Roberto Manassero

Roberto Manassero

Roberto Manassero lavora come selezionatore al Torino Film Festival, è capo-redattore del sito www.cineforum.it e collaboratore delle riviste Film Tv e Doppiozero. Ha scritto un libro su P.T. Anderson, uno su Hitchcock e uno sul melodramma hollywoodiano. Tra i curatori del programma del Circolo dei lettori di Novara, tiene lezioni di cinema in scuole, musei e associazioni cultura.

Cinerama - FilmTv n° 25 / 2017

È forse per seguire le cronache quasi quotidiane di violenze e repressioni poliziesche che provengono dalle Filippine di Rodrigo Duterte che esce solo ora, a quattro anni dalla presentazione al Sundance, dove vinse il premio del pubblico, questo thriller urbano realistico e moralista diretto...

Scanners - FilmTv n° 25 / 2017

Un oggetto indefinibile, grottesco, rabbioso, eppure tenacemente umanista. È la storia di Victoria, sessantenne in libertà condizionata, che nella casa in cui è cresciuta si ricongiunge con Florence, quarantenne bisessuale con pericolosi contatti nel mondo della criminalità. Il film scivola un...

Servizio - FilmTv n° 25 / 2017

Le ragioni che hanno portato James Gray a realizzare Civiltà perduta, ad affrontare cioè un progetto fuori dalle sue corde (una storia ambientata nel primo Novecento, tra l’Inghilterra e la foresta amazzonica, dunque lontano da New York, dal gangster movie e dal mélo), a incontrare...

Cinerama - FilmTv n° 24 / 2017

Come già The Circle, prima ancora di The Circle - dal momento che si tratta di un film uscito negli Stati Uniti più di un anno fa -, anche Aspettando il re, trasposizione cinematografica di Ologramma per il re (Mondadori, 2013), non riesce a rendere sullo...

Cinerama - FilmTv n° 24 / 2017

Loïe Fuller è stata una delle pioniere della danza moderna. Su YouTube è possibile vedere alcune sue esibizioni in filmati muti del primo Novecento: la celebre danse serpentine, per esempio, che la Fuller eseguiva muovendo sotto un’ampia veste pesanti aste in legno che le allungavano...

Serial Minds - FilmTv n° 24 / 2017

Dev’essere stata dura, per gli autori di Homeland, progettare la sesta stagione della serie. La condanna autoimposta di inseguire la cronaca contemporanea, sempre incerta e in movimento, aveva già portato alla scelta di ambientare in Europa la quinta stagione (la migliore, dopo l’...

Cinerama - FilmTv n° 23 / 2017

Dice Cristi Puiu che il titolo Sieranevada evoca avventure western, musicalità spagnola, paesaggi nevosi, e volendo anche i casermoni di Bucarest costruiti in era comunista, a suo dire molto simili a catene montuose cariche di neve. Una parola unica, inventata per l’occasione, che...

Cinerama - FilmTv n° 23 / 2017

Una storia criminale femminile: ecco cos’è Le scandalose - Women in Crime, documentario con materiale d’archivio dell’Istituto Luce che racconta i più celebri casi di cronaca nera italiana con protagoniste donne. Dal fascismo agli anni 70, la storia di sette omicidi (Leonarda...

Cinerama - FilmTv n° 21 / 2017

Il mistero della tradizione e l’oggettività del documentario: Pagani racconta i rituali di un luogo, i residui di una cultura lontana e misteriosa, con uno sguardo di pura e semplice osservazione. Pagani è una cittadina in provincia di Salerno, dove ogni anno, circa dieci giorni dopo...

Cinerama - FilmTv n° 20 / 2017

È come una farsa a teatro: ci sono uno sceneggiatore, l’ex moglie produttrice, la nuova compagna attrice, l’ex marito di quest’ultima con la fidanzata, un attore argentino e vari figli. Ci sono una villa, una notte infinita, una cena e il MacGuffin attorno a cui ruota la vicenda, nel caso...

Servizio - FilmTv n° 20 / 2017

Nel 2010 Sergei Loznitsa ha diretto il suo primo film di finzione: My Joy, presentato in concorso a Cannes. Un viaggio a spirale nel cuore della storia russa (Loznitsa è nato nel 1964 in Bielorussia, è cresciuto in Ucraina, ha poi studiato cinema a Mosca e ora vive in Germania), in...

Cinerama - FilmTv n° 19 / 2017

Basta il primo minuto per capire di fronte a che film ci si trova: virtuosismo della macchina da presa, bambini inquadrati rigorosamente soli in campo (così è più facile far dire loro le battute), montaggio che aborre qualsiasi idea di continuità, dialoghi resi parola morta da ritmo, tono e...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 19 / 2017

Si chiama C’era una volta il muro (vedi Film Tv n. 18/2017), a Roma fino al 28 maggio 2017, ed è una rassegna di film della Germania Est: uno scrigno di opere, molte delle quali inedite, provenienti da un “mondo parallelo”. Ne abbiamo parlato con Ralf Schenk, direttore della Fondazione DEFA,...

Servizio - FilmTv n° 19 / 2017

C'è una cosa che ritorna nei ricordi di Jonathan Demme e dei suoi film: l’impossibilità di fermarli, di definirli. Film che non finiscono, che continuano e si prolungano oltre la loro durata; film che lasciano aperti i finali o scelgono di bighellonare con la musica lungo i titoli di coda; film...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 18 / 2017

Trarre un film, non da un caso di cronaca, ma dall’impossibilità di raccontare quello stesso caso (e dunque realizzare un film in cui il dispositivo prevale sui fatti esposti) è ormai cosa talmente diffusa che ora anche Netflix ha il suo documentario metalinguistico. La storia è quella dell’...

Cinerama - FilmTv n° 17 / 2017

Forse due ore non sono abbastanza per raccontare la storia di Altin, ragazzo albanese che vive a Roma e lavora da commesso in una macelleria, che pubblica il suo primo romanzo e vince un reality show per scrittori, che per un attimo trova il successo e poi, ovviamente, subito dopo crolla, viene...

Scanners - FilmTv n° 17 / 2017

Un regista in crisi, una famiglia che si forma e si dissolve, una paternità non cercata ma affrontata con dignità, le dinamiche del desiderio fra tre uomini, un giovane, un adulto, un anziano. E poi il passaggio continuo attraverso le soglie della vita: gli ingressi, le uscite, i trapassi (...

Cinerama - FilmTv n° 16 / 2017

Ci vuole del coraggio, oggi, a raccontare la crisi esistenziale di un trentenne fidanzato, grafico freelance ed ex musicista, che vive a Roma ma è costretto dalle circostanze a mollare tutto e tornare nel paesello da cui proviene (Battipaglia, in Campania). Ce ne vuole per allestire il solito...

Cinerama - FilmTv n° 16 / 2017

La definizione è di “The Economist”: PIIGS, cioè Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna, acronimo per i paesi europei con un debito pubblico insostenibile e quindi, secondo la rivista, responsabili della crisi della UE. I tre registi non analizzano le difficoltà dei “maiali”, ma ribaltano...

Cinerama - FilmTv n° 15 / 2017

Al cinema il rapporto diretto con le persone in scena passa attraverso la visione, non c’è altro mezzo. Se l’occhio non vede, non riconosce, il posto dello spettatore non è accanto ai protagonisti e ai loro corpi, ma in un altro spazio, in una prossimità sfasata. La scelta di Claudio Casazza di...

Cinerama - FilmTv n° 15 / 2017

Un documentario su un tour dei Rolling Stones (l’ennesimo tour, l’ennesimo documentario). A dire il vero, un tour diverso dagli altri: in Sudamerica, dal Cile a Cuba, dove Jagger & co. hanno suonato lo scorso settembre. Sullo schermo va in scena il più smaccato degli elogi alla band, ai...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 15 / 2017

In occasione dell’uscita del suo doc Assalto al cielo abbiamo incontrato Francesco Munzi.

Come hai cercato una tua visione autonoma e originale degli anni della contestazione?
Quel periodo ha sempre turbato il mio immaginario. Nel 1968 non c’ero ancora, ma nel...

Intervista - FilmTv n° 15 / 2017

«Il film rispetta il concetto fondamentale del romanzo, e cioè quanto possano far male, a volte, la fantasia e il desiderio se diventano fissazione». A dirlo è Milena Agus, autrice di Mal di pietre, il romanzo edito nel 2006 da Nottetempo dal quale Nicole Garcia ha tratto il film...

Cinerama - FilmTv n° 14 / 2017

Cosa si può dire di un film che scopiazza da tutte le parti, da Philomena, da Magdalene, anche da I ponti di Madison County; che parte da un romanzo e, letteralmente, mette in scena delle parole, che proprio sul rapporto fra queste parole e le immagini che da...

Cinerama - FilmTv n° 14 / 2017

Tre ragazze, tre storie, una città, un popolo, una situazione politica e soprattutto culturale che convoglia infiniti possibili drammi. Siamo a Tel Aviv, la più viva delle città d’Israele, dove due giovani palestinesi, Salma e Leila, barista e dj la prima, avvocato la seconda, condividono un...

Cinerama - FilmTv n° 13 / 2017

Fa bene il cinema dell’ex Jugoslavia, nonostante l’inevitabile rischio di ripetersi, a proseguire la riflessione su ciò che resta della guerra civile. Le ferite non si rimarginano, ma con il tempo lo sguardo si affina, acquista in lucidità. Dall’altra parte si interroga fin dall’inizio...

Scanners - FilmTv n° 13 / 2017

Più che da recensire, un film da trascrivere. Le parole di Andersen a commento di questa straordinaria riflessione su Los Angeles, la sua città, la città del cinema, la città che non esiste, l’immenso spazio orizzontale senza un centro che la propria identità l’ha costruita attraverso le...

Cinerama - FilmTv n° 12 / 2017

Una commedia alla Mihaileanu, con un protagonista buffo e tenace, un villaggio algerino di povera gente simpaticamente burbera, un immigrato di Marsiglia dall’aria un po’ losca, un conte francese decaduto e snob. E poi ovviamente lei, Jacqueline, una mucca bella grossa che del film non è la...

Cinerama - FilmTv n° 12 / 2017

Dawson City, Canada, era il paradiso dei film, il luogo dove, più o meno dagli anni 10 agli anni 20 del Novecento, le pellicole andavano a morire. Laggiù, nel Klondike, dove a fine Ottocento la febbre dell’oro aveva trasformato una riserva di caccia in una città mineraria, il circuito...

Cinerama - FilmTv n° 11 / 2017

L’avvocato Giulio Santelia l’avevamo lasciato, truffatore e milionario, al tavolo da poker di Regalo di Natale e La rivincita di Natale. In questo spinoff dei film di Avati, sempre interpretato da Delle Piane, lo ritroviamo ad Alghero, dove, anziano e indebitato, vive in una...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy