Carolina Crespi

Carolina Crespi

Carolina Crespi (1985) è nata a Busto Arsizio e ha studiato Filosofia a Milano. Ha pubblicato due raccolte di racconti dal titolo Quello che mi rimane (Giraldi, 2008) e Il futuro è pieno di fiori (NoReply, 2012). Un suo racconto è stato incluso in Quello che hai amato (Utet, 2015), antologia curata da Violetta Bellocchio. Attualmente insegna italiano e collabora con diverse riviste. http://opzioniavariate.wordpress.com/

Servizio - FilmTv n° 50/2019

Il protagonista del racconto di Stefano Trinchero è un pianista affermato, dal carattere inscalfibile. Definisce se stesso «adoratore pagano del silenzio» e rifugge il rumore di un’orchestra di 60 elementi; appena terminato il concerto, regala a fatica un encore prima...

Servizio - FilmTv n° 45/2019

Ci insegnano che i racconti sono una corsa di velocità e i romanzi una lunga gara che mette alla prova la nostra resistenza. L’ho letto su un manuale di antologia per la scuola media, su un volume di letteratura per il triennio degli istituti tecnici, e nel capitolo introduttivo di un manuale...

Servizio - FilmTv n° 40/2019

Descrivere significa distruggere, ed è forse questo che fa chi disegna, quando dal bianco del foglio strappa una linea a matita escludendo la possibilità che tutte le altre possano farne parte. Il pensiero diventa un disegno e, se il disegnatore è un architetto, può essere che il disegno...

Servizio - FilmTv n° 36/2019

L’arte di piegare la carta, di farlo con un numero ridotto di piegature combinate in un’infinita varietà di modi: l’origami è un oggetto fragile, complesso, degradabile. Lo shintoismo di wikipedia ci parla di accettazione della morte come parte di un ciclo; e siccome l’origami è il simbolo di...

Servizio - FilmTv n° 31/2019

Sabine Unplugged, il film che compare nell’ultimo episodio del racconto-feuilleton che comincia in questo numero, è vietato ai minori di 14 anni. Ma Sabine Unplugged è anche l’evento, limitato nel tempo: solo quel giorno, solo a quell’ora. La promozione è martellante...

Servizio - FilmTv n° 27/2019

Siamo una rivista culturale e la cultura ha confini labili. Il cinema, la televisione, il teatro, la musica, la letteratura: di certo la cultura non è tutta qui. Ha a che fare con lo sguardo che rivolgiamo all’altro, con la cura che mettiamo in ogni cosa, con...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy