Ilaria Feole

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Ha ancora un dente da latte, Milla, piccola anomalia nel suo corpo di sedicenne: quella più grossa invece, il cancro, non si vede subito. Non la vede certo Moses, piccolo spacciatore che non ha paura di niente, di cui Milla s’innamora costringendo il suo nucleo familiare a rivedere i concetti...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Lui (Adam Driver, azzardiamo: il migliore attore della sua generazione?) è un regista newyorkese, lei (Scarlett Johansson) la sua musa e compagna: la separazione è artistica, emotiva e geografica, perché lei vola a Los Angeles, col loro bimbo. Le scene da un matrimonio di Baumbach iniziano sul...

Cinerama - FilmTv n° C0/2019

Quando Tommaso Buscetta è morto, nel 2000, era già parte dell’immaginario collettivo: l’atterraggio con le manette nascoste dalla coperta, l’aula bunker, le accuse ad Andreotti, la chirurgia plastica... Il volto e le parole del superpentito che dichiarò guerra a Cosa nostra hanno segnato un’...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Nel 2009 Mati Diop, attrice per Claire Denis e nipote d’arte di Djibril Diop Mambéty, debuttava dietro la macchina da presa con Atlantiques, corto doc sulla traversata in barca di un gruppo di senegalesi in cerca di un miraggio d’Europa. Dieci anni dopo, ecco Atlantique, che a...

Cinerama - FilmTv n° C0/2019

Inizia come un gemello di Lezioni di piano, un approdo burrascoso, le tele da pittrice in luogo dello strumento musicale: come Ada, anche la ritrattista Marianne e il suo recalcitrante soggetto Héloïse diventeranno le donne che non sapevano ancora di essere. Il quarto film della...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Spacca il sistema, Bernadette detta Benni: quello dell'assistenza sociale che dovrebbe, e vorrebbe, darle una casa o un genitore adottivo, ma che inesorabilmente è preso a calci, pugni e insulti dalla rabbia incontrollabile di questo scricciolo di nove anni. La madre non è in grado di gestirla...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

La storia è vera, quella di Bernard Preynat, prete lionese colpevole di aver molestato molti bambini tra gli anni 70 e 90. Anche l'associazione La parole liberée, (parola liberata), è reale: raccoglie le testimonianze delle vittime di pedofilia. Ozon ne narra la nascita e la lotta per la...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

In troppi paesi, ci avverte il cartello finale, il matrimonio fra persone dello stesso sesso è illegale e l'omosessualità è punita con la pena di morte: può essere nobile l’intento di Coixet di raccontare la storia vera di Elisa, che sotto mentite spoglie maschili sposò l’amata Marcela nel 1901...

Corpo a cuore - FilmTv n° 53/2019

Un lutto costringe i coniugi Russell ad assentarsi per qualche tempo: a occuparsi dei loro tre figli arriva lo zio Buck, gioviale, casinista e poco esperto di bambini... Bastano le prime scene di aperta ostilità e diffidenza da parte dei nipoti verso il domestico disastro provocato da Buck...

Cineteca - FilmTv n° 52/2019

Elizabeth, insegnante tutt’altro che impeccabile, lavora svogliatamente col solo scopo di accumulare abbastanza soldi per una chirurgia plastica che le consenta di accalappiare un ricco marito e farsi mantenere. Dedita ad alcol e droghe leggere, lascia gli studenti allo sbando, finché non...

Cinerama - FilmTv n° 52/2019

«I morti parlano!». Tra le cose più potenti della chiusura della saga (solo simbolica: l’universo di Star Wars è lontano dall’esaurirsi) c’è la frase con cui si apre il tradizionale testo fluttuante: esclamazione funerea, che a L’ascesa di Skywalker potrebbe fare da tagline, a...

Servizio - FilmTv n° 52/2019

La nota introduttiva dei curatori, firmata da Wes Anderson, pare stralciata da una sua sceneggiatura. Il regista, chiamato a organizzare insieme alla compagna - sceneggiatrice e illustratrice - Juman Malouf un’esposizione a partire dai materiali contenuti nel viennese Kunsthistorisches Museum,...

Corpo a cuore - FilmTv n° 52/2019

Nel 1977, il giovane Scott Thorson conosce il celebre pianista Liberace, che mantiene segreta la sua omosessualità. I due diventano amanti, ma Liberace pare voler modellare il ragazzo a sua immagine. Stando all’omonima autobiografia di Thorson, alla morte di Liberace solo due celebrità si...

Cinerama - FilmTv n° 51/2019

Perché Orfeo si volta a guardare Euridice? Come può l’atto di guardare essere più importante della vita? Se lo chiedono le protagoniste del quarto lungo di Céline Sciamma, in un’enclave fuori dal mondo: un’isola bretone frustata dal vento, dove la pittrice Marianne è chiamata a...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 51/2019

In una delle migliori scene di uno dei migliori film del 2019, Storia di un matrimonio, Laura Dern si produce in un fulminante monologo su come la società assolva i padri assenti, ma chieda alle madri di rispettare standard più alti: tuo marito «può mandare a puttane tutto, ma tu devi...

Corpo a cuore - FilmTv n° 51/2019

Hana, seguendo le rigide regole del Kanun albanese, da anni ha assunto l’identità maschile di Mark. Quando si trasferisce in Italia, la sua vita comincia a cambiare. Ci sono pochi dubbi che Alba Rohrwacher sia il corpo attoriale italiano più cangiante e interessante attualmente, e non...

Servizio - FilmTv n° 50/2019

  • ELLEN DEGENERES
    Colei che, per dirla come Barack Obama quando le ha conferito la Medal of Freedom, ha fatto la storia dei diritti civili LGBTQ danzando ogni pomeriggio nel suo seguitissimo talk show è nata come stand-up comedian, e così si è fatta conoscere dal...

Corpo a cuore - FilmTv n° 50/2019

Diana e David Murphy sono due sposini molto innamorati e molto indebitati. Il miliardario John Gage offre loro un milione di dollari per una notte con Diana. Un milione di dollari è comunque troppo poco, per la donna che pochi anni dopo sarebbe diventata l’attrice più pagata nella storia,...

Cineteca - FilmTv n° 50/2019

Paul Sheldon, autore di una saga romanzesca di successo, sta rientrando a New York dallo chalet dove si era ritirato per scrivere il suo ultimo libro, in cui ha deciso di far morire la sua eroina Misery. A causa della neve, ha un incidente e viene soccorso da un’infermiera, sua ammiratrice, che...

Intervista - FilmTv n° 50/2019

Cinque lungometraggi all’attivo, presentati in una personale a lei dedicata dal Torino Film Festival 2019; un premio Lux appena riscosso; una casa di produzione creata con fratello & sorella che mette in chiaro sin dal nome, Sisters and Brother Mitevski, quale sia il sesso forte nel suo...

Servizio - FilmTv n° 50/2019

10 REGISTE EMERGENTI

  • SARA COLANGELO
    Italiana di Brooklyn, diplomata in cinema alla New York University, coccolata dal Sundance dove ha presentato il progetto di laurea Little Accidents (2014) e vinto il premio alla regia per ...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 49/2019

Il papa non è mai stato così pop: nei sei anni e mezzo di pontificato di Bergoglio precedenti questo biopic, ci sono già stati il doc Francesco da Buenos Aires, Chiamatemi Francesco di Daniele Luchetti e Papa Francesco - Un uomo di parola di Wim Wenders. E pure il...

Scanners - FilmTv n° 49/2019

Come in una sitcom balorda, imbevuta d’alcol e squallore, l’azione si svolge quasi tutta nel salotto di casa, il divano come fulcro: siamo nell’appartamento di Ray e Liz, nei grigiastri sobborghi di Birmingham durante l’era Thatcher, poche stanze sature di oggetti, puzzle, fumo delle sigarette...

Corpo a cuore - FilmTv n° 49/2019

Frank Sheeran detto “l’irlandese”, ex scagnozzo della mala italoamericana, ricorda il suo passato dalla casa di riposo dove vive. Mentre Joe Pesci non c’era, prima che Scorsese lo spintonasse fuori dal suo precoce autopensionamento (durato 20 anni, con poche eccezioni), qualcuno ha...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 48/2019

Quanto ci manca Charlie Kaufman? La sua visione disperata e ombelicale delle relazioni, la sua sincerità disarmante circa l’impossibilità di essere felici, il suo sguardo grottesco e sardonico sul futuro e sulla tecnologia? Ci manca molto, almeno dal 2015 di Anomalisa, ma quale posto...

Editoriale - FilmTv n° 48/2019

Ai milioni di abbonati del nuovo servizio streaming Disney+ (in Italia dal 31/3 2020), in apertura di alcuni classici animati, è comparso il cartello: «L’opera è presentata così come è stata originariamente creata. Potrebbe contenere rappresentazioni culturali obsolete». Il riferimento è a...

Corpo a cuore - FilmTv n° 48/2019

Henry Hill ha sempre voluto essere un gangster, e lavorare per il boss mafioso newyorkese Paul Cicero gli offre la chance di diventarlo. L’uscita di The Irishman è stata accompagnata da una polemica circa il personaggio di Peggy Sheeran che, interpretata da adulta da Anna Paquin,...

Servizio - FilmTv n° 47/2019

Cinque chiavi di lettura e cinque curiosità per guardare da vicino, o con lenti inedite, il nuovo gangster movie di Martin Scorsese, attualmente nelle sale e dal 27 novembre 2019 in streaming su Netflix. Da leggere dopo aver visto il film.

Intervista - FilmTv n° 47/2019

Dalla locandina della 37ª edizione occhieggia, con un unico occhio, la divina Barbara Steele, ospite d’onore del Torino Film Festival: Emanuela Martini, al suo sesto anno da direttrice, ci assicura che l’icona dell’horror sarà presente per tutta la durata della rassegna, dal 22 al 30 novembre...

Corpo a cuore - FilmTv n° 47/2019

Fella, orfano di padre, cresce con la matrigna e i due fratellastri, che fanno di lui il loro servitore, impedendogli di ottenere l’eredità che gli spetta. Due degli aggettivi che più spesso si trovano nei testi su Jerry Lewis sono lunatic e mercurial (il secondo ha...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy