Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Nasce su quel ramo del lago di Como e, quando non guarda, scrive. Gli piace il cinema comico - Buster Keaton, Jerry Lewis, Charlie Bowers, Pierre Etaix - quindi non può che diffidare della facile ironia. Pretende che i film sfidino le convinzioni del suo sguardo, per questo preferisce, sempre, ciò che eccede. Lo guida Chris Marker, piange Alain Resnais e, ingenuamente, crede che non esista correlazione tra l'r moscia e la voglia costante di cinema francese. Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker, edita libri per Bietti Heterotopia. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio. «E di me dico "egli"; – uno che non mi riguarda». Solo per ora, però.

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 45 / 2010

E fu così che da Ambrogio Bagni e Ines Cristina, attori, nacque Margherita Bagni, attrice, figliastra di Ermete Zacconi, attore, compagno di Ines. E fu così che Margherita sposò Renzo Ricci, attore, che si unì in seconde nozze con Eva Magni, attrice. E fu così che Margherita e Renzo concepirono...

Cineteca - FilmTv n° 44 / 2010

O la modernità del cinema. Antonioni annulla la retorica classica, disattende continuamente le abitudini dello spettatore, tesse raccordi di sguardo incapaci di strutturare lo spazio, crea smarrimento, dà forma all’alienazione dei propri personaggi, umani sopraffatti dal contesto, disorientati...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy