Rocco Moccagatta

Rocco Moccagatta

Studiava giurisprudenza, ma andava più spesso al cinema di quanto avrebbe dovuto. D'altronde il padre l'ha portato per anni al cinema ogni sabato. Di cosa potrebbe dunque lamentarsi? Dopo l'università, fa la cosa giusta e comincia a occuparsi davvero di film, persino professionalmente. Oggi lo insegna pure, il cinema, in IULM e in altre università del regno, soprattutto il cinema classico e il cinema dei generi popolari, la sua passione da sempre. Per campare guarda anche molta televisione, visto che lavora come scenarista e analista dei media presso la factory di media research Neopsis (non si pronuncia Neopsais, eh...). Ha scritto e scrive da tante parti, da Duel/Duellanti a Marla, da Ottoemezzo a L'officiel Homme. Nel tempo, ha scoperto che gli piace molto il cinema italiano di ieri e di oggi e che si può non vergognarsene. Il riconoscimento più prezioso è stato essere ribattezzato "Giancarlo Cianfrusaglie" da Maccio Capatonda.

Serial Minds - FilmTv n° 27/2020

Era difficile far meglio della prima stagione di questa bizzarra, deliziosa commedia horror finto-documentaria sulla convivenza disfunzionale di un terzetto di vampiri del Vecchio mondo a Staten Island oggi (!), gemmata dall’omonimo film (da noi Vita da vampiro), uno dei pochi cult...

Serial Minds - FilmTv n° 27/2020

Di fronte a Passeggeri notturni ci si sente un po’ come gli ascoltatori del programma radiofonico notturno live condotto da Enrico (Claudio Gioè, sempre misurato) al centro della serie. Si assaggiano fugacemente le brevi tranche de vie (numi tutelari, nonostante le loro...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 27/2020

«Facciamo come una volta. Una lettera. Tu detti e io scrivo». (Ri)eccola, alla fine, la celeste nostalgia di quando ci batteva forte il cuore, mentre ora ci squilla solo il cellulare. Nostalgia di un passato che filtra negli interstizi di un presente hi-tech e freddino, tra social, WhatsApp,...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 27/2020

Lo farà un pugno di spettatori questo esordio in film del duo comico siciliano Matranga e Minafò (da Made in Sud, secondo un copione già rodato per gli Arteteca, con il medesimo regista)? Probabilmente sì, anche perché nel 2019 la coppia fece cinque milioni di visualizzazioni su...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 26/2020

Sotto il sole di Riccione (dal 1° luglio 2020 su Netflix e, in futuro, sui canali Mediaset) non può essere (di nuovo) Sapore di mare, ma non può non richiamarlo alla memoria. Lo ammette per primo Enrico Vanzina, che l’ha concepito e co-...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 25/2020

La loro band suona(va) il funk. In quell’Emilia che è quasi dimensione dello spirito, abbarbicata sulle sponde del Po e incarnata da Orlando (Roja), ex cantante di una band sciolta per le sue intemperanze, ma deciso a riformarla per ridare un senso alla sua vita dopo il sisma del 2012 che l’ha...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 25/2020

Ci sono almeno due buone ragioni per parlar bene di Cambio tutto!, ben oltre le istanze femministe del momento agitate dal solito giornalismo di costume. La prima è che, finalmente, c’è una commedia italiana con una donna mattatrice assoluta (e non il solito comico maschio), superando...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 25/2020

Di comedy che raccontano luoghi di lavoro sono pieni i palinsesti e le piattaforme, ma Mythic Quest merita un’attenzione particolare. Intanto perché, nonostante metta in scena dinamiche professionali e umane all’interno di una società che sviluppa videogiochi (con un certo realismo,...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 24/2020

«Tu guardi troppi film!», si dice a un certo punto a un gangster che si atteggia a boss. E, poco prima, si è citato il «fottuto» John Wayne e persino intravisto in tv Ombre rosse. Saranno istruzioni per l’uso? Forse sì, ma The Last Days of American Crime guarda più alla grande...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 24/2020

Viene voglia di adattare al secondo film di Corapi (diversi apprezzati corti e un bell’esordio in nero, Sulla strada di casa) quanto si sente dire la protagonista Anna (Leone, con accento catanese) all’esame sulla Divina Commedia: «L’ha studiata, ma non l’ha fatta sua». Allo...

Editoriale - FilmTv n° 24/2020

Autoreferenzialità: in soldoni, parlarsi addosso e, quindi, parlare sempre di sé, con la convinzione di essere gli unici dei quali valga la pena davvero di parlare. Prendete Netflix. In Curon, nuovissima serie italiana mistery teen, nel primo episodio, dopo neanche mezz’ora, la...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 23/2020

Basta l’inattesa chimica tra due attori improbabilmente assortiti per fare un (bel) film? Forse ci vorrebbe davvero un miracolo, se poi, a complicarsi ulteriormente la vita, si tenta pure il remake di un piccolo film danese di culto (per pochi, almeno in Italia, dov’è uscito in sordina nel 2005...

Serial Minds - FilmTv n° 23/2020

Una premessa necessaria: perfettamente speculare alla Marvel/Disney, la DC Comics/Warner, in evidente difficoltà nel maneggiare al cinema le sue icone (con l’eccezione del Batman di Nolan, però da subito una cosa a parte), ha nel tempo costruito un universo tv coeso attorno a quei personaggi,...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 23/2020

Ci sono due modi per godersi questa miniserie adattata (con significative variazioni) dall’omonimo romanzo di William Landay e diretta in toto da Morten Tyldum (The Imitation Game). Il primo è sorbirla come l’ennesimo legal thriller, appassionarsi alle piste d’indagine e ai colpi di...

Serial Minds - FilmTv n° 21/2020

Serve addirittura un dizionarietto (prontamente approntato da Sky) per non perdersi in questo thriller nell’alta finanza dal romanzo di Guido Maria Brera che ha l’ambizione di cucire nella trama fattacci dell’economia mondiale (dall’affaire Strauss-Kahn ai PIIGS) con guest star (nei...

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 21/2020

«A cazzo di cane!», «smarmellala!», «dai dai dai!», «cagna maledetta!», «la locura!», e si potrebbe continuare a lungo. Se la forza e la capacità di un film o di una serie di farsi immaginario comune si può desumere (anche) dalla persistenza delle sue battute nel nostro modo di parlare, allora...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 20/2020

Se c’era una cosa che aveva davvero poco convinto della prima stagione di The Purge (spinoff seriale dell’omonimo franchise distopico cinematografico, da noi La notte del giudizio) era il suo incaponirsi nella cronaca dell’ennesimo Sfogo, con l’unica novità di mostrarci anche...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 20/2020

Rettore non c’entra. Ma ci sono, e non tra le righe, Guy Ritchie e, ovvio, Tarantino (tanto, tutto, troppo da Le iene a Kill Bill), tra notti folli, mosaici temporali, coloracci acidi, criminali, freak e psicotici di ogni foggia e misura. Più che il Mainetti di Lo...

Punti di vista - FilmTv n° 20/2020

Sul sottile crinale tra visibile e invisibile si gioca la gramissima condizione dell’intera industria cinematografica nazionale in questo momento. Un bel gesto simbolico, allora, quello di accendere insegne e schermi dei cinema (chiusi) durante i David di Donatello 2020,...

Serial Minds - FilmTv n° 19/2020

 Sorpresa! Anche fuori da Westworld, l’avveniristico parco di divertimenti (spesso proibiti) organizzato per set (il West, il Giappone feudale, l’India coloniale, e ora pure un’Italia soggiogata dai nazisti nella Seconda guerra mondiale), con i suoi sofisticati androidi in tutto e per tutto...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 18/2020

La fine è nota. Fa parte delle regole del gioco della commedia romantica che a Hollywood sanno fare (ancora?) bene e che Morelli tiene ben presente nel suo esordio da regista, adattando un proprio romanzo già in linea con quel tipo di racconto. E quindi non si fa un torto nel dire che sì, il...

Serial Minds - FilmTv n° 18/2020

Possiamo fare gli struzzi e continuare a raccontarci che l’unica serialità italiana che vale stiasulla pay tv o sulle piattaforme streaming, comunque mai e poi mai sulla televisione generalista. Oppure possiamo cominciare ad aprire gli occhi (anche qui su Film Tv), senza pregiudizi. Il successo...

Editoriale - FilmTv n° 18/2020

Da qualche settimana su Netflix si può (ri)vedere Breakfast Club. Praticamente il fratello maggiore di tutti i teen movie e dei teen serial che sarebbero venuti dopo. Fa uno strano effetto 35 anni dopo. John Bender/Judd Nelson è sempre fantastico quando alza il pugno al cielo e divampa...

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 16/2020

Paradossalmente, alle Amazing Stories spielberghiane (45 episodi in due stagioni tra il 1985 e il 1987 su NBC, da noi, alla lettera, Storie incredibili, su Rai2 disordinatamente nei primi 90 e prima, nel 1986, in un improvvisato centone per il cinema, composto da La...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 15/2020

C’è in molta della più recente produzione seriale, tra tv e...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 15/2020

Proviamo a essere tranchant, come piacerebbe a un polemista infaticabile come lui. I film di Kevin Smith non sono capolavori, probabilmente neanche grandi film, però neppure quelle semplici curiosità eccentriche che qualcuno pensa. Anche oltre l’epocale Clerks, gli anni 90 in...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 14/2020

Farebbe meno impressione (e indignerebbe meno) The Hunt se fosse ribaltato? Se, cioè, fossero i redneck del profondo Sud a dare la caccia ai liberal dell’America democratica? Forse rientrerebbe nell’idea più comune di horror politico ai tempi di Trump con cui la...

Servizio - FilmTv n° 14/2020

Sono usciti on demand L’uomo invisibile e The Hunt, due titoli targati BlumHouse, la casa di produzione che sta riscrivendo le regole dell’horror mainstream. Nel bene e nel male: approfondiamo con cinque firme di Film Tv.

Servizio - FilmTv n° 14/2020

Ennio De Concini. Sceneggiatore (150 film, contando solo quelli “ufficiali”), occasionalmente regista (un paio di volte almeno, il kolossal bellico in un bunker Gli ultimi 10 giorni di Hitler e il melanconico Daniele e Maria), ma soprattutto spin doctor. E, ultimo ma...

Serial Minds - FilmTv n° 13/2020

Ormai dovremmo averlo capito. Con Ryan Murphy, in American Horror Story in particolare, è sempre questione di déjà vu, eterni ritorni, revenant. Alla lettera, anche in questa stagione, dove a tornare sono gli anni 80, con uno dei loro frutti più deliziosamente perversi e...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy