Emanuele Sacchi

Emanuele Sacchi

Nato nella città delle due discoteche e 106 farmacie, presto smarrito nei meandri del rock e del cinematografo. È ingegnere informatico, benché si finga pensatore umanista. Giornalista pubblicista, critico cinematografico e musicale, collabora con FilmTv, MYmovies.itRumore, Filmidee, Asiaexpress ed è direttore della testata web Hong Kong Express (www.hkx.it). È autore di 50x35mm - Soundtrack Rumorose (Homework, 2016), con Stefano Locati di Il nuovo cinema di Hong Kong - Voci e sguardi oltre l'handover (Bietti, 2014) e con Francesca Monti di Richard Linklater - La deriva del sogno americano (Bietti, 2017). Film: Apocalypse Now (ma non Redux). Album: Forever Changes dei Love (anche per il titolo).

Cinerama - FilmTv n° 32/2022

Di soppiatto, in punta di piedi, Il mammone si è infilato nelle sale italiane, deserte e disertate. Un’uscita e una permanenza transitorie, al contrario di quella, asintoticamente tendente a infinito, del suo protagonista, trentacinquenne che avrebbe tutto per abbandonare il nido - un...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 32/2022

2020: l’anno del distacco. Abbiamo visto tanto, sicuramente troppo, cinema prodotto della/nella/durante la pandemia. Pochissimo che abbia saputo convertire l’orribile fatalità in una riflessione originale sulla natura umana, sul senso della vita. O su quello del cinema, che ben sappiamo essere...

Muzik - FilmTv n° 31/2022

C’è chi li detesta per la loro tecnica strabiliante, messa al servizio di un sound che più progressive non si può. E chi per la supponenza insita in un atteggiamento apparentemente disincantato e in realtà calcolatissimo. I Black Midi sono pieni di nemici e detrattori, ma sono...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 30/2022

Per Yu Jin-ah tutti i giorni si ripete la stessa routine: il lavoro in un call center, mentre ascolta clienti maleducati o palesemente disturbati; lo stesso piatto consumato in una tavola calda; infine il ritorno al monolocale per addormentarsi guardando drama in tv. La spinta verso l’...

Legami! - FilmTv n° 29/2022

Due giovani sono innamorati della stessa ragazza e litigano per lei. Ma la fanciulla preferisce un terzo. C’è stato un tempo, durato forse un battito di ciglia, in cui l’Italia era in equilibrio. Lo racconta, nelle sue circonvoluzioni romantiche, Poveri ma belli di Dino Risi. Con...

Muzik - FilmTv n° 28/2022

Difficile attendersi da Thom Yorke che il “sorriso” in questione, quello degli Smile, la nuova band assemblata insieme a Jonny Greenwood e Tom Skinner di Sons of Kemet (una volta l’avrebbero chiamata supergruppo), sia un segno di gioia e di ottimismo. Per fugare ogni dubbio, il...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 28/2022

Prima c’era solo la speranza di uscire con le ossa rotte. Dopo l’assurda sensazione di ritrovarsi sul tetto del mondo. Per riprendere quel che diceva Adriano De Grandis sul numero scorso, per provare a comprendere cosa fu Italia-Brasile di Spagna 1982 non resta che rivederla. Lo sforzo dei doc...

Cineteca - FilmTv n° 27/2022

Sook-hee viene rapita in tenera età per essere addestrata a uccidere: prova a rifarsi una vita con un’altra identità, ma il suo passato la insegue. L’inizio è roba da Hardcore!. Soggettiva girata con la GoPro, fotografia grezza e brutale, un body count (conta dei cadaveri...

Muzik - FilmTv n° 27/2022

La voglia di etichettare frettolosamente tutto quanto, alla stregua di bollini incollati sui cibi al supermercato, ha relegato Zola Jesus nel genere neo gothic. Sminuendola, inevitabilmente. Non che Nika Roza Danilova non sia anche questo, ma c’è molto altro da...

Cinerama - FilmTv n° 26/2022

Ci sono film in cui conta più il cuore che il cervello, a proposito dei quali si tende a sorvolare su imperfezioni stilistiche e narrative (come i “buchi” di sceneggiatura, alacremente invocati dai cinefili del web). Ci sono film a cui si vuol bene, a prescindere. Casablanca Beats è un...

Muzik - FilmTv n° 25/2022

Dopo essere sfuggita per una carriera e nei modi più disparati - immersioni negli anni 80, album dagli arrangiamenti orchestrali invasivi - al cliché che associa la cantautrice americana con chitarra a tracolla al country, Angel Olsen si traveste - brevemente, diciamo mezzo...

Editoriale - FilmTv n° 24/2022

«Elvis was a hero to most, but he never meant shit to me». Chuck D dei Public Enemy non le ha mai mandate a dire, ma era il primo ad ammettere che c’erano un Elvis indiscutibile e uno – non meno costruito dell’altro – da aggredire. Al pari di John Wayne, o di altre icone bifronti dell...

Cineteca - FilmTv n° 21/2022

Chris e Rose sono fidanzati: lui è afroamericano, lei caucasica. Quando arriva il giorno del fatidico incontro con i genitori di Rose, Chris è titubante. A ragion veduta. Tutti hanno parlato di Indovina chi viene a cena? E ci sta, in apparenza. Ma Scappa - Get Out è, o si...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 18/2022

«I biopic musicali affrontano una sfida impari, perché sono la particolarità di un volto e di una voce ad affascinarci e a legarci in maniera intima alle canzoni. Un rimpiazzo non avrà mai le medesime caratteristiche specifiche, ed è arduo competere con il magnetismo dell’artista originale»....

Muzik - FilmTv n° 17/2022

Nel lontano 2006 il Far East Film Festival di Udine, che oggi celebra la sua 24ª edizione, venne sconvolto da un film contagioso e trascinante. La storia di una band di ragazze strane, escluse, differenti, ma accomunate dalla passione per il punk rock, scagliato come un giavellotto contro il...

Leggo - FilmTv n° 16/2022

Con Remoria e i lavori precedenti Valerio Mattioli ci ha abituato a uno stile che unisce una grande preparazione sulla materia a suggestive elucubrazioni. Exmachina - Storia musicale della nostra estinzione 1992 -->OO (Minimum Fax, pp. 336, € 17)...

Muzik - FilmTv n° 15/2022

Non si è mai capito fino in fondo quanto ci fosse o quanto ci facesse Josh Tillman nella sua incarnazione Father John Misty, ma il dubbio è sempre stato parte integrante del fascino. Il quinto album Chloë and the Next 20th Century (uscito l’8 aprile...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 14/2022

Il successo di Upload o, per meglio dire, la ragione per cui si resta incollati alle vicende di Nathan e Nora, si deve alla consapevolezza dei propri limiti che contraddistingue la serie creata da Greg Daniels. Non c’è dubbio che si tratti di “televisione”, seppur nel senso lato...

Il Sassolino - FilmTv n° 14/2022

C’era una volta un’attrice imprigionata nello show business dall’età di otto anni. Diventata star di fama planetaria, smise di simulare e iniziò a fornire ai media l’immagine di sé che più le sembrava corrispondere. Questa deviazione le garantì ruoli nel cinema d’autore e un’aura divistica...

Muzik - FilmTv n° 13/2022

Quando nel lontano 2018 parlammo su queste pagine di El mal querer di Rosalía (vedi Film Tv n. 48), si ammirava estasiati l’ibridazione di una tradizione, il flamenco, con i suoni della contemporaneità. Un’operazione che suonava fresca e innovativa, grazie al talento...

Muzik - FilmTv n° 11/2022

Solo tre dischi pubblicati. Sembra incredibile, visto quanto ha saputo incidere, in un’epoca avara di nomi duraturi, Stromae. Multitude, uscito il 4 marzo 2022 per Mosaert/Darkroom/Interscope, interrompe un silenzio discografico durato nove anni. Un...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 11/2022

Di Kanye West molto si è detto e scritto in questi anni, cercando di seguire gli sbalzi d’umore e di intenzioni di una mente geniale complicata da un ego ipertrofico. Il tentativo di fare ordine nel caos arriva su Netflix sotto forma di miniserie in tre episodi ed è il risultato del lavoro di...

Cineteca - FilmTv n° 10/2022

I Groovers sono un goliardico gruppo di amici. Dopo un party alcolico e di fronte agli impegni incombenti (partire per il Vietnam, sposarsi) fuggono verso il Messico, dove hanno seppellito una bottiglia di Dom Pérignon. La passione per i cult sottovalutati, che sono tali per pochi ma non...

Muzik - FilmTv n° 09/2022

Col senno di poi un titolo come I Don’t Like Shit, I Don’t Go Outside - l’album con cui Earl Sweatshirt fece il botto nel 2015 - ha assunto decisamente un’altra valenza. Allora era tutta una questione di relazioni personali danneggiate irreversibilmente, o del senso...

Il lungo addio - FilmTv n° 09/2022

In molti in Italia lo hanno conosciuto grazie alla retrospettiva che il Far East Film Festival gli dedicò nel 2004, abbacinati dall’eclettismo di un autore che andava oltre la già nota duttilità del cinema di Hong Kong. Commedie alla Billy Wilder, mélo strazianti, wuxiapian sui generis...

Scanners - FilmTv n° 07/2022

 «Più di ogni altra cosa, non essere te stesso». Quasi un’inversione dell’oracolo di Delfi, o forse un suo completamento: conosci te stesso, per meglio metterlo da parte. A sentirsi pronunciare il vaticinio è un vagabondo, Tralala, che gira le strade di Parigi con una chitarra elettrica,...

Muzik - FilmTv n° 07/2022

Nel 2021 li abbiamo colpevolmente ignorati, mentre il debutto For the First Time apriva gli occhi al mondo su una band che sembrava mettere d’accordo anche i musicofili più esigenti. Neanche il tempo di finire di pronunciare il loro bellissimo nome - Black Country, New Road...

Libri - FilmTv n° 06/2022

“Link - Idee per la televisione” n. 27 - ottobre 2021, € 15 ​

Da 20 anni “Link” rappresenta un appuntamento raro ma prezioso nei contenuti, un passaggio fondamentale per chi intende saperne di più sui meccanismi che regolano produzione e cifre dell’audiovisivo. Nell’...

Cinerama - FilmTv n° 06/2022

La storia comincia nel nitore del bianco e nero, tra primi piani di mani, di organi al lavoro. Mani di falegname, mani “operaie”, mani che suonano chitarra, basso e batteria. Gianluca Rossi sceglie l’approccio più autentico e terragno ai Kina, gruppo fondamentale dell’hardcore italiano tra gli...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy