Pier Maria Bocchi

Pier Maria Bocchi

Pier Maria Bocchi guarda cinema da quando aveva 5 anni. E forse anche prima.

Gli amori che restano - FilmTv n° 17/2019

Quando l’ambizioso Tom Sanders vede sfumare la tanto agognata promozione nell’azienda di computer per cui lavora, la delusione è a dir poco cocente: anche perché il suo posto va a Meredith Johnson, una manager sexy e carrierista, che per giunta svelerà lati di sé ben poco piacevoli. All’...

Gli amori che restano - FilmTv n° 16/2019

Un restauratore romano è invitato da un amico francese a ritoccare i dipinti della cattedrale di Reims. Ma si ritroverà suo malgrado invischiato in un’indagine per omicidio. Confesso che non ho mai capito la fama (benché miserella) di Jean-Pierre Mocky. Come interprete, mi è sempre parso...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 16/2019

È morto a Los Angeles, Larry Cohen, ma è nato a New York (82 anni fa). Non è questione di poco conto. Cohen era newyorkese quanto lo è Martin Scorsese, difficile pensare a un altro luogo d’origine. Basta vedere i film. Potete immaginare generalità anagrafiche diverse per il regista di Taxi...

Cineteca - FilmTv n° 15/2019

La maturazione sessuale di Irena è accompagnata da un’altra consapevolezza: di appartenere ai “cat people”, metà umani metà pantere. E per lei il piacere e il sangue non avranno più soluzione di continuità. Due anni dopo American Gigolo Schrader rifà Il bacio della pantera...

Noi

Cinerama - FilmTv n° 14/2019

C’è genere e genere. E nel genere, è noto, la libertà non è un ospite inatteso e tollerato, ma un’istituzione da riconoscere e a cui si deve rispetto. Poi c’è l’autore, che nel genere entra a gamba tesa o, nei casi migliori, il genere lo fa suo in modo trasparente, nel tempo, con il tempo....

Gli amori che restano - FilmTv n° 14/2019

Appena promosso detective, il poliziotto del Queens Mike Keegan è assegnato alla protezione notturna della ricca Claire, nell’Upstate New York: la donna ha visto troppo, sa chi è il responsabile di un omicidio e la sua vita è in pericolo. Ma ci scappa la passione. Dopo il disastro...

Cinerama - FilmTv n° 13/2019

Dunque, vediamo. A Chicago sono giunti gli alieni. Hanno prima spazzato via una quantità considerevole di popolazione, poi hanno schiavizzato il resto. O quasi, insomma: sono diventati i nuovi legislatori, creando uno stato di terrore. Naturalmente la resistenza è agguerrita, con un gruppo di...

Gli amori che restano - FilmTv n° 13/2019

Un baro, una prostituta, un ubriacone e un nero matto in viaggio nel West: quando incontrano il sadico Chaco, che scuoia con gusto, ammazza i bambini e si fa di peyote, per loro saranno dolori. Secondo (dopo Le colt cantarono la morte e fu… tempo di massacro) e penultimo western (...

Gli amori che restano - FilmTv n° 12/2019

Al liceo un professore di musica se la deve vedere con un allievo ben poco disposto a imparare e a suonare al concerto in onore dell’istituto: anche perché il giovinotto è a capo di una squadra di teppisti che ne combina di cotte e di crude. Della serie “la scuola della violenza”. Ma qui...

Gli amori che restano - FilmTv n° 11/2019

Per far fuori un leader progressista troppo ingombrante, i servizi segreti e il governo francesi usano un suo amico giornalista come tramite ed esca: c’è di mezzo anche la CIA, e naturalmente non finirà bene. Yves Boisset, tra gli esponenti più celebri della cosiddetta fiction de...

Editoriale - FilmTv n° 11/2019

Oggi Stephen King ha quasi 72 anni. Ha esordito con Carrie. Ha scritto L’ombra dello scorpione e It. Ha scritto Il miglio verde, 22/11/’63 e la saga di La torre nera. Ha diretto un solo film (e sono in molti a ringraziare il cielo). Ha...

Gli amori che restano - FilmTv n° 10/2019

Un imponente incrocio tra un maiale e un cinghiale semina terrore e morte nel deserto australiano. Lo chiamano “razorback”, ed è quasi una bestia mitologica: arrestarne le scorribande non è semplice. Tra monster movie e “natura contro”, il capolavoro horror d’esordio di un regista celebre...

Gli amori che restano - FilmTv n° 09/2019

Il giovane e un po’ sprovveduto Antonio Soffiantini detto Tunin parte dalla campagna lombarda e va a Roma. Obiettivo: uccidere Mussolini. In attesa del gran giorno, alloggia in un bordello, dove la prostituta Salomè, anarchica come lui, lo fa passare per cugino. Ma si innamorerà di Tripolina, e...

Il Sassolino - FilmTv n° 09/2019

Senza volerlo (o forse sì), Il corriere - The Mule (vedi Film Tv n. 7-8/2019) è una clamorosa cartina al tornasole per l’esercizio critico. Non esiste nel cinema recente titolo più comodo per la messa a punto di un’ideologia della critica quale disciplina poetica. Non ci sono...

Gli amori che restano - FilmTv n° 08/2019

Il figlio di un meccanico vedovo viene rapito assieme a quello di un noto e importante costruttore edile: quest’ultimo non vuole pagare il riscatto, e tratta coi criminali; e l’altro papà sbrocca. Fernando Di Leo si inserisce nella “moda” dei polizieschi a sequestro con un film che pare...

Gli amori che restano - FilmTv n° 07/2019

Roma. Un funzionario dell’ambasciata americana spara col fucile a due passanti e prende in ostaggio in una camera dell’Hilton un attorucolo biondo e la sua donna: terrà sotto scacco la polizia, la CIA e l’ambasciatore stesso, ma ci sarà una sorpresa. Dal romanzo Mondadori (collana I...

Gli amori che restano - FilmTv n° 06/2019

Un dentista è sposato con una pianista depressa e ha una figlia adolescente con le prime turbe sessuali: ma è quando viene sedotto nel suo studio da una compagna di classe della ragazza che per lui iniziano i veri problemi. Prodotto da Tonino Cervi, un drammone turgidone che più turgidone...

Il Sassolino - FilmTv n° 06/2019

A proposito di Il primo re, su queste pagine si scrive che Matteo Rovere (regista) e Andrea Paris (produttore) sono due pazzi. Ma di quelli buoni, s’intende, perché vedono e pensano in grande, non temono l’ambizione, guardano altrove (rispetto al “convento” italiano)....

Cinerama - FilmTv n° 05/2019

Il libro verde fu la guida per un paese (gli Stati Uniti) e un’epoca (dal 1936 al 1966) a uso e consumo dei neri, vademecum inventato da Victor Hugo Green sui luoghi - hotel, motel, ristoranti, bar - disposti ad accogliere gli afroamericani. The Negro Motorist GreenBook, si...

Gli amori che restano - FilmTv n° 05/2019

Siparietti trallallero trallallà su sesso e volentieri: tra gli altri, in Non è mai troppo tardi un avvocaticchio concupisce una vecchia perché gli piacciono le donne soltanto dopo i 70 anni; in Viaggio di nozze un maschio maschissimo fa cilecca a letto con la moglie, ma...

Servizio - FilmTv n° 05/2019

Due è meglio di uno. Non sempre, non con regolarità, non in modo assoluto, però spesso. In due ti guardano le spalle (Butch Cassidy); in due rubi e uccidi meglio, anche se non eviti il destino già scritto (La sanguinaria, Gangster Story, I killers della luna di...

Cinerama - FilmTv n° 04/2019

«I’m just my mother’s son». «Sono soltanto il figlio di mia madre». Lo dice Levy, il giovane ebreo interpretato da Dave Franco che mostra un grande loft a Tish e Fonny, in cerca di casa. Lo dice davanti al loro stupore, increduli che qualcuno, finalmente, non soltanto si dimostri ben disposto...

Gli amori che restano - FilmTv n° 04/2019

Grane torinesi per il commissario di origini siciliane Michele Parrino: un gioielliere è assassinato, una banda di figli di papà rapina un treno, un giro di ragazzi e ragazze (più un marcantonio nero, apriti cielo!) coinvolge i volti più insospettabili della città tra droga e filmini porno,...

Servizio - FilmTv n° 04/2019

È perché tu non sei né marito, né padre, né soldato. Non rispetti uno standard. Sei «un pederasta» (Grazzini) e un invertito, un frocio e un ricchione, hai «amicizie particolari» (Kezich), sei un non allineato. Isolato. Non hai la tessera del partito. Via, al confino. Un film sul fascismo, Una...

Gli amori che restano - FilmTv n° 03/2019

Il ricco finanziere Enrico sposa la hippie Silvana, conosciuta per caso, ma lei è capricciosa, non appagata sessualmente e dopo poco annoiata dalla sua nuova vita agiata, tanto che si fa un amante, un pittorucolo più giovane e più libero; la tragedia però è dietro l’angolo. Consiglio...

Speciale - FilmTv n° 02/2019

Dopo aver fatto visita al vecchio insegnante di canto, Caterina ritrova a Parma il figlio quindicenne Joe. Insieme, in auto, percorrono la bassa parmense sull’onda della memoria della donna, e alla ricerca della casa con due grandi noci in cui visse col padre del ragazzo, prima di trasferirsi...

Gli amori che restano - FilmTv n° 02/2019

Durante gli anni 30, da Conegliano a Roma, la cameriera di belle speranze Marcella, fidanzata ma “incapace di dire di no”, diventa prima una puttana e poi, con la raccomandazione del Duce (con il quale ha una veloce avventura di sesso), un’attricetta del cinematografo: ma quando finisce il...

Gli amori che restano - FilmTv n° 01/2019

ANew York il detective Joe Leland indaga sull’omicidio del figlio omosessuale di un noto industriale: il compagno di stanza del morto finisce giustiziato sulla sedia elettrica e Leland viene promosso, ma il caso poi sarà riaperto con sviluppi imprevisti. Tra L’investigatore (1967)...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

E poi Jia. Al quale forse si può rimproverare una sola cosa: di fare sempre lo stesso film. Ma chi è che diceva che i grandi registi...? E comunque non è vero: Ash Is Purest White (che titolo superbo) è tripartito come Al di là delle montagne, ma lo supera - e di molto - ...

Cinerama - FilmTv n° 52/2018

Il cuore con le lettere A e J compare alla fine. Anke. Josef. La registrazione del tempo. L’iscrizione della Storia. Un cuore sopravvissuto. Come sopravvissuto ai rastrellamenti nazisti è il dottor Josef Klemperer, che per tutta la vita insegue le tracce della moglie Anke, scomparsa. E lui...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy