Matteo Marelli

Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Una controstoria dell’Italia. O forse no. Nel 1961, a 100 anni dall’Unità nazionale, in un clima di spensierato espansionismo, mentre a Milano è in corso la costruzione del palazzo Pirelli, l’allora grattacielo più alto d’Europa, un gruppo di speleologi (accompagnati dai pastori, uniche guide...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Il cinema di Mario Martone è attraversato da costanti che, pur evolvendo, di film in film riemergono, tanto da poter costituire un temario di impressionante coerenza. Pensiamo al rapporto paternale-filiale che da L’amore molesto passando per Noi credevamo e Il giovane...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Reflection è una via crucis, una serie di stazioni o quadri certosinamente costruiti (perfetta composizione del quadro, piani sequenza quasi sempre fissi). Totale assenza di controcampi. Il tutto sostenuto da un côté teorico così sedimentato da essere ormai sorpassato...

Cinerama - FilmTv n° 49/2021

«Vuoi la libertà? La tua libertà è lì sul palco». Così dice Eduardo, ancora bambino, al fratello più piccolo, Peppino, dopo averlo rincorso per tutto il teatro. Succede sul finale di Qui rido io, il film di Mario Martone dedicato alla maestà grave e solenne di Eduardo Scarpetta. È...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 49/2021

«Mi metto a nudo, spiego chi sono, cosa voglio fare, cerco di stabilire una relazione che vada oltre la richiesta del permesso di girare. Se non ti assumi dei rischi durante le riprese non vai da nessuna parte. Il “pericolo” si presenta subito, all’inizio: quando ti avvicini al soggetto da...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 49/2021

«Gentile direttore, sono una vostra affezionata lettrice. Questa mail ero intenzionata a inviarla alla Rai, però ho desistito perché certa che non sarebbe stata neanche letta. Allora la segnalo a lei come spunto di riflessione. Sabato 20 novembre 2021, dopo quasi quarant’anni di oblio, qualcuno...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 48/2021

«Le mie anime» scrive August Strindberg nella prefazione «sono mescolanze di stadi culturali passati e presenti, brani di libri e di giornali, pezzetti d’uomini, lembi di abiti da festa ridotti a stracci, così come le anime stesse sono rattoppate». Il testo è Signorina Giulia...

Secondo Matteo - FilmTv n° 48/2021

Athos Magnani figlio di un eroe antifascista ucciso nel 1936, torna al paese natale, Tara, per scoprire la verità sulla morte del padre, ucciso dall’esplosione di una bomba destinata a Benito Mussolini. «Bernardo amava Godard, ma impazziva per Via col vento». A supportare il...

Intervista - FilmTv n° 48/2021

 resentato alla Quinzaine des réalisateurs di Cannes 74 e ora in anteprima italiana Fuori concorso al 39° Torino Film Festival, Re Granchio è il nuovo film di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis, il loro primo progetto dichiaratamente di fiction, anche se, come loro stessi ci hanno...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 47/2021

Per Alberto Moravia perseguiva «un discorso antilluministico». Guido Almansi lo definì «turpe». Franco Fortini lo tacciò di reazionarismo. Apocalittico. Nichilista. Antimoderno. Anche se non si è mai riusciti a fissare una volta per tutte chi fosse Guido Ceronetti, il ventaglio...

Secondo Matteo - FilmTv n° 46/2021

I romiti sono gli uomini-alber che durante l’inverno chiedevano l’elemosina. C’è un rinnovamento in atto nel panorama cinematografico, come si vede dall’interesse a interrogare e reinterpretare la realtà al di fuori dei diktat retorici e spettacolari. Michelangelo Frammartino è uno dei...

Secondo Matteo - FilmTv n° 46/2021

In un teatro parigino, dopo una giornata passata a fare audizioni per trovare l’attrice che possa interpretare il lavoro che si prepara a mettere in scena ispirato al testo di Von Sacher-Masoch (Venere in pelliccia), Thomas è sconfortato del basso livello delle candidate. Nessuna di...

Cinerama - FilmTv n° 46/2021

Un padre e una figlia. Come comincia, Annette finisce. Diverso è il movimento: a un avvicinamento corrisponde una separazione. Da una parte un genitore che invita a guardare con lui; dall’altro uno che implora di «non gettare lo sguardo giù nell’abisso». Si tratta delle stesse persone...

Intervista - FilmTv n° 46/2021

Tra le folgorazioni dell’ultima Mostra del cinema di Venezia, dove è stato presentato nella sezione Orizzonti, Atlantide di Yuri Ancarani arriva ora nelle sale. Un film, a detta dell’autore, che una volta finito lascia sugli spettatori una faccia così strana che lui stesso fatica a...

Cinerama - FilmTv n° 45/2021

Una ragazza di Calabria. Così potrebbe intitolarsi il film, che aggiorna al presente e al femminile quello di Comencini: protagonista è Fatima, studentessa di origini marocchine. Non cambia il contesto, quello di una terra guastata dalle pratiche mafiose; né il desiderio di affermare la propria...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 45/2021

Pippo Delbono è stato molto odiato. Adesso che la sua produzione è rallentata non so cosa ne pensino i suoi nemici. Ma ricordo bene come si scatenarono in occasione della presentazione di Sangue al 66° Locarno Film Festival. In quel film del 2013 Delbono, raccontandoci...

Cinerama - FilmTv n° 44/2021

La montagna è, grazie a Dio, una di quelle forze che la tecnologia non governa. Anche oggi, pur disponendo di moderne apparecchiature, come quelle della spedizione che nel 2018 tentò di scalare il K2, allora ultima vetta himalayana inviolata in inverno, un’impresa che coincise con una...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 44/2021

Poco considerato (a voler essere eufemistici) dai principali festival italiani, con l’unica eccezione di Torino, che però non ha mai selezionato i suoi lavori per la competizione ufficiale, ma li ha proposti o fuori concorso - Colossale sentimento, nel 2016  -, o nella...

Intervista - FilmTv n° 44/2021

In un futuro prossimo tutto è tornato foresta. Tra vestigia di passate civiltà, una nuova società cerca di risorgere, e due spiriti liberi cercano il loro posto nel mondo: sono i protagonisti di Yaya e Lennie - The Walking Liberty, il nuovo film di Alessandro Rak, che tiene subito a...

Secondo Matteo - FilmTv n° 43/2021

Tra gli invitati alla villa dell’aristocratico Nikolai ci sono due donne e due uomini dell’alta società di fine Ottocento. Parlano e si sfidano in una sfibrante disputa così arguta da sfiorare il paradosso. Se volessimo trovare dei termini di confronto per questo film genialmente...

Cinerama - FilmTv n° 43/2021

Riprendiamo da dove avevamo lasciato e andiamo a recuperare ciò che Alberto Pezzotta scrisse a proposito di Nome di donna: «Quello di Marco Tullio Giordana è un film televisivo. Confezione a parte, è l’approccio al soggetto a essere inequivocabilmente da piccolo schermo». Lo stesso può...

Cinerama - FilmTv n° 43/2021

Divinazioni, seconda parte, dopo Triokala, di un trittico sul magico e il sacro nel sud nel nostro tempo, è un film obliquo, che lavora sui margini, senza curarsi troppo degli statuti disciplinari, certo dell’indissolubile interdipendenza tra modi diversi di intendere,...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 43/2021

«Come popolo noi non riusciamo a leggere le trame delle nostre tragedie, ma ci appassionano i finali con botto. Però non ci interessa trovare davvero i colpevoli, non abbiamo la pazienza che serve a trovarli. Ragionare sulle parole, riassorbire le storie, significa mettere in discussione i...

Secondo Matteo - FilmTv n° 42/2021

Un montaggio di materiale filmico non utilizzato. Bambini che giocano in un paesaggio di rovine dei primi anni 90. Immagini di Germania Tod in Berlin, dramma di Heiner Müller messo in scena da Fritz Marquandt. Sgombero di case occupate. Manifestazioni di massa ad Alexanderplatz....

Servizio - FilmTv n° 42/2021

L'uscita in sala del nuovo film di Bonifacio Angius, I giganti, unico titolo italiano in Concorso al Locarno Film Festival 2021, è una buona occasione per provare a fare il punto sul percorso intrapreso da questo regista che, dietro l’apparente autarchia dell’esordio (SaGràscia...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 41/2021

Caricato sulla piattaforma RaiPlay, Le Baccanti, spettacolo di apertura (andato in scena dal 4 luglio al 20 agosto 2021) della 56° edizione del Festival del Teatro greco di Siracusa, ci dà modo di riflettere sull’influenza avuta da La Fura dels Baus...

Secondo Matteo - FilmTv n° 41/2021

Nizza. Variazione anti-borghese sul tema della sinfonia urbana. «La mia prima intenzione era procurare la nausea. Rendere intollerabile, almeno al cinema, ciò che si guarda con indifferenza, con compiacimento, con piacere a grandezza naturale!». È così che il regista racconta, in una...

Intervista - FilmTv n° 41/2021

Presentato Fuori concorso alla 78ª Mostra di Venezia, Ariaferma di Leonardo Di Costanzo è, come dichiarato dallo stesso autore, «non un film sulle condizioni delle carceri italiane, ma sull’assurdità del carcere»; un lavoro che dialoga saldamente con i documentari degli inizi così come...

Cinerama - FilmTv n° 40/2021

Avete presente il lampadario muranese di Giuseppe Briati? In caso non lo conosciate, nessun problema, lo scoprirete vedendo il film. L’esuberanza maestosa di quella lumiera vitrea si erge a principio compositivo del doc costruito attorno a due sguardi, quello di un uomo, Carlo Cecchi,...

Secondo Matteo - FilmTv n° 40/2021

Jongsu è un aspirante scrittore; Haemi, una vecchia una compagna di scuola, sembra ricomparire nella sua vita per puro caso. Lei scompare, riappare e, dopo aver iniziato a frequentare Ben (un rampante rampollo coreano di cui non si conosce la fonte delle ingenti ricchezze), non ricompare più....

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy