Simone Emiliani

Simone Emiliani

Direttore artistico di Valdarno Cinema Fedic, collabora con Sentieri Selvaggi, Film Tv, Cineforum e Filmcritica. Tra le varie pubblicazioni, i volumi Walter Hill (scritto con Mauro Gervasini, ed. Falsopiano), Dustin Hoffman (ed. Gremese) e Fughe da Hollywood, scritto con Carlo Altinier (ed. Le Mani).

Cinerama - FilmTv n° 10/2014

Tutte le manie di Romain. È vicino ai 40 anni ed è vittima di un'ipocondria che lo tiene lontano dagli altri. L'unico amico che ha è il suo medico curante, Dimitri, ma ultimamente questi lo sopporta sempre più a fatica. Quando però viene scambiato per il leader dell'opposizione del Tcherkistan...

Cinerama - FilmTv n° 08/2014

Un libro che si apre come una fiaba. Potrebbe essere il racconto omonimo di Madame de Villeneuve ma invece è solo il primo dei fuochi d'artificio che caratterizza questa "visione" di Christophe Gans, che guarda a Jean Cocteau ma si dirige invece verso Walt Disney, non trovando né la magia del...

Cinerama - FilmTv n° 02/2014

È popolato da demoni The Counselor - Il procuratore. Creati dalla penna di Cormac McCarthy (che a 80 anni ha scritto la sua prima sceneggiatura per il cinema), vengono stravolti dall'impeto visivo del cinema di Scott. Tra l'universo dello scrittore e quello del regista sembra esserci...

Cinerama - FilmTv n° 45/2013

Come poter viaggiare nel tempo senza effetti speciali? Basta un armadio, un guardaroba, un luogo buio. A 21 anni Tim Lake scopre dal padre che gli uomini della sua famiglia hanno sempre avuto la capacità di viaggiare nel tempo. Quando si trasferisce a Londra per fare il tirocinio come avvocato...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 44/2013

Un inquietante burattinaio. Il padre della famiglia di Miss Violence di Alexandros Avranas, muove tutti i suoi componenti come marionette. Al posto delle telecamere ha occhi che guardano dappertutto. Nei panni di questo personaggio che svela progressivamente i molteplici risvolti della...

Intervista - FilmTv n° 43/2013

Sono passati circa 5 mesi dalla Palma d’oro a Cannes. Ma a La vita di Adele, in sala dal 24 ottobre 2013, è già accaduto di tutto. Per guardare il film come se fosse una persona, come faceva François Truffaut, quest’ultima strepitosa prova di Abdellatif Kechiche ha dentro ogni...

Cinerama - FilmTv n° 42/2013

«Sannino, noi non stiamo facendo un film neorealista. Noi stiamo raccontando la Napoli di Gaetano Filangieri». Già in questo dialogo ci sono le linee teoriche di La seconda natura, altro segmento sulla città partenopea nella filmografia di Marcello Sannino dopo L'ultima Treves...

Cinerama - FilmTv n° 09/2013

Un'altra "brutta copia". Proprio come il titolo del film realizzato dal comico toscano nel 2002 e mai distribuito perché travolto dal crac Cecchi Gori. Anche in La mia mamma suona il rock restano sulla carta le sagome surreali, i tratti di una comicità scorretta ben lontana da quella "...

Cinerama - FilmTv n° 05/2013

Nel modo di mostrare la vendetta, c'è una curiosa coincidenza tra Come ti ammazzo l'ex (fuorviante traduzione di ExTerminators), distribuito negli States nel 2009, e Come ammazzare il capo... e vivere felici uscito nel 2011. Anzi, inizialmente si potrebbe pensare che...

Cinerama - FilmTv n° 04/2013

Come in un'isola deserta. Da Chuck Noland di Cast Away a Whip Whitaker di Flight c'è un altro inabissamento nel cinema di Robert Zemeckis. Non solo fisico ed emotivo ma soprattutto sensoriale. Se con il personaggio interpretato da Tom Hanks, il cineasta metteva in atto una "...

Cinerama - FilmTv n° 04/2013

Se anche Marlon Wayans, tra gli artefici della scoppiettante saga di Scary Movie (essenzialmente i primi tre), non riesce a rivitalizzare ma solo ad affossare ulteriormente il demenziale, significa che il modello ormai è totalmente logoro. Lo si era visto già negli ultimi esempi, da...

Cinerama - FilmTv n° 03/2013

Una donna tutta sola. Certo, sulle tracce di Jill Clayburgh dell'omonimo film di Paul Mazursky o dell'Ellen Burstyn di Alice non abita più qui. Ma più che un certo cinema il film di Todd Louiso mette efficacemente a fuoco un disagio, un isolamento simile a quello di Holly Hunter nell'...

Cinerama - FilmTv n° 46/2012

Quasi come una confessione. Sguardo in macchina e voce fuoricampo. Il flusso dei pensieri si incrocia, combacia e si contraddice con quello che accade in Bellas mariposas, dal romanzo omonimo di Sergio Atzeni, un giorno nella vita di due adolescenti, Cate e Luna. Un viaggio nella...

Cinerama - FilmTv n° 44/2012

Sono tre storie differenti ma ne sembrano una sola. Così lontani così vicini sono i protagonisti di La strada verso casa, gran bell'esordio nel lungometraggio di Samuele Rossi (che si era già messo in luce con il corto Giorni perduti), dove si avverte già una mano sicura nel...

Cinerama - FilmTv n° 40/2012

Tutto in un giorno. Dalla mattina alla sera. Con le Tv accese che aprono e chiudono Un giorno speciale, dal romanzo Il cielo con un dito di Claudio Bigagli, "luci della ribalta" di un'illusione amara come avveniva con il cinema che lasciava «molti sogni per le strade» nello...

Cinerama - FilmTv n° 36/2012

Fa acqua da tutte le parti. Come un giocattolone già rotto. E non bastano lo squalo bianco che arriva quasi in faccia, il sangue e le teste dei cadaveri che galleggiano, effetti 3D che non stupiscono né fanno saltare. C'è sicuramente la mano di Russell Mulcahy, bella promessa australiana del...

Cinerama - FilmTv n° 22/2012

Si possono rompere i limiti del perimetro dello spazio teatrale come in L'ultimo Pulcinella di Maurizio Scaparro. Ma si può rimanerne anche intrappolati, chiusi, senza poterli mai oltrepassare. Dal monologo Lei dunque capirà di Claudio Magris, Dietro il buio cerca di...

Cinerama - FilmTv n° 21/2012

Le parole di The Hours e The Reader. A voce alta, legate ai romanzi da cui erano tratti, diventano voci e suoni ossessivi in Molto forte incredibilmente vicino. Nell'adattamento letterario più rischioso, quello dal libro omonimo di Jonathan Safran Foer, Stephen Daldry...

Cinerama - FilmTv n° 18/2012

Due nuove frontiere dell'animazione recentemente attraversate. Dalla Corea di Leafie. Storia di un amore alla Malesia di SeaFood. Un pesce fuor d'acqua. E in entrambi i casi c'è una partenza necessaria dal proprio luogo d'origine. Se però nel primo film il tratto grafico quasi...

Intervista - FilmTv n° 15/2012

Da Il mio Paese a Diaz. Si arresta bruscamente a Nordovest il “viaggio in Italia” di Daniele Vicari, ai drammatici fatti del 21 luglio del 2001 a Genova durante il G8. «La più grave sospensione dei diritti democratici in un Paese occidentale dopo la Seconda Guerra Mondiale» è...

Cinerama - FilmTv n° 12/2012

Esce quasi dal museo di Adéle e l'enigma del Faraone la figura di Aung San Suu Kyi, leader dell'opposizione birmana, Nobel per la Pace nel 1991. Come uno di quei dipinti inanimati del cinema di Luc Besson che riprendono improvvisamente vita. Ma al tempo stesso The Lady, che ha...

Intervista - FilmTv n° 09/2012

Trionfatore della 62ª Berlinale, dove era l’unico film italiano in concorso, Cesare deve morire è stato applaudito a lungo e ha vinto l’Orso d’oro. E l’entusiasmo con cui Paolo e Vittorio Taviani parlano di questo progetto è contagioso, come se avessero presentato uno dei loro primi...

Cinerama - FilmTv n° 47/2011

Il doppio dietro a William Shakespeare. Come un thriller di corte, con le apparizioni dal buio degli spettri della Storia, con Elisabetta I che appare come la reincarnazione della Cate Blanchett di Elizabeth, ma stavolta la maschera è senza volto. Le apocalissi del cinema di Emmerich...

Cinerama - FilmTv n° 45/2011

Una ragazza sul tetto della chiesa. Una visione o un'apparizione. Un volto sostituito a quello della Madonna dai ragazzi della squadra di calcio Cosmica che lo toccano prima di entrare in campo. È dentro il cuore di un Mito arcaico, quasi secolare, questo ottimo esordio nel lungometraggio di...

Cinerama - FilmTv n° 43/2011

È una discesa verso il basso Missione di pace, film di chiusura della Settimana della Critica al Festival di Venezia 2011. Viene coinvolta la tradizione della "commedia di guerra italiana" da Comencini a Monicelli ma anche la satira bellica statunitense, da Robert Altman (M*A*S*H...

Cinerama - FilmTv n° 42/2011

Cambia volto la commedia adolescenziale francese a 30 anni da Il tempo delle mele. Meno lineare di quella statunitense nel raggiungere ma poi perdere ancora il riscatto, è passata nel corso del tempo dal volto solare di Sophie Marceau a quello smarrito del sorprendente Vincent Lacoste...

Cinerama - FilmTv n° 33/2011

Dall’omonimo videogame prodotto dalla Namco, Tekken aspira a ricreare l’estetica del soggetto originario, evidente dagli schermi esterni che riproducono i combattimenti, dalle sfide in cui, più che sul montaggio, si punta sull’alternanza del movimento gambe/braccia dando l’illusione che i...

Cineteca - FilmTv n° 32/2011

Una canzone popolare coreana che dà il titolo al film diventa il grido di una confessione. La macchina da presa di fronte al volto di Kim Ki-duk come le pagine bianche di un diario da riempire, alla disperata ricerca di un dialogo di un interlocutore fantasma. Dopo un’attività filmografica...

Cinerama - FilmTv n° 31/2011

È questione di punti di vista. Da una parte le immagini documentarie della riserva naturale Masai Mara in Kenya. Dall'altra la voce off di Claudia Cardinale (in originale di Samuel L. Jackson) che trasforma inquadrature apparentemente neutre (il primo piano di un leone, la corsa di un ghepardo...

Cinerama - FilmTv n° 31/2011

Tranne per l'ebbrezza di Un'ottima annata di Ridley Scott o il set distrutto di La Pantera Rosa 2 di Zwart sono rari i viaggi in Europa riusciti da parte della commedia statunitense. Anche Monte Carlo non fa eccezione. Tre ragazze americane riescono finalmente a...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy