Ilaria Feole

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

Cinerama - FilmTv n° 34 / 2018

I primi due capitoli della saga di Hotel Transylvania ci hanno insegnato che mostri e umani sono separati solo da futili pregiudizi, e che possono convivere in armonia. Evidentemente Abraham Van Helsing quei film non li ha visti, infatti eccolo qua a tentare di ammazzare Dracula per...

Servizio - FilmTv n° 34 / 2018

Punti a parte, c’è un vincitore morale del nostro sondaggio, ed è Ettore Scola. Sua la penna dietro ben tre titoli della top ten che trovate in queste pagine: con Ruggero Maccari sceneggiò sia Io la conoscevo bene sia Il sorpasso, di cui C’eravamo tanto amati si pone...

Corpo a cuore - FilmTv n° 34 / 2018

Da quando un lupo lo ha morso, Will Randall non è più lo stesso: era un uomo mite e passivo, ora si ritrova con energie e appetiti bestiali. Nessuno più di Jack Nicholson ha lasciato uscire la belva, nessuno come lui ha saputo fare degli istinti ferini e della bramosia erotica una maschera...

Corpo a cuore - FilmTv n° 33 / 2018

J im, Judy e Plato, adolescenti inquieti, partecipano a un’incosciente sfida automobilistica e assistono alla morte di un coetaneo. Difficile pensare a James Dean senza quel giubbotto rosso; e quel giubbotto rosso non ci sarebbe stato senza James Dean. Tale era il suo potere di star in...

Cineteca - FilmTv n° 33 / 2018

Mentre una compagnia teatrale mette in scena le gesta di Münchausen, il vero barone irrompe per raccontare la sua versione delle avventure, fra viaggi sulla Luna, mostri marini e assalti dei turchi. Girato in parte a Cinecittà, nello studio adiacente a quello dove Fellini stava realizzando...

Cinerama - FilmTv n° 33 / 2018

Gli uomini finlandesi, spiega il regista Juho Kuosmanen, sorridono raramente: ecco il perché del titolo originale del suo primo lungo, L’uomo che sorride, che da subito inquadra il protagonista Olli Mäki, più che come un ruggente outsider, come una sorta di pacata anomalia. Come il...

Cinerama - FilmTv n° 33 / 2018

Se il genere spionistico e la sua deriva parodica erano, negli anni 60, un modo per esorcizzare la Guerra fredda, di cosa sono figlie le tante commedie di spionaggio degli ultimi anni? Solo dal 2015 a oggi abbiamo visto Spy, Operazione U.N.C.L.E., il dittico Kingsman...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 33 / 2018

Due ragazze a Los Angeles: Naima è un’attrice appena licenziata dai fratelli Duplass, Sergio (sic) un’aspirante cantautrice spagnola. Si piacciono, tentano un esperimento: passare insieme 24 ore, far l’amore ogni ora, condensare in quell’arco di tempo gli alti e i bassi di una...

Cineteca - FilmTv n° 32 / 2018

Orfano di mamma e vessato dai bulli, il piccolo Bastian si rifugia nei libri per non smettere di sognare. Mentre legge un romanzo in una notte di tempesta, si trova magicamente in connessione con i protagonisti, gli abitanti del regno di Fantàsia, che rischiano di sparire per sempre. ...

Cinerama - FilmTv n° 32 / 2018

La cosa più interessante del film d’esordio dei navigati sceneggiatori di commedie romantiche Abby Kohn & Marc Silverstein (Mai stata baciata, La verità è che non gli piaci abbastanza) è nel ribaltamento di un abusato meccanismo cinematografico: la temporanea...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 32 / 2018

«Pensi che sia un sociopatico?». È l’ultima frase pronunciata da Robert De Niro nel suo ruolo più recente, quello del truffatore Bernie Madoff nel biopic televisivo Wizard of Lies di Barry Levinson. Quasi mezzo secolo lo separa dal filmmaker/voyeur Jon di Ciao America di Brian...

Corpo a cuore - FilmTv n° 32 / 2018

C’è un nuovo sceriffo in città: il capitano Stanley White dichiara guerra alla Triade di Chinatown, ma il prezzo da pagare è altissimo. Ricambiando l’amore del cinema per la boxe, sport prediletto dalla settima arte, il ring offre in cambio Mickey Rourke, il pugile-attore che da peso mosca...

Cineteca - FilmTv n° 31 / 2018

Paul Sheldon, autore di una saga romanzesca di successo, sta rientrando a New York dallo chalet dove si era ritirato per scrivere il suo ultimo libro, in cui ha deciso di far morire la sua eroina Misery. A causa della neve, ha un incidente e viene soccorso da un’infermiera, sua ammiratrice, che...

Cineteca - FilmTv n° 31 / 2018

Sergio, da poco laureato in agraria, comincia a seguire alla lettera i consigli contenuti in un manuale per trovare una buona occupazione. Ha bisogno di un lavoro e la sua pignoleria sembra sposarsi bene alle richieste di mercato. Preparatosi per mesi, nel giorno del primo colloquio importante...

Cinerama - FilmTv n° 31 / 2018

Lui ama lei, lei ama lui. Lui muore. E resta per l’eternità nella casa dove abitavano. Lowery, talento indie inglobato dal fantasy mainstream (dopo Il drago invisibile, Peter Pan), si prende una pausa low budget e ricompone la coppia di Senza santi in paradiso (Mara e...

Serial Minds - FilmTv n° 31 / 2018

Quando la facciata cade, quando la verità giace nuda, la prima frase che Philip Jennings pronuncia è: «We had a job to do». Dovevamo fare il nostro lavoro. Tutto qua: Mischa e Nadezhda avevano un lavoro da fare, proteggere la madrepatria a costo della vita (la propria e quella di molti altri)....

Cinerama - FilmTv n° 30 / 2018

Diceva Godard che ogni film è un documentario sugli attori. E pensare che all’epoca Nicolas Cage ancora non recitava. Da tempo, ogni film con l’interprete statunitense si trasforma in un (più o meno consapevole) studio sulla sua natura ibrida di uomo-tormentone dalle indefinibili qualità (è...

Cinerama - FilmTv n° 30 / 2018

Travis Conrad è stato fregato: mercenario in pensione dopo un lutto, accetta malvolentieri un ultimo incarico e ci resta secco. Peggio ancora: lo resuscitano con una tecnologia fantascientifica solo per carpirgli un’informazione. Lui ovviamente non ci sta, ma la resurrezione è a orologeria, e...

Editoriale - FilmTv n° 30 / 2018

In questo numero trovate alcuni indiscutibili indizi che l’estate non è una stagione per il cinema: Eddie Bertozzi e Filippo Mazzarella piangono le sorti del botteghino; il Cinerama mette in fila gli unici nove titoli che giungono in sala in questa ultima settimana di luglio, e tra tutti quanti...

Corpo a cuore - FilmTv n° 30 / 2018

Titta Di Girolamo conduce un’esistenza solitaria in un albergo svizzero, dove ogni mese riceve e consegna una valigia piena di soldi. La sua routine è stravolta dall’incontro con la giovane Sofia. Non esiste una maschera che abbia segnato il cinema italiano del XXI secolo quanto quella di...

Cinerama - FilmTv n° 29 / 2018

Quando il miliardario Leonardo Montenegro si sveglia privo di memoria nell’ospedale di Elk Cove, Oregon, il medico ricorda che da quelle parti hanno avuto solo un caso precedente di amnesia; una biondina, negli anni 80. Sta parlando della protagonista di Una coppia alla deriva (1987),...

Cineteca - FilmTv n° 29 / 2018

Il boss della mala Tony Russo fa fuori il suo scagnozzo Frank De Marco quando scopre che condividono la stessa amante. Angela, rimasta vedova di Frank, cerca di cambiare vita, ma Tony è deciso a sedurla e uno zelante agente dell’FBI la spia per ottenere informazioni sul boss. Dovevano...

Cinerama - FilmTv n° 29 / 2018

Man mano che da malinconici cuginetti dei Radiohead diventavano baldanzosi guerrieri del progressive metal, i Muse hanno moltiplicato luci, schermi e palchi rotanti. Culminando nel tour del 2016 per l’album Drones, da cui vengono le date assemblate per il film: uno show che, dice il...

Cinerama - FilmTv n° 29 / 2018

Giunge in sala, con tardiva e breve tenitura, il documentario di Elisabetta Sgarbi, voce solitaria nel panorama del cinema italiano: autrice tecnologicamente leggera, intima fino a prediligere la forma del dialogo o del ritratto, diaristica tanto da scegliere la dimensione della visita, del...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 29 / 2018

Uno degli aspetti più inquietanti di un’opera distopica è la definizione di libertà: in questi mondi immaginari, a un certo punto il concetto si è modificato fino a perdere di senso. Nella teocrazia di The Handmaid’s Tale, per esempio, le donne non sono libere di leggere né di scrivere...

Corpo a cuore - FilmTv n° 29 / 2018

Tutti i componenti di un reparto della CIA vengono uccisi a sangue freddo. Tutti tranne uno: Joseph Turner, nome in codice Condor. Quando si dice lo star power: per il ruolo del protagonista, Dino De Laurentiis aveva scelto Warren Beatty, con Peter Yates alla regia; ma l’attore tergiversava...

Servizio - FilmTv n° 29 / 2018

Quante volte abbiamo sentito questo logoro tormentone? A Hollywood non ci sono più idee originali; i film sono tutti riciclati; al cinema escono solo remake o reboot o sequel o prequel o saghe di supereroi... Ed è vero, ma non così tanto. A prescindere dal fatto che - vale la pena ricordarlo -...

Cinerama - FilmTv n° 28 / 2018

C’è un modo più sfacciato per parlare dell’eterna adolescenza di una generazione di maschi americani, e dunque del cinema che per loro viene confezionato, che raccontando la storia di un gruppo di adulti che fanno lo stesso gioco da quand’erano bambini? Il gioco è “tag”, ossia “ce l’hai”, le...

Corpo a cuore - FilmTv n° 28 / 2018

Agosto 1944: nella Toscana liberata dagli alleati, un gruppo di morti di fame si esibisce in incontri di pugilato. Un anno è passato dalla scomparsa di Paolo Villaggio, formidabile maschera di italica mediocrità, inventore del «più grande perditore di tutti i tempi», portatore sano di...

Cinerama - FilmTv n° 27 / 2018

“Boston Strong” è lo slogan che ha rappresentato la reazione della città dopo l’attentato alla maratona del 15 aprile 2013. Nei giorni successivi all’esplosione della bomba, una foto ha fatto “il giro del web” divenendo un simbolo: rappresentava un uomo col cappello soccorrere un ragazzo a cui...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy