Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio.

Cinerama Intro - FilmTv n° 45/2021

È la settimana di The French Dispatch di Wes Anderson: il film che lo porta nei pressi dei cataloghi di storie di Greenaway, un’opera di ironico e disperato autismo formale che divide i nostri critici tra estimatori entusiasti e detrattori scocciati. Intanto, i...

Cinerama - FilmTv n° 45/2021

Viene dall’Ucraina, da Prypyat. Il giorno del disastro di Chernobyl compiva sette anni. Ora vuole vivere in Polonia. In un’area chiusa in se stessa, un quartiere borghese in cui tutto è uguale, una schiera di villette indistinte, come in un horror a tinte pastello, come in Vivarium: un...

Cineteca - FilmTv n° 45/2021

Virginia, 1958. Richard e Mildred si sposano. Vengono immediatamente arrestati e condannati a un anno di detenzione: lui bianco, lei nera, non possono essere marito e moglie per la retrograda legislazione della Stato. Jeff Nichols (partendo, su suggerimento di Martin Scorsese, dal...

Cinerama - FilmTv n° 44/2021

La solfa è sempre la medesima (ma sono pochissimi i film italiani ad averla imparata): «È più facile immaginare la fine del mondo che la fine del capitalismo». Il che significa, Realismo capitalista di Mark Fisher alla mano, che l’unica distopia possibile oggi è semplicemente la realtà...

Libri - FilmTv n° 44/2021

“Linus”, n. 10 - ottobre 2021, € 6  ​

La copertina è a firma di una nostra conoscenza: Sergio Ponchione. Nel suo editoriale Igort, il direttore editoriale, la definisce una cover «degna di un “Creepy” o “Eerie” degli anni d’oro». Vero. E se ne parliamo in queste pagine,...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 43/2021

Chi è Dany Boon: capocomico del cinema d’oltralpe, autore/interprete del maggior incasso francese della storia del cinema (Giù al nord, da cui i nostri Benvenuti al sud + nord), regista da quantomeno 5 milioni di biglietti venduti a uscita, uomo-industriaculturale (...

Libri - FilmTv n° 42/2021

“Blink Blank”, n. 4, autunno-inverno 2021, € 20 ​

D’origine franco-canadese, ovvero dalla terra del miglior cinema animato europeo e da quello maggiormente sperimentale a livello mondiale, ecco “Blink Blank”, scritta nella lingua del cinema (il francese), 160 pagine due...

Cinerama - FilmTv n° 42/2021

Si chiama come il suo paese, France, giornalista stella tv, un talk show alla Otto e mezzo in cui costruire teatrini per elettori-spettatori, scenette per giochi di ruolo tra politici che recitano l’odio ma dietro le quinte si amano («starebbero bene, insieme»), in cui sorridere triste...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 42/2021

Un terrorista italiano, per sfuggire all’estradizione, scappa dalla Francia. Un ragazzo si arruola nell’esercito, il suo compito è sorvegliare le strade di Parigi e proteggerle dalle minacce di un attacco terroristico. Sono i rispettivi protagonisti dei due film disponibili su IWONDERFULL dal...

Editoriale - FilmTv n° 41/2021

Ora che per le sale cinematografiche (e i teatri) è di nuovo possibile ospitare il proprio pubblico nel 100% dei posti disponibili, al cinema è concesso, nuovamente, di rinascere. È quel che sospettava Antoine de Baecque in un volume da poco uscito in Francia, Le cinéma est mort, vive le...

Intervista - FilmTv n° 41/2021

C’è un altro tipo di utilizzo del tempo, nel suo cinema, e riguarda Lee Kang-sheng, l’attore protagonista dei suoi film. Per esempio, in Days ha un problema al collo ed è una cosa che ritorna, come in Il fiume. Ecco, la storia dei suoi film è anche la storia dell’...

Libri - FilmTv n° 40/2021

“Cinergie - Il Cinema e le altre Arti”, n. 19 - 2021, cinergie.unibo.it 

Dopo nove anni alla sua guida, e dopo averla accompagnata all’ingresso in Fascia A (ovvero la classe sotto cui sono raccolte le uniche riviste accademiche valide, ai fini dell’abilitazione...

Libri - FilmTv n° 39/2021

Mémoires d’une savonnette indocile di Luc Moullet, Capricci, pp. 400, € 22 

Se conoscete il francese ecco uno dei migliori libri sul cinema dell’anno: l’autobiografia di Luc Moullet. Cinefilo dalla tenera età (in Les sièges de l’Alcazar manifesta, per...

Cineteca - FilmTv n° 39/2021

Su iniziativa di Harry Kissinger, nasce negli Stati Uniti la American Love Company, multinazionale del sesso. Bordella ne è la filiale italiana. Mary Pickford, si dice al principio di Bordella, compare in sogno al Presidente degli Stati Uniti su un cavallo bianco, per dargli...

Editoriale - FilmTv n° 39/2021

Fino al 27 settembre 2021 la Fondazione Prada di Milano ha ospitato una mostra di Simon Fujiwara intitolata Who the Bær. Potete farvi un’idea di cosa sia visitando il profilo del personaggio protagonista, qui: www.instagram.com/whothebaer...

...

Editoriale - FilmTv n° 38/2021

L’ultimo libro di Edoardo Albinati si intitola Velo pietoso - Una stagione di retorica (Rizzoli, pp. 160, € 12). È un diario, lungo quattro mesi, di pensieri fugaci, suggestioni improvvise, citazioni rivelatrici, chiose morali, sfoghi indignati, in punta di penna. Aprile si apre con...

Cinerama - FilmTv n° 38/2021

«Le fu grato di quel silenzio». Termina con queste parole il racconto Drive My Car di Haruki Murakami, contenuto in Uomini senza donne. E questo silenzio è un fine, non solo un finale: al silenzio bisogna saperci arrivare. Ma questo silenzio non è il...

Cineteca - FilmTv n° 38/2021

1 425. Come Giovanna D’Arco, bimba, s’innamora di Cristo e decide di combattere gli inglesi. Dopo l’irridente summa Ma Loute, Dumont sceglie Péguy. Perché? Perché per lui, come per il poeta, lo spirituale è dell’individuo, non del sociale. E per dare forma ai versi asciutti sino al...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 37/2021

Deve essersi presentato come nitido, agli occhi di Hagai Levi, il lato critico e metariflessivo di Scene da un matrimonio di Bergman, miniserie del 1973. Deve essere stato chiaro sin da quella prima scena, che è un manifesto d’intenti, un vero e proprio programma: un’intervista...

Editoriale - FilmTv n° 37/2021

Guardando la tabella dei 400 colpi dalla Mostra del cinema, il Leone d’oro 2021 secondo le firme di Film Tv è, inequivocabilmente, Qui rido io di Mario Martone. Un film che è magnifica parte di un percorso forse comprensibile solo al pubblico italiano, per come è dentro la nostra...

Cinerama - FilmTv n° 35/2021

Candyman, 29 anni dopo il (gran) film di Bernard Rose tratto da The Forbidden di Clive Barker. Un sequel, prima che un remake. Un aggiornamento. E uno specchio, sin dai loghi riflessi che aprono il film, sin dai titoli di testa che se nel 1992 erano in plongée sulla...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 35/2021

Non esiste un’immagine giusta, per raccontare quel che non conosciamo. Bisogna cercare, probabilmente, immagini ingiuste. Fastidiose, per il nostro sguardo. Intruse, nella nostra visione. Immagini che non ci appaghino, che stridano, che rispettino un’alterità. Luca Guadagnino in A Bigger...

Editoriale - FilmTv n° 35/2021

Al filosofo Jean-Luc Nancy, morto il 23 agosto 2021, a 81 anni, avrei voluto semplicemente dedicare questo numero, un pensiero in alto a destra di questa finestra dedicata all’editoriale. Perché sarebbe servito un filosofo, per scriverne accuratamente. E tempo. E spazio. Certo, esiste un suo...

Servizio - FilmTv n° 35/2021

Tra i 21 titoli in concorso per il Leone d’Oro 2021, cinque italiani, tre produzioni Netflix, grandi ritorni e autori su cui scommettere: uno sguardo alle opere in gara.

Cinerama Intro - FilmTv n° 34/2021

È un film per bambini a riportare in sala le persone: Me contro te: Il film - Il mistero della scuola incantata, parte di un universo mediale che è ben oltre il film. Il cinema non basta? O non serve? La breaking news è che l’usuale campione di incassi ...

Cinerama - FilmTv n° 34/2021

Sia lodata Teodora Film. Per la scelta di distribuire in sala questo primo capitolo di DAU. Uno dei progetti maggiormente ambiziosi della storia del cinema. E dell’arte contemporanea. Numeri: una mostra monstre a Parigi, 15 film, sei serie previste. 700 ore di girato (poche,...

Cinerama - FilmTv n° 34/2021

Il primo giorno in sala questo secondo film del duo di youtuber per bimbi Me contro Te porta nelle casse dei cinema italiani oltre 800 mila euro. 125 mila presenze, genitori con green pass e bimbi liberi da obblighi vaccinali (e due o tre critici solitari per recensirlo, dato che non...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 34/2021

In principio fu Hagai Levi. Uno che a Venezia 2021 presenta la propria versione di Scene da un matrimonio. Ardito? No: è il co-autore di due exploit/...

Libri - FilmTv n° 33/2021

Architetture del desiderio - Il cinema di Céline Sciamma a cura di Federica Fabbiani e Chiara Zanini, Asterisco, pp. 172, € 15​

Giunta al quinto lungometraggio (Petite maman, in sala in autunno con Teodora), la regista francese merita la sua prima monografia...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 33/2021

-

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy