Ilaria Feole

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Inés è doppiatrice e membro di un coro femminile: ama far ascoltare la sua voce, ma non per dire le fatidiche parole che il suo nuovo compagno vorrebbe sentire. Il "ti amo" le resta strozzato in gola, perché la relazione finisce in modo violento, e ora Inés ha gli incubi, si sveglia dentro...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

San Paolo, 1899: il Novecento incombe in casa Soareses, dove l'anziana Isabel è sola con le figlie (una suora e una pianista cagionevole). Per risanare il corpo della madre, le due sorelle chiedono l'aiuto di Ina Nascimiento e dei suoi rituali africani, e i destini delle due famiglie si...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

"Lo so, volevate una storia realistica", dice beffardo il narratore di Favolacce, che partendo dal diario interrotto di una bambina imbastisce per lo spettatore il racconto dell'estate grottesca di un quartiere nella periferia romana. I gemelli D'Innocenzo calcano la mano sulla natura...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Autumn ha 17 anni e una gravidanza indesiderata. Le leggi della Pennsylvania non le consentono di abortire senza il consenso dei genitori, così scappa a New York con la cugina - coetanea - per sottoporsi all'operazione in una clinica aperta alle minorenni. La regista di Beach Rats...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Ci sono film sbagliati che riescono ad avere un loro bislacco, paradossale fascino. E poi ci sono film sbagliati durante i quali pare di intravvedere che perfino cast & crew non fossero così convinti: è il caso, purtroppo, dell’inerte mélo con derive vagamente fantasy...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 21/2020

Dopo 29 anni di matrimonio, l’amore di Edward e Grace è diventato una questione di silenzi, tazze di tè e reciproca invisibilità; lei dice di adorarlo ancora, lui, invece, decide di andarsene. Una scelta ponderata, ma irricevibile per Grace, e in cui resta impigliato, messaggero d’amore e...

Serial Minds - FilmTv n° 21/2020

Quando si spegne la luce resta solo un divano, simbolo di ogni sitcom: l’elegante sofà blu dell’appartamento newyorkese di Will in cui si sono consumate buona parte delle gesta dei protagonisti. Dal 1998 al 2006, e poi di nuovo dal 2017 al 2020, nel revival che, nato prima come spot pro-Hillary...

Corpo a cuore - FilmTv n° 21/2020

Gli accattoni Francesco e Giovannino, in preda alla fame, si affidano alla guida del Maestro, esperto nel rubare cene. Prima degli Oscar, delle dieci lauree honoris causa e delle declamazioni dantesco-costituzionali in prima serata, Benigni era una scheggia impazzita dello...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 21/2020

-

Corpo a cuore - FilmTv n° 20/2020

Jeffrey trova un orecchio mozzato e decide di indagare, ma si ritrova coinvolto nella relazione tra la cantante Dorothy e lo psicopatico Frank. C’è chi crede di avere il cinema nel sangue, e chi ce l’ha nel DNA, come Isabella Rossellini. Frutto dell’unione tra uno dei registi più importanti...

Editoriale - FilmTv n° 20/2020

In Hollywood, la seconda serie (dopo The Politician) partorita dal miliardario contratto di Ryan Murphy con Netflix, si immagina un colossale “what if ”: e se le minoranze storicamente escluse dalla fabbrica dei...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 20/2020

-

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 20/2020

Sono le persone con cui passate più tempo nella vita; conoscono i vostri punti deboli e festeggiano il vostro compleanno con sorrisi posticci; dovete vederli anche se vi danno sui nervi e vi mettono in imbarazzo. No, non sono i vostri congiunti: sono i colleghi dell’ufficio. Materiale perfetto...

Corpo a cuore - FilmTv n° 19/2020

La giovane mondina Elena si innamora del meccanico Gianni, ma riceve continue attenzioni dal padrone della risaia, che nasconde un segreto. «Ma è Elsa Martinelli non ha fatto molti film e quei pochi neanche belli/Quando incede è una gazzella e sotto il sole non si spella», cantava Rino...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 19/2020

-

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 19/2020

Charlie Brooker - il critico, sceneggiatore e autore satirico che ha creato Black Mirror - ha sempre dichiarato il suo amore per Ai confini della realtà e per un episodio in particolare: Tempo di leggere, dove un uomo, schivo e amante della lettura, scopre di essere il solo...

Muzik - FilmTv n° 18/2020

Se un’opera eminentemente personale, nata quasi come autoterapia, può essere un manifesto, allora è in questa giuntura che collochiamo Fetch the Bolt Cutters, il quinto album in studio di Fiona Apple, uscito il 17 aprile 2020 incontrando il plauso...

Corpo a cuore - FilmTv n° 18/2020

In occasione del compleanno del patriarca, la famiglia Pollitt si riunisce, ma la tensione è a mille. Elizabeth Taylor era un mostro. Non solo di bravura, ma per codice genetico: un monstrum, nella sua accezione originaria di prodigio. Quasi una mutante, per quegli occhi viola ultraterreno...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 18/2020

Gli anni 80 li ha inventati John Hughes. Gli anni 80 così come amiamo ricordarli, così come cinema e tv dell’ultimo decennio li hanno resuscitati, così come chi è nato durante o dopo vuole sentirseli raccontare, li ha forgiati lui, Hughes. Cristallizzandoli in personaggi di culto, adorabili...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 18/2020

Olimpiadi 1996, Atlanta: una guardia giurata nota uno zaino abbandonato al Centennial Park, allerta i colleghi, fa evacuare la zona e salva centinaia di persone dall’esplosione di una bomba. Poco dopo, viene incolpato dell’attentato. Se la storia vi suona familiare è perché Clint Eastwood l’ha...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 17/2020

Jimmy McGill è morto, viva Saul Goodman. O no? La costola di Breaking Bad è ormai uno scheletro solido e complesso, e la parabola di Jimmy/Saul è sempre più distante da quella di Walter White/Heisenberg. Nell’ultima puntata della scorsa annata, Jimmy - spezzato, senza saperlo...

Serial Minds - FilmTv n° 17/2020

Ci aveva già provato David Lynch nel 1993, sempre su HBO: mai sviluppata, Hotel Room raccontava storie diverse ambientate nella medesima camera di un albergo. Esattamente quel che accade nella Room 104 creata dai fratelli Duplass, serie che porta agli estremi il concetto di...

Corpo a cuore - FilmTv n° 17/2020

Mentre le leggi fasciste limitano progressivamente le libertà degli ebrei, a Ferrara la casa dei ricchi Finzi Contini, dotata di un campo da tennis, diventa un punto di ritrovo per un gruppo di giovani. «Hopelessly tantalizing», scrisse di Dominique Sanda l’“Hollywood Reporter”, al suo...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 17/2020

Nessun posto è bello come casa: lo diceva Dorothy sbattendo i suoi magici tacchi rossi, ma dopo sette settimane di lockdown le proprie quattro mura possono legittimamente essere scese di parecchie postazioni nella classifica dei luoghi più belli in cui trovarsi. Forse la penseremmo...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 16/2020

Nonostante quel che il primo Trolls aveva provato a farci credere, salta fuori che il mondo non è fatto solo di allegre canzoni pop, arcobaleni e glitter che escono (letteralmente) anche dal fondoschiena. No: l’universo dei Trolls, come ogni parco a tema cinematografico che si rispetti...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 16/2020

La Spielberg face è l’espressione di estremo stupore, di meraviglia (s)confinante con l’orrore, che caratterizza le scene clou del regista: un primo piano rapito davanti a una vista incredibile (Kevin B. Lee ha dedicato a questa cifra un ottimo videosaggio, su Vimeo). Le ...

Corpo a cuore - FilmTv n° 16/2020

J.C. è una donna in carriera lavoro-dipendente, ma quando un lontano parente muore, è costretta a occuparsi di una bimba di un anno. Nel filone anni 80 dei “genitori per caso” e degli scambi di ruolo, quello di Charles Shyer (co-sceneggiato con l’allora moglie Nancy Meyers) è l’unico che, a...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 16/2020

-

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 15/2020

Ci sono formule che funzionano sempre: come quella dei tre (o quattro) uomini on the road con una gamba, o meglio ancora un paio di belle gambe, attaccate a un’avvenente fanciulla. O come quella della paternità misteriosa, con due (tre, quattro) contendenti al titolo di babbo per un...

Corpo a cuore - FilmTv n° 15/2020

1947. Il giovane scrittore Stingo stringe amicizia con un’esule polacca e col suo partner. Il ruolo di Sophie Zawistowska lo volevano un po’ tutte, da Barbra Streisand a Marthe Keller. La leggenda vuole che Meryl Streep supplicò Pakula per avere la parte, mentre il regista aveva in mente da...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy