotico dei suoi saliscendi? Cosa accade quando riprendiamo a leggere, a una settimana di distanza, quando il patto con il lettore e la sua memoria sono venuti meno? Marco...

Servizio - FilmTv n° 12/2021

«Il mondo era cambiato: i cimiteri erano visitabili solo online, le fabbriche facevano i turni anche la notte, a settembre ci si vaccinava per almeno dieci virus diversi, le donne e gli uomini soli adottavano le famiglie più giovani che non avevano lavoro e non avevano soldi, e lo stato li...

Servizio - FilmTv n° 06/2021

Un elettricista, uno sceneggiatore, un regista, un attore di teatro: sono quattro i punti di vista che guardano al cinema, ma la voce che il lettore percepisce, e che attraversa l’intero racconto, sembra essere sempre la stessa. La conclusione, poi, è inscritta nell’incipit: lavorare per...

Servizio - FilmTv n° 01/2021

Ci sono due uomini che si scrutano in questo racconto piccolissimo, Perché, importa?, che spazia da una panchina a un incrocio, dalle foglie cadute a terra ai sassolini che un ottantenne si rigira nel palmo della mano. Anche gli sguardi sono bassi, di rado raggiungono...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy