Mariuccia Ciotta

Mariuccia Ciotta

Mariuccia Ciotta, giornalista e critico cinematografico, autrice di programmi radio-televisivi, ha scritto saggi e libri su autori e generi. Tra le sue pubblicazioni: Walt Disney – Prima stella a sinistra (Bompiani), Da Hollywood a Cartoonia (manifestolibri), Un marziano in tv (Rai/Eri), Rockpolitik (Bompiani), il Ciotta-Silvestri - Cinema (Einaudi), Il film del secolo (Bompiani). Ha diretto il quotidiano il manifesto.

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

In mostra a Los Angeles, Guillermo del Toro accanto a freaks, fauni, hellboys fiammeggianti ha messo le tavole di Alice in Wonderland, il suo pantheon, che in The Shape of Water si fonde in un unico quadro. Mostruosità disneyana. L'anfibio con le branchie e la ragazza muta...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Micaela Ramazzotti in coppia con la pop-star francese Patrick Bruel, al centro di Una famiglia nell'opera seconda di Sebastiano Riso, giovane regista catanese, rivelazione a Cannes 2014 con Più buio di mezzanotte. Maria e Vincent, furtivi e inquieti, avvinghiati sessualmente,...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Cielo dominante sulla linea dell'orizzonte, i rilievi montuosi fluttuano nella luce, ma non siamo nella Monument Valley di Ford. Sweet Country è un western aborigeno girato ad Alice Spring, dov'è cresciuto Warwick Thornton, vincitore della Camera d'or con il folgorante film d'esordio...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Le metafore scorticano le donne in molti titoli in Mostra, e gli “angeli” di Vivian Qu, produttrice cinese alla seconda regia dopo Trap Street (Venezia 2013), conquistano il primo posto dell'immagine-abiezione con le sue bambine sacrificali. Due scolarette vittime/complici di un alto...

Cinerama - FilmTv n° 52/2017

Il diciannovesimo titolo Pixar fa ricorso all’iconografia messicana, variopinta, merlettata, macabra, per tornare in clima Inside Out, elogio della famiglia, più forte di ogni desiderio di fuga verso il fantastico. Chissà perché lo studio di Emeryville dopo l’alleanza con il disumano è...

Servizio - FilmTv n° 51/2017

Sotto l’albero di Natale c’è lo stesso regalo di 80 anni fa, Biancaneve e i sette nani, versione restaurata in Blu-ray, e come allora le luci si accendono al Carthay Circle Theatre di Los Angeles sulla sfilata di spettri in limousine, divi e banchieri, accorsi per assistere all’...

Servizio - FilmTv n° 49/2017

Lo sgretolamento dell’Io maschile e la perdita di sé in quanto figura dominante ha prodotto risultati eccellenti: la conquista, per esempio, di ogni sfumatura cangiante del desiderio erotico. Molti, però, non ci stanno, e, oltre a farsi crescere la barba, ricorrono ancora al pensiero binario...

Cinerama - FilmTv n° 45/2017

Oggetto d’arte pop, Mazinga Z: Infinity è un omaggio al robot nato dalla matita di Go Nagai, manga e anime, prodotto dalla Toei Animation in occasione del 45° anniversario. Colori timbrici e montaggio ellittico, il fumetto tocca forme dinamiche tra Lichtenstein e Warhol declinato in...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 45/2017

Cosa nasconde il suo viso affilato? Sguardo obliquo, sorriso di traverso, corpo minuto sigillato in abiti severi, Joan Fontaine è un’icona incerta. Ambigua e plasmata nell’ombra, in bilico tra dark lady e “donna che redime”, la sua pistola è un inconscio perverso. «Regina delle...

Il Sassolino - FilmTv n° 43/2017

Il sassolino non verrà scagliato contro Denis Villeneuve e il suo film, sovraesposto e danzante follemente sul web. Ma... La nebbia avvolge Blade Runner 2049 proveniente dallo spazio plumbeo di Arrival, studio sull’immagine doppiamente falsa, ologramma e ricostruzione digitale...

Servizio - FilmTv n° 35/2017

Pro (Roberto Manassero)
Abdellatif Kechiche non crede nel cinema. Non crede nell’immagine che, sola, possa restituire la vita che imprigiona. Crede invece (e molto) nel mestiere di regista, nel potere di montare le immagini fra di esse, di manipolare lo spazio e il tempo, di arrivare al...

Servizio - FilmTv n° 34/2017

«Bambi rappresenta una svolta verso l’estasi, seria, eterna»: per Sergej M. Ejzenstejn il cartoon, uscito nelle sale americane il 13 agosto 1942, «corona tutto lo studio Disney». Non è il «ciclo della vita» che si chiude, al ritmo del brano in colonna sonora Pioggerella di...

Cinerama - FilmTv n° 29/2017

Ape-pocalypse Now, scritta su una roccia, dà il tono a The War, immerso nella cupa foresta della notte umana. Buio claustrofobico sul set di Reeves che trasuda fango e neve come in The Hateful Eight di Tarantino. Metamorfosi in atto non solo della specie che trasmigra l’anima...

I diari di Twin Peaks - FilmTv n° 29/2017

Schermo bianco come tela dove Lynch appiccica le sue visioni, cose gelatinose, poltiglie organiche, scarti, insetti, tovaglioli, scatole di fiammiferi... Collezioni perverse, un po’ da bambino ostrica, malinconico, un po’ da freak modello Guillermo del Toro e un po’ da Terrence Malick quando l’...

Servizio - FilmTv n° 28/2017

L’appartenenza alla specie dotata di cervello e anima è misurabile con un attento esame, questione di formule matematiche, esercizi di memoria, prove di abilità, ma i giudici di Pierre Boulle, esentati dall’obbligo della pelliccia di ermellino, non hanno ancora risolto il problema filosofico....

Cinerama - FilmTv n° 26/2017

La storia di Il tuo ultimo sguardo è quella di un doppio massacro: la guerra civile in Liberia sotto la dittatura di Charles Taylor e l’accoglienza del film a Cannes 2016. Sean Penn, cinque volte regista, attivista radical, è tornato dopo nove anni dietro la mdp per mostrare il suo...

Cinerama - FilmTv n° 24/2017

Un esercito di crociati seppellito nel tunnel della metropolitana di Londra resuscita al comando di una mummia egiziana, per effetto, si presume, di un certo stordimento millenario, che ha invaso anche il dr. Jekyll, capitato, insieme a mr. Hyde, nel reboot di La mummia di Karl Freund...

Cinerama - FilmTv n° 23/2017

«Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio cose». Ecce Bombo lo capivano solo gli ex sessantottini mentre il “sequel”, Maria per Roma, arriva a tutti, comico e commovente, in giro per la città sulla stessa vespetta, guidata da Karen Di Porto, regista, sceneggiatrice, attrice...

Servizio - FilmTv n° 21/2017

La parata dei fantasmi sale sulla nave di Jack Sparrow per parlare di cinema, luogo eccellente di spettri e corpi disincarnati che ripetono sempre gli stessi gesti a ogni proiezione e in ogni sequel come in questo Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar. Ma la materia cangiante del...

Servizio - FilmTv n° 19/2017

L’universo profondo è buio: la luce non serve agli alieni né agli umanoidi della fabbrica automatizzata. Il cargo spaziale pieno di petrolio della Nostromo, anno 2122, era avvolto dall’oscurità, come l’astronave Covenant, quasi un antro organico dove gli esseri umani avanzano a tentoni, immersi...

Cinerama - FilmTv n° 14/2017

Motoko Kusanagi è un doppio mutante che passa dal manga all’animazione e poi al film live, ed è un cyborg, innesto di cervello umano e macchina. Maggiore spaziale nato dalla penna di Masamune Shirow, conserva una parte di “anima”, il ghost, e indossa un corpo ipersessuato, lo shell...

Cinerama - FilmTv n° 13/2017

La tartaruga rossa nuota in un oceano dai tanti cromatismi creativi e produttivi: la Francia, il Belgio e il Giappone dello Studio Ghibli, rappresentato dal grande Isao Takahata (produttore). L’Olanda è alla regia con Michael Dudok de Wit, esordiente al lungometraggio d’animazione. Le...

Cinerama - FilmTv n° 11/2017

La prima sequenza scende dal cielo e segue Belle fino al villaggio affollato dove in coro tutti cantano di lei, «quella ragazza così strana» che divora libri e rifiuta il macho Gaston. Il film di Condon apre in rima baciata col cartoon del 1991 e orchestra le icone disneyane insieme ai flash...

Servizio - FilmTv n° 11/2017

Le fiabe si liberano del mito e passano dalla consistenza irreale ai corpi in carne e ossa. I cartoni animati pretendono lo status di creature vive, come Pinocchio, ed ecco che i classici disneyani si tramutano in opere live. La macchina desiderante del cinema dà forma organica agli...

Cinerama - FilmTv n° 10/2017

Australia 1918, Janus Rock, un’isola tra due oceani che racchiude i naufraghi del mondo, Tom e Isabel, soli ad ascoltare il vento e il ritmo marino. Quasi due nuovi Adamo ed Eva in attesa di un segno divino. Tom, ex soldato ...

Il Sassolino - FilmTv n° 07/2017

Kolossal liquido e materico, Colossale sentimento di Fabrizio Ferraro dispiega il cinema nel suo farsi con la sapienza tecnico-operaia e la leggerezza del marmo che lievita nella luce e fa risorgere le statue di Francesco Mochi, in esilio, nomadi da quasi 400 anni, e ancora una volta “...

Cinerama - FilmTv n° 04/2017

Orchi e orsi nel passaggio assonante tra Les ogres di Léa Fehner e L’orso di Cechov, commedia in un atto messa in scena nel sud-est della Francia dalla compagnia itinerante Davai Théatre sull’amour fou, esteso alla famiglia fantasiosa dei teatranti e a quella reale...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 03/2017

Rape ai conigli o conigli alle rape? Ernst Lubitsch non ha dubbi, è sempre meglio dare “squirrels to the nuts”, invertire cioè la narrazione, capovolgere i ruoli imposti, come fanno il rifugiato ceco Adam Belinski e Cluny Brown, la cameriera che subisce il fascino delle tubature e dà il titolo...

Cinerama - FilmTv n° 02/2017

Gli archi d’oro scintillanti nella notte, apparizione sacra, insegna da affiancare alla croce e alle bandiere a stelle e strisce sui tetti. McDonald’s. La trasfigurazione di un chiosco di fast food in mito è la storia di The Founder, il sedicente fondatore della più grande ...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy