Ilaria Feole

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

Cinerama - FilmTv n° 50/2012

Quando, nella sequenza iniziale, un lurido Ralph Fiennes galeotto si avventa sull'orfano Pip, il cuore ha un sobbalzo. Un incipit brutale e non didascalico, insieme alla scelta coraggiosa di rinunciare alla voce off, ci scaraventano dentro l'azione di un'opera tra le più complesse mai scritte...

Cinerama - FilmTv n° 50/2012

Per chi è familiare con l'irriverente serie britannica Misfits, non suonerà nuovo l'incipit dell'ultima fatica di Ken Loach: il giovane Robbie, scampato alla galera solo in virtù del fatto che sta per diventare papà, si ritrova condannato a espiare il suo crimine espletando il ...

Cinerama - FilmTv n° 48/2012

Come il coevo ParaNorman 3D, anche il primo lungo di Genndy Tartakovsky gioca con l'inversione dei cliché horror: i mostri sono gli umani, la cui sgradevole abitudine di dare addosso al Diverso armati di torce e forconi convince il Conte Dracula a creare una zona franca, inaccessibile...

Cinerama - FilmTv n° 47/2012

Shira sta per sposarsi. Del suo promesso sposo non conosce il volto né la voce: nella comunità ebrea ortodossa di Tel Aviv i matrimoni sono decisi tramite trattative fra i membri anziani. Ha una "soffiata" e sbircia colui che sarà suo marito tra gli scaffali di un supermercato, di nascosto: l'...

Cinerama - FilmTv n° 45/2012

Se la Storia del Cinema venisse per sbaglio cancellata dalla memoria del mondo, una proiezione di C'era una volta in America basterebbe a riportarla in vita per intero. Sarebbe sufficiente che Noodles/Robert De Niro accostasse gli occhi a quel buco nel muro del bagno e rivedesse,...

Cinerama - FilmTv n° 45/2012

La fede è cieca, la fede acceca. Ricopre e soffoca ogni cosa come lo strato di neve che ammanta il convento ortodosso dove Voichita, volto di porcellana da madonna russa, ha trovato la pace della vita monacale. Isolate dal mondo, a distanza di sicurezza dalla città, le donne sono un ecosistema...

Intervista - FilmTv n° 44/2012

In Una famiglia perfetta di Paolo Genovese, in sala dal 29/11/12, per passare il Natale in compagnia ingaggia parenti figuranti. Nella vita reale, Sergio Castellitto non ha di questi problemi, anzi: con la moglie Margaret Mazzantini prosegue un felice connubio artistico il cui ultimo...

Locandina - FilmTv n° 42/2012

Era un mondo freddo, fuori, nel 1983. Anche le persone stavano diventando ghiaccioli. Lo dice Mary Kay Place, nei panni di Meg, il personaggio che, più di tutti, cerca di squagliare il grande freddo; forse quello in cui più si immedesimava Lawrence Kasdan, nonostante le smaccate...

Cinerama - FilmTv n° 42/2012

Tra le peggiori cose del mondo, nella personale classifica del 15enne Hermano detto Mano, si può certamente annoverare il divorzio dei suoi genitori. Quando poi salta fuori che la causa è una relazione extraconiugale del babbo, e che la relazione in questione è con un altro uomo, la sua...

Cinerama - FilmTv n° 41/2012

Norman "vede la gente morta" e, come Shyamalan c'insegna, questo non fa di lui il ragazzino più popolare della scuola. In casa non va molto meglio, considerando che l'unico elemento della famiglia che gli presta davvero attenzione è la nonna: peccato che sia defunta e sul divano aleggi il suo...

Cinerama - FilmTv n° 39/2012

Il matrimonio è il fulcro di tanta commedia americana recente, non solo romantica: tra notti da leoni e amiche della sposa, i giorni che precedono il fatidico sì diventano terreno fertile. Ma se tra l'anello di fidanzamento e la marcia nuziale passassero anni? Succede a Violet...

Cinerama - FilmTv n° 39/2012

Manuale di autoaiuto in salsa paranormale, Il mistero di Laura è in effetti un autentico mistero. Non sono tanto le motivazioni dell'eponima ed ectoplasmica eroina a turbare lo spettatore, quanto quelle dell'autore, all'opera seconda, e del produttore Stefano Calvagna, firme di un mélo...

Intervista - FilmTv n° 39/2012

A Cannes ha vinto il Grand Prix, a Venezia era al fianco di Michael Mann come giurato, a Toronto ha presentato con successo Reality. Tra un festival e l’altro, Matteo Garrone ci parla del suo settimo lungometraggio.

Sfatiamo un luogo comune su Reality: non è un film...

Cinerama - FilmTv n° 35/2012

La riccia Merida potrebbe essere la prima eroina Pixar a entrare a far parte del merchandising ufficiale (quasi una massoneria) delle Principesse Disney. Speriamo di cuore che non passi i test d'ammissione, perché la scozzese ribelle è fatta di tutt'altra pasta. Il Principe Azzurro non le...

Servizio - FilmTv n° 34/2012

«Il pubblico vuole essere ingannato». Christopher Nolan non si fa certo pregare: nei suoi labirinti, mentali o architettonici (o, come in Inception, mirabile fusione di entrambi), il naufragare è dolce, così come il desiderio compulsivo, sui titoli di coda, di far ripartire il film...

Cinerama - FilmTv n° 33/2012

«LOL» sta per «Laughing Out Loud», ovvero farsela sotto dalle risate in gergo del Web: peccato che qui non ci sia niente da ridere. Lol è anche l'arguto soprannome di Lola, inutile eco nabokoviana per un'adolescente che ha il reggiseno a vista come unica regola di abbigliamento quotidiano. I...

Cinerama - FilmTv n° 32/2012

Mangiare, bere, uomo, donna, altro uomo. Il triangolo l'ha considerato sì, Sofia, cuoca per passione, nata sulla sedia di un barbiere e destinata a sedurre il mondo tramite audaci accostamenti culinari. L'unico posto dove sta bene come in cucina è la camera da letto, e pure lì se ne infischia...

Cinerama - FilmTv n° 31/2012

C'è un rifugio, nel centro geografico di Take Shelter, dove riesce a stare tutta l'America. È un banale rifugio antitornado, con lo spazio per ospitare, per pochissimo tempo, pochissime persone: un buco nel giardino di una casa normale, in un qualsiasi Stato americano dalle pianure...

Cinerama - FilmTv n° 29/2012

Le vie della distribuzione sono misteriose e Freerunner. Corri o muori ha sfrecciato tra di esse al ritmo sincopato del parkour, riuscendo nell'impresa di arrivare, solo nel nostro Paese, in sala. Esordio registico dell'ignoto Lawrence Silverstein, scritto dalla bellezza di 3...

Cinerama - FilmTv n° 28/2012

Se esiste qualcosa di peggio dell'ennesimo remake stiracchiato, è l'ennesimo remake stiracchiato non dichiarato. Nonostante nessuno degli autori di The Sitter (roba da perdere il sonno la notte la scelta ingiustificabile del titolo italiano) si sia preoccupato di omaggiare la fonte, il...

Cinerama - FilmTv n° 28/2012

Nei suoi momenti più grandi, The Way Back è grande più dello schermo, quanto la vita: grande come i paesaggi sterminati che pochi registi sanno filmare, ma come certamente Peter Weir ha sempre saputo fare. Dalle steppe gelate della Siberia, dove sono confinati i prigionieri ostili al...

Editoriale - FilmTv n° 27/2012

Cosa fa un critico? Analizza, scompone, decifra, confronta, trova chiavi di lettura. Per chi lo fa? La domanda è più spinosa e meno scontata: il sospetto che lo faccia per una ristretta cerchia di addetti ai lavori, a volte così stretta da comprendere quasi esclusivamente se stesso, coglie...

Cinerama - FilmTv n° 27/2012

Il titolo originale guarda a Thelma & Louise trasformando la coppia in trio (tutt'altro che adorabile) di 50enni, le highway americane nelle strade di campagna francesi e la fuga da tutto (e in particolare dai maschi) in uno scalcagnato viaggio verso il matrimonio di un uomo che,...

Cinerama - FilmTv n° 27/2012

Si dice che chi sa fare fa, chi non sa fare insegna. Andate a dirlo ai docenti, alla preside, ai consulenti della scuola dove il professor Barthes si ritrova a fare da supplente: girone infernale abitato da studenti ingrati, violenti e violentemente difesi da genitori ottusi. Quella che i...

Cinerama - FilmTv n° 26/2012

«Sono 126 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt'e due gli occhiali da sole». Ci sarebbe la foto di Elwood e Jake Blues sul dizionario, di fianco alla voce "cult", Ray-Ban scuri e cappello d'ordinanza, inscalfiti dal tempo. Incapace...

Cinerama - FilmTv n° 25/2012

La nostalgia degli Eighties non c'entra: 21 Jump Street ha poco a che fare con la serie omonima (da noi I quattro della scuola di polizia) che lanciò Johnny Depp (qui presente in un cameo che funge da fulmineo sequel e finale definitivo della serie che fu). Siamo dalle parti...

Cinerama - FilmTv n° 24/2012

Tempismi: nelle sale italiane a pochi mesi di distanza dal naufragio della Costa Concordia (ma in Francia è uscito il 5 ottobre 2011), la commedia di Eric Lavaine mette in scena una disastrosa crociera nei Caraibi ambientata proprio su una nave della compagnia italiana, la Costa Atlantica, dove...

Cinerama - FilmTv n° 23/2012

Nel progetto originario di Lady Ciccone, Edward e Wallis dovevano essere Ewan McGregor e Vera Farmiga, entrambi fuggiti dal film per «impegni concomitanti» e rimpiazzati dai meno noti Andrea Riseborough e James D'Arcy. Non ci stupisce che le star abbiano abbandonato la nave: l'opera seconda di...

Cinerama - FilmTv n° 22/2012

Una piccola folla di fan si raduna intorno alla diva fuggita dal set per fare la turista. Al suo accompagnatore sussurra «Should I be her?» ovvero «Divento lei?», poi Norma Jeane scivola nel personaggio, si mette in posa, "diventa" Marilyn. È una scena chiave del film ispirato ai diari di Colin...

Cinerama - FilmTv n° 21/2012

Lungo la tratta ferroviaria Mandas-Serri, nell'entroterra di una Sardegna inalterata dal tempo, un manipolo di donne si tramanda di generazione in generazione un mestiere che pare inverosimile, nell'epoca del lavoro telematico: quello di guarda barriera. Ovvero, passaggio a livello umano: in...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy