Nicola Cupperi

Nicola Cupperi

Scrive per FilmTv perché gliel'ha consigliato il dottore. Nel tempo libero fa la scenografia mobile. Il suo spirito guida è un orso grigio con le fattezze di Takeshi Kitano.

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Arte e cibo, effettivamente, sono quelle due categorie dello scibile umano che, quando sono seriamente valide, riescono davvero a mettere d'accordo tutti. Se domani regalassero alla mia vecchia prozia perpetua una Ferrari Monza SP1, da molti considerata la macchina migliore mai prodotta al...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Con la solita flemma che lo contraddistingue (ha diretto 10 film in 33 anni di carriera) Wong Kar-wai si sta preparando al lancio della sua ultima creazione. Stavolta è una serie tv, intitolata Blossoms Shanghai...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 35/2021

Riassunto delle puntate precedenti: la prima stagione di Mythic Quest mostrava, con verosimiglianza mai intaccata dal filtro iperbolico con cui venivano trattati personaggi e situazioni, la fase di lancio dell’espansione di un videogioco di ruolo fantasy di grande successo. La cornice...

Servizio - FilmTv n° 35/2021

Punti di vista inediti sul mondo e sul cinema: andiamo alla scoperta dei film di Orizzonti (e della neonata sezione Orizzonti Extra), con un focus sulla carriera di Masaaki Yuasa.

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

I più attenti, ma anche i leggermente distratti, ci avranno fatto ben caso: il quarto capitolo della saga Matrix, in arrivo dopo 18 anni dalla conclusione della prima trilogia con Revolutions, aveva già fatto parlare di sé per due assenze di rilievo. La prima, per ragioni di...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Conoscete tutti David Lynch, quel signore che si porta appresso un sacco di arte varia – quasi tutta concentrata nella ragguardevole capigliatura, una sorta di Sansone della creatività – e che negli ultimi 45 anni ha decisamente contribuito a riscrivere la storia del cinema e della tv – e,...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

La carriera di Jennifer Hudson non è mica messa male, anzi. Oltre ai dischi e ai concerti, per quanto riguarda il lato esclusivamente canterino della sua professione artistica (il trampolino da cui è partita), Hudson è ormai un nome ricercato anche al cinema – specialmente dopo l'Oscar da...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

La parola d'ordine è una sola: CHAPPIE. Che, per chi non lo sapesse, è il titolo originale (da noi digievoluto in Humandroid) nonché il nome del protagonista robotico del terzo film scritto e diretto da Neill Blomkamp, regista sudafricano che aveva sconvolto il mondo del cinema...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 33/2021

C’erano tre volte altrettante conclusioni, complementari fra loro, di una storia che doveva semplicemente (si fa per dire) salvare la vita del suo autore, e che con il passare degli anni si è evoluta e ingigantita fino a diventare l’evento mediatico che ha avuto il suo apice finale con la...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 32/2021

Gli ultimi 15 anni di televisione ci hanno insegnato che la formula di successo per una sitcom moderna (americana) parte da due ingredienti semplici: una premessa divertente (meglio ancora se assurda o extra-ordinaria) e una manciata di personaggi buffi e innocuamente sopra le righe. The...

Servizio - FilmTv n° 32/2021

ESTATE VIOLENTA di Valerio Zurlini [1959]
Comunque vi si entri, il primo capolavoro convinto di Zurlini si apre con lo sguardo di chi ha capito la vita e il cinema. Se non fosse per il titolo non lo si ricorderebbe come un film di spiaggia. Eppure esso inizia...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Idris Elba, John Cena, Margot Robbie, Joel Kinnaman, (la voce di) Sylvester Stallone, Pete Davidson, Flula Borg, Sean Gunn, Jai Courtney, Peter Capaldi, Alice Braga, Joaquín Cosio, Taika Waititi, Nathan Fillion. Non è la formazione della nazionale attori di Hollywood per l'annuale derby del...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Kiefer Sutherland era l'orrido adolescente cattivo Ace Merrill, capelli e camice indifendibili tanto quanto la sua anima. Rob Reiner invece era il regista, sant'uomo che un giorno si è deciso a mettere in gioco la propria carriera dirigendo un mucchio di pre-adolescenti in un film tratto da...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Negli Stati Uniti d'America sono strani. Per dire, loro quando devono trattare di un argomento delicato e scivoloso non è che hanno un unico elefante in una piccola stanza, come si suol dire; loro hanno direttamente gli elefanti, plurali, al centro commerciale. La storia parte dai nuovi...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Prima di scagliare la vostra collezione di DVD dei fratelli Coen urlando cose come “Mamma Coen vi ha cresciuti meglio di così, fate subito la pace altrimenti stasera niente dolce” sappiate che no: a quanto sembra non ci sono stati screzi fra Joel ed Ethan Coen. Eppure la situazione è la...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 30/2021

Altro che Marvel: il film che nel 2020 ha guadagnato di più in tutto il mondo è stato un anime in grado di intascarsi quasi mezzo miliardo di dollari. Ma il dato ancora più sorprendente riguardo a Demon Slayer: Il treno Mugen, è che ha incassato più di qualsiasi cartoon di Miyazaki,...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Subito fact-checking sul titolo non veritiero, ché il Clair de Lune di Claude Debussy – ovvero la composizione a chiusura della parabola amara (ma non troppo) di Tokyo Sonata – è notoriamente in re maggiore bemolle. Solo che Figli di una sonata in re bemolle...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Va' che fare il regista è un mestiere duro. Non talmente duro che ti viene da dire basta, lascio il set di questo spot per la regione Trentino Alto Adige (con un budget di 12 milioni di euro per questioni di riciclaggio, ma questa è un'altra storia) e vado a rilassarmi in miniera o zappando i...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Non che a Ryûsuke Hamaguchi cambi molto concretamente la vita, con in mano l'aleatorio titolo di “Regista contemporaneo più unanimemente apprezzato dalla critica cinematografica”. Ma sicuramente le ottime recensioni fanno piacere, e soprattutto (si può presumere) ti fanno lavorare con una...

Cinerama - FilmTv n° 28/2021

Non spaventi il 2 del titolo: nel cinema cinese reazionario - di cui oggi Hong Kong è, per certi aspetti, una sezione staccata - prosperano i sequel a tema, laddove si costruisce un franchise sulle premesse e sulle modalità stilistiche piuttosto che sui personaggi e sulla continuità narrativa....

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 28/2021

America - Il film, esordio alla regia dell’animatore tv Matt Thompson (Archer) sceneggiato da David Callaham (I mercenari, Godzilla, Mortal Kombat), può essere interpretato o in un modo o nell’altro. O è un film scritto in maniera adolescenziale che...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

È vero che, sulla carta, sport e cinema d'autore non vanno tanto d'accordo. Non per fare i lombrosiani della domenica – neanche quelli feriali vanno tanto bene, effettivamente – ma se mai doveste fare un salto al primo Festival del cinema a disposizione trovereste giusto una manciata di...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Un saggio – non si sa chi, e ormai è talmente entrato nella mitologia dell'internet da essere un...

Cinerama - FilmTv n° 27/2021

Un campo. Una donna senza nome che balla. Vive in un villaggio e si prende cura del figlio Dojoon, tardo e socialmente inetto, violento nei confronti di chi gli fa notare le sue mancanze. Per mantenere se stessa e il ragazzo, la donna vende erbe medicinali e pratica l’agopuntura: è talmente...

Cinerama - FilmTv n° 27/2021

Po-ching è un ragazzo germofobico e affetto da un disturbo ossessivo compulsivo che gli permette di uscire di casa per fare la spesa giusto una volta al mese - il 15, bardato come per affrontare una guerra batteriologica. Il destino gli fa incontrare Ching, coetanea che convive con patologie...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 27/2021

-

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Il cinema indipendente esiste praticamente sin da quando il medium è stato inventato e i colpevoli, tra virgolette, sono sempre gli stessi: gli Stati Uniti d'America. Che prima mettono la faccia del capitalismo cattivo e tolgono, quindi reagiscono alle ingiustizie che si sono creati da soli...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Chiudete gli occhi e provate a immaginare di mettere in piedi un festival del cinema durante una pandemia globale: le sale a capienza ridotta, i permessi, i protocolli, la sicurezza, che si aggiungono alle classiche grane che arrivano da organizzazione, programmazione, stesura catalogo,...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Il canone (specialmente quello italiano) prevede che più il meteo si fa torrido con l'incedere dell'estate, più la soglia di tolleranza per lo sforzo cinematografico si abbassi fino ad accogliere solo due tipi di film: Fast & Furious o Sapore di mare. Finché la temperatura...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 25/2021

Fosse stato un thriller raccontato dal punto di vista del personaggio di Nicolas Cage, il Cuoco, Running with the Devil non avrebbe perso tutto il suo focus inseguendo le superficiali matasse narrative di un cast corale e talentuoso, ma in sostanza sprecato - Laurence Fishburne è l’...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy