Tommaso Labranca

Tommaso Labranca

Collateral - FilmTv n° 09/2013

Adesso che la luce dei proiettori non si riflette più sulla sua camicia bianca, avvolgendolo in una mistica mandorla, parliamo di Matteo Renzi come comunicatore. Nella sua breve primavera mediatica, Renzi si è aggirato per la nazione in camper, come al seguito di un circo. Forse il Wild West...

Servizio - FilmTv n° 09/2013

Nella Storia della Musica Italiana, dopo Giuseppe Verdi c’è stato solo Lucio Battisti. Tutti conoscono almeno un’aria verdiana, fosse solo il Brindisi della Traviata. Tutti conoscono un incipit battistiano, fosse solo l’uomo che, reso afono dalla fatica di spingere il carretto...

169

Collateral - FilmTv n° 05/2013

Centosessantanove, precisi. Sono i centimetri che formano la mia statura. Uso sempre il termine “statura” e non “altezza” per evitare facili battute da parte di gente che pensa di avere un master in umorismo perché segue Colorado Cafè. A volte mi interrogo sul perché persone che per...

Collateral - FilmTv n° 04/2013

Se la televisione è brutta la colpa è degli hipster. Perché gli hipster odiano la Tv così come odiano tutto ciò che è di massa. Però il loro sogno, misteriosamente, è potersi dire autore televisivo. Godono quando ne parlano agli altri amici hipster nei locali squallidi che frequentano, certi...

Collateral - FilmTv n° 02/2013

«Gentile Labranca, non le dico che la seguo sempre perché non è vero. Ho di meglio da fare. Per esempio, sonnecchiare anche sedici ore al giorno. Se le scrivo è perché non ne posso più. E lei, con la sua insofferenza verso i ridicoli protagonismi da social network, è l’unica persona in grado di...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 52/2012

Paolo Villaggio ha sempre spiazzato tutti. I genitori, quando invece di studiare passava le notti nei locali di cabaret, interrompendo gli studi di giurisprudenza. I colleghi dell’Italsider di Genova, dove aveva ottenuto quel posto fisso cui oggi anelano anche gli ex punk e che lui mollò per lo...

Collateral - FilmTv n° 51/2012

Sono le 23.45. Un trillo del telefono. È un messaggio di mio nipote, 21enne. Probabilmente vuole un altro anticipo sulla mancia del compleanno, benché a furia di anticipi non solo si è consumato l’intera regalia, ma ha verso di me più debiti della Grecia verso la UE. Apro WhatsApp e mi accorgo...

Collateral - FilmTv n° 46/2012

Ognuno si aspetta qualcosa di diverso dalla crisi globale. C’è chi spera di arricchirsi tenendo tutto per sé, lesinando sui compensi e sibilando il solito gemito: «Purtroppo, non ci sono i soldi...». E poi ci sono io che attendo un ritorno del crepuscolarismo. La prima poesia crepuscolare...

Locandina - FilmTv n° 45/2012

Esattamente 15 anni fa arrivava al cinema Soldato Jane, opera prolissa di Ridley Scott in cui si racconta di una ragazza squilibrata che entra per prima in un corpo speciale di marine. Stanca forse di uniformarsi alle sciatte casalinghe di tanto cinema americano, Demi Moore decide di...

Collateral - FilmTv n° 42/2012

In un pomeriggio d’estate del 1988, mi trovavo su uno scomodo treno e tornavo da Lugano. Mai mi sarei aspettato di vivere un momento che mi avrebbe modificato l’esistenza, eppure accadde. Salirono a bordo verso Como, diretti a Malpensa, quattro personaggi in bermuda e canottiere, carichi di...

Editoriale - FilmTv n° 41/2012

Da ragazzo associavo la pigrizia allo sguardo bovino delle Demoiselles des bords de la Seine di Courbet, immobili dopo un pasto notevole. Era una pigrizia nobile, da pomeriggio impressionista. Oggi il volto dell’accidia per me coincide con una redazione disordinata dove un paio di...

Collateral - FilmTv n° 33/2012

I protagonisti di Chernobyl Diaries. La mutazione non sanno nulla della tragedia atomica del 1986. Né vogliono sapere qualcosa. Per loro l’importante è portare a termine questo ridicolo filmetto. Vorrebbe essere il classico film americano pieno di teenager con i capelli sugli occhi, i...

Collateral - FilmTv n° 30/2012

Alla terza replica di Sex & the City ho avuto l’illuminazione. Chi ha scritto quella serie ha copiato senza pudore Piero Chiara. Intanto, è la geografia a parlare. Luino (21 kmq) è un quarto di Manhattan (84 kmq), ma come il borough newyorchese è divisa in oltre trenta...

Collateral - FilmTv n° 28/2012

Non ho nulla contro gli addetti dei call center. Se li tratto male è solo colpa loro. Loro si sentono poveri e sfruttati come Isabella Ragonese. E di sicuro lo sono, poveri e sfruttati. Ma se per capirlo hanno avuto bisogno di un filmetto, ecco che la stima inizia a cigolare. Chi non si...

Collateral - FilmTv n° 25/2012

L’hanno chiamata realtà virtuale e hanno fatto bene. Perché è il luogo in cui puoi far credere di essere ciò che non sei a persone che non sono ciò che dicono di essere. Se in chat sono tutti sexy e intriganti, sui siti di ricerca del lavoro tutti nascondono il loro essere alla canna del gas...

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 24/2012

Vessato da un figlio fan delle avventure di J.R. Ewing, il Sordi tassinaro nel film del 1983 domanda ad alcuni passeggeri americani come mai loro ci impongono Dallas mentre a noi non è possibile rispondere con un serial intitolato Gallarate. La risposta è semplice. Perché noi...

Collateral - FilmTv n° 23/2012

Quanti problemi hanno i critici militanti? Troppi. In primo luogo sono convinti che il passato fosse migliore del presente. Lo dicono i vecchi che l’hanno vissuto e dovrebbero sapere quanto poco sia cambiato. Lo ripetono i giovani, quelli che pur se nati nel 1982 parlano come se avessero...

Collateral - FilmTv n° 21/2012

Un vecchio slogan degli anni 70 recitava «Lavorare meno, lavorare tutti». Oggi è rimasta solo la prima parte dell’auspicio, soprattutto in televisione. Quest’anno la desertificazione è iniziata ancora prima della fine delle scuole. Motivazione: i programmi chiudono perché bisogna dare spazio...

Collateral - FilmTv n° 19/2012

Pochi alla parola “asta” associano ormai le sale ovattate di Sotheby’s, dove grattarsi la punta del naso significa essere costretti ad acquistare una mummia bantù per importi con molti zeri. Oggi l’asta è solo quella online. Ci siamo passati tutti nei momenti di crisi nera, quando anche vendere...

Collateral - FilmTv n° 17/2012

L’eroe della mia infanzia e che ancora mi porto dentro era Calimero, il pulcino nero che subiva umiliazioni d’ogni genere e alla fine trionfava uscendo dal mastello. Come Calimero, mi muovo in città cercando di non farmi notare, cammino rasente al muro e svolto lesto nelle traverse più oscure....

Collateral - FilmTv n° 15/2012

L’Ostalgia è una malinconia per il vecchio Ost, l’Est nascosto dietro la Cortina di Ferro e spazzato via dal 1989. È quello che spiega un programma della Tv russa che si chiama Nostalghia. La S in cirillico ha la forma della nostra C e il grafico si è divertito a tramutare quella C in...

Collateral - FilmTv n° 13/2012

Vi consiglio un racconto che potrebbe piacere a chi deplora il vuoto dei nostri anni. È una storia molto semplice, non racconta drammi, non vuole essere epica. Descrive un momento quasi banale nella storia di una famiglia. Ma le banalità di ogni giorno rivelano il proprio orrore nascosto quando...

Collateral - FilmTv n° 11/2012

È appena uscito il nuovo disco di Bruce Springsteeen dedicato alla crisi che colpisce i lavoratori statunitensi. Springsteen è una persona seria e non si è messo a cavalcare un’onda emotiva: sono anni che sta dalla parte della classe operaia e non solo a parole. In Italia, colpiti dal gran...

Collateral - FilmTv n° 09/2012

A voi interesserà poco. E a me ancora meno. Ma qualche giorno fa ho compiuto 50 anni. Pur cercando di non pensarci, qualche riflessione mi è sfuggita. Una in particolare. Non sul tempo passato, perché ricordo molto poco, non sul futuro, perché non esiste. Ho pensato al presente, anzi al mio non...

Collateral - FilmTv n° 07/2012

Per capire la strana era di Mario Monti dimenticate i quotidiani mutevoli sicut luna, non comperate l’instant book di giornalisti anticasta che godono di privilegi ignoti ai politici e state alla larga da quella cloaca di commenti non richiesti che è Twitter. Leggete invece un libro...

Collateral - FilmTv n° 05/2012

C’è una forte tendenza nel mondo dell’infotainment...

Collateral - FilmTv n° 03/2012

Avevo un vicino di casa che lavorava al Centro Smistamento delle Poste. Per otto ore, in un gabbiotto di vetro, premeva un pulsante e faceva passare i furgoni. Ma gli avevano dato una brutta giacca grigia con il logo di Poste Italiane e lui si sentiva un generale. Quando litigava con altri...

Editoriale - FilmTv n° 41/2011

Era il 9 ottobre del 1984. Andy Warhol era andato alla festa di comple an no di Sean Lennon, al Dakota Building. Il figlio di John sedeva sul pavimento della cameretta con un tipo che «sembrava così giovane, un universitario» e insieme armeggiavano su uno strano oggetto, un computer Macintosh....

Iva

Collateral - FilmTv n° 21/2011

Dalla prossima settimana non troverete più Collateral. Ma aspettate a organizzare un Te Deum di ringraziamento. La rubrica va in vacanza, io no. Resto qui per allietarvi con una favola a puntate dal titolo Iva è partita. Iva è una giovane donna, nata nel 1975 e arrivata in città da...

Collateral - FilmTv n° 20/2011

Sono le 21. Questa mattina ho acquistato un cartone animato in dvd a 2,90 euro. Si chiama Il piccolo Sammy. È la versione taroccata di Bambi. Nell’era del 3D, l’animazione di questo film appare umiliante. Gli inglesi chiamano i film motion pictures, sottolineando la...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy