Pier Maria Bocchi

Pier Maria Bocchi

Pier Maria Bocchi guarda cinema da quando aveva 5 anni. E forse anche prima.

Gli amori che restano - FilmTv n° 08/2019

Il figlio di un meccanico vedovo viene rapito assieme a quello di un noto e importante costruttore edile: quest’ultimo non vuole pagare il riscatto, e tratta coi criminali; e l’altro papà sbrocca. Fernando Di Leo si inserisce nella “moda” dei polizieschi a sequestro con un film che pare...

Gli amori che restano - FilmTv n° 07/2019

Roma. Un funzionario dell’ambasciata americana spara col fucile a due passanti e prende in ostaggio in una camera dell’Hilton un attorucolo biondo e la sua donna: terrà sotto scacco la polizia, la CIA e l’ambasciatore stesso, ma ci sarà una sorpresa. Dal romanzo Mondadori (collana I...

Gli amori che restano - FilmTv n° 06/2019

Un dentista è sposato con una pianista depressa e ha una figlia adolescente con le prime turbe sessuali: ma è quando viene sedotto nel suo studio da una compagna di classe della ragazza che per lui iniziano i veri problemi. Prodotto da Tonino Cervi, un drammone turgidone che più turgidone...

Il Sassolino - FilmTv n° 06/2019

A proposito di Il primo re, su queste pagine si scrive che Matteo Rovere (regista) e Andrea Paris (produttore) sono due pazzi. Ma di quelli buoni, s’intende, perché vedono e pensano in grande, non temono l’ambizione, guardano altrove (rispetto al “convento” italiano)....

Servizio - FilmTv n° 05/2019

Due è meglio di uno. Non sempre, non con regolarità, non in modo assoluto, però spesso. In due ti guardano le spalle (Butch Cassidy); in due rubi e uccidi meglio, anche se non eviti il destino già scritto (La sanguinaria, Gangster Story, I killers della luna di...

Cinerama - FilmTv n° 05/2019

Il libro verde fu la guida per un paese (gli Stati Uniti) e un’epoca (dal 1936 al 1966) a uso e consumo dei neri, vademecum inventato da Victor Hugo Green sui luoghi - hotel, motel, ristoranti, bar - disposti ad accogliere gli afroamericani. The Negro Motorist GreenBook, si...

Gli amori che restano - FilmTv n° 05/2019

Siparietti trallallero trallallà su sesso e volentieri: tra gli altri, in Non è mai troppo tardi un avvocaticchio concupisce una vecchia perché gli piacciono le donne soltanto dopo i 70 anni; in Viaggio di nozze un maschio maschissimo fa cilecca a letto con la moglie, ma...

Cinerama - FilmTv n° 04/2019

«I’m just my mother’s son». «Sono soltanto il figlio di mia madre». Lo dice Levy, il giovane ebreo interpretato da Dave Franco che mostra un grande loft a Tish e Fonny, in cerca di casa. Lo dice davanti al loro stupore, increduli che qualcuno, finalmente, non soltanto si dimostri ben disposto...

Gli amori che restano - FilmTv n° 04/2019

Grane torinesi per il commissario di origini siciliane Michele Parrino: un gioielliere è assassinato, una banda di figli di papà rapina un treno, un giro di ragazzi e ragazze (più un marcantonio nero, apriti cielo!) coinvolge i volti più insospettabili della città tra droga e filmini porno,...

Servizio - FilmTv n° 04/2019

È perché tu non sei né marito, né padre, né soldato. Non rispetti uno standard. Sei «un pederasta» (Grazzini) e un invertito, un frocio e un ricchione, hai «amicizie particolari» (Kezich), sei un non allineato. Isolato. Non hai la tessera del partito. Via, al confino. Un film sul fascismo, Una...

Gli amori che restano - FilmTv n° 03/2019

Il ricco finanziere Enrico sposa la hippie Silvana, conosciuta per caso, ma lei è capricciosa, non appagata sessualmente e dopo poco annoiata dalla sua nuova vita agiata, tanto che si fa un amante, un pittorucolo più giovane e più libero; la tragedia però è dietro l’angolo. Consiglio...

Gli amori che restano - FilmTv n° 02/2019

Durante gli anni 30, da Conegliano a Roma, la cameriera di belle speranze Marcella, fidanzata ma “incapace di dire di no”, diventa prima una puttana e poi, con la raccomandazione del Duce (con il quale ha una veloce avventura di sesso), un’attricetta del cinematografo: ma quando finisce il...

Speciale - FilmTv n° 02/2019

Dopo aver fatto visita al vecchio insegnante di canto, Caterina ritrova a Parma il figlio quindicenne Joe. Insieme, in auto, percorrono la bassa parmense sull’onda della memoria della donna, e alla ricerca della casa con due grandi noci in cui visse col padre del ragazzo, prima di trasferirsi...

Gli amori che restano - FilmTv n° 01/2019

ANew York il detective Joe Leland indaga sull’omicidio del figlio omosessuale di un noto industriale: il compagno di stanza del morto finisce giustiziato sulla sedia elettrica e Leland viene promosso, ma il caso poi sarà riaperto con sviluppi imprevisti. Tra L’investigatore (1967)...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

E poi Jia. Al quale forse si può rimproverare una sola cosa: di fare sempre lo stesso film. Ma chi è che diceva che i grandi registi...? E comunque non è vero: Ash Is Purest White (che titolo superbo) è tripartito come Al di là delle montagne, ma lo supera - e di molto - ...

Cinerama - FilmTv n° 52/2018

Il cuore con le lettere A e J compare alla fine. Anke. Josef. La registrazione del tempo. L’iscrizione della Storia. Un cuore sopravvissuto. Come sopravvissuto ai rastrellamenti nazisti è il dottor Josef Klemperer, che per tutta la vita insegue le tracce della moglie Anke, scomparsa. E lui...

Gli amori che restano - FilmTv n° 51/2018

Delfini, otarie, serpenti marini, pinguini, razze, piovre: la vita negli abissi. Dopo Le grand bleu (1988), Luc Besson torna al fascino irresistibile degli oceani per un documentario di sola musica (del sodale Éric Serra) sulle creature che popolano i mari. Unica ambizione:...

Gli amori che restano - FilmTv n° 50/2018

L’onorevole Giacinto Puppis è in corsa per la carica di presidente della Repubblica: ma scopre improvvisamente di non saper resistere alla tentazione di toccare i sederi delle donne, e ciò diventa un ostacolo per i piani orditi a sua insaputa dal Vaticano e dalla mafia. Tra due dei suoi...

Servizio - FilmTv n° 49/2018

Ciò che avviene nella stanza d’hotel di La signora in bianco (1985) non è soltanto un incontro di star (Einstein, Marilyn, McCarthy, DiMaggio): è uno scontro di ingombri. Un conflitto di spazi, tutti occupati, tutti pieni. Tutti fondamentali. Spazi come luoghi di interesse, di sapere,...

Gli amori che restano - FilmTv n° 48/2018

Un colpo, una banda, il flic...

Cinerama - FilmTv n° 47/2018

Non di soli cinecomix vive il superomismo statunitense contemporaneo. Leigh Whannell è con James Wan l’ideatore delle serie di Saw - L’enigmista e Insidious, e con l’universo dei supereroi non ha per fortuna niente da spartire. Upgrade, che di un “superuomo” (suo...

Gli amori che restano - FilmTv n° 46/2018

A Siviglia il brigadiere José va nei guai per la bella gitana Carmen, che lo fa innamorare perdutamente e poi lo mena per il naso: l’uomo arriverà per lei a uccidere e a diventare fuorilegge, e finirà naturalmente male. Con un parterre tecnico da leccarsi i baffi (fotografia in...

Servizio - FilmTv n° 46/2018

C’è chi sostiene (John McCarty) che il B movie hollywoodiano sia morto attorno alla metà degli anni 50, con l’improvvisa invasione dei cucinini domestici da parte della televisione: la pietra tombale, praticamente, senza più titoli sufficienti a riempire il palinsesto casalingo e allo stesso...

Cinerama - FilmTv n° 45/2018

Per un certo periodo la critica, almeno quella più diffidente e un po’ ideologicamente attempata, si è lamentata delle co-produzioni internazionali: al netto del sostegno senza il quale probabilmente molte cose non avrebbero visto la luce, le joint venture sarebbero state, a suo parere...

Gli amori che restano - FilmTv n° 45/2018

In seguito a un gravissimo lutto il compositore John Russell affitta un’enorme casa isolata nella speranza di elaborarlo. Ma fra le stanze, i corridoi e le scale si annida un passato mostruoso che non ha intenzione di riposare. Probabilmente Peter Medak non sembrava da subito una scelta...

Gli amori che restano - FilmTv n° 44/2018

In trasferta promozionale a Roma per il suo nuovo romanzo giallo, lo scrittore americano Peter Neal vede fioccare attorno a sé numerosi cadaveri: chi è l’assassino? Il solo, vero film di “fantascienza” di Dario Argento, un titolo snodo e giro di boa per l’autore e per l’Italia, testamento...

Il Sassolino - FilmTv n° 43/2018

«Cosa sono diventati oggi questi benedetti filmoni» (Marienbad, Film Tv n. 42/2018). Oggi? Mi pare che questi benedetti filmoni (i blockbuster, nda) siano diventati ciò che sono diventati una trentina d’anni fa, più o meno ai tempi di Batman di Tim Burton. E che le «cicatrici...

Punti di vista - FilmTv n° 43/2018

Vedo Searching (recensione su Film Tv n. 42/2018). E penso: ma tu pensa, un film-desktop che (grande novità) mette il dito nella vacua e imprecisabile distanza creata fra generazioni “post” dalla nuova tecnocrazia e che infine (grande novità) celebra l’inevitabile cuore che tutto...

Gli amori che restano - FilmTv n° 43/2018

L'emigrato siciliano Saverio Ravizzi, residente a Bissola Lambro nel bergamasco (attenzione: trattasi di paese inventato), è operaio della Tamperletti (reparto frigoriferi), padre di famiglia (moglie ignorante, figlia con minigonna, figlio capellone) e sindacalista sui generis, perché...

Gli amori che restano - FilmTv n° 42/2018

Gli annoiati Manuela e Fabio s’incontrano casualmente a Ivrea durante la battaglia delle arance (una manifestazione – parere personalissimo – abominevole): lui le tira un agrume in faccia, e scocca il colpo di fulmine. Finiranno a letto per una tre giorni di sesso indaffarato, fra capricci...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy