Pier Maria Bocchi

Pier Maria Bocchi

Pier Maria Bocchi guarda cinema da quando aveva 5 anni. E forse anche prima.

Cinerama - FilmTv n° 38/2019

Ci sono tre geografie in Burning - L’amore brucia, e rappresentano i tre protagonisti. Mentre il padre è sotto processo per violenza contro un pubblico ufficiale, il giovane Jongsu, aspirante scrittore appassionato di Faulkner, torna nella casa-fattoria di famiglia a Paju, una zona...

Gli amori che restano - FilmTv n° 38/2019

Barbara e Oliver Rose si sono innamorati e sposati, e hanno trascorso tre lustri felicissimi di matrimonio. Ma poi i rispettivi desideri prendono strade diverse: per loro il divorzio è una guerra all’ultimo sangue (e mattone). Il secondo lungometraggio di Danny DeVito (dopo il largamente...

Cinerama - FilmTv n° 37/2019

Oh sorella mia, sei così lontana che quasi non ti immagino più. Questa lontananza mi fa male, perché qui, a Rio, il presente non mi permette di sperare. Sono anni euforici eppure così tristi, questi per me inafferrabili anni 50. Cara Eurídice adorata, è la tua Guida che ti scrive. Io, che ho...

Gli amori che restano - FilmTv n° 37/2019

In un hotel affollato di Montpellier giunge un killer per ammazzare dalla finestra un teste atteso al Palazzo di giustizia di fronte: ma il vicino di stanza è un nevrotico depresso per l’abbandono della moglie, e gli rovinerà i piani. Rifatto (però neppure lontanamente eguagliato) sia da...

Gli amori che restano - FilmTv n° 36/2019

Vietnam. I soldati di un ristretto drappello americano rapiscono, stuprano a turno e uccidono una giovane contadina locale: soltanto il pivellino del gruppo si astiene, orripilato; li denuncerà. Sull’onda del successo di Platoon, anche De Palma si inserisce nell’ennesima riapertura...

Cinerama - FilmTv n° 35/2019

Tra i registi della new wave sudcoreana, Park Chan-wook è quello che, a poco a poco ma implacabilmente, la critica (specialmente italiana) ha, se non rinnegato, quanto meno ridimensionato. La sua colpa? È un esteta, anzi, è estetizzante (uno dei “concetti” sempreverdi e più...

Gli amori che restano - FilmTv n° 35/2019

Chinatown, New York: Stanley White, sbirro, contro Joey Tai, capo delle Triadi. Cinque anni dopo l’eccezionale flop di I cancelli del cielo, Cimino torna in sala con un violento thriller poliziesco (sceneggiato assieme a Oliver Stone a partire da un romanzo di Robert Daley)...

Cinerama - FilmTv n° 33/2019

Voglio azzardare un’ipotesi. La colpa della miseria dell’horror statunitense contemporaneo (e mi fermo qui, a questo genere e a questa geografia) non è del mercato, non è della crisi delle idee o delle “immagini” (spauracchio sempreverde), non è delle major: è della critica, e in particolare...

Servizio - FilmTv n° 33/2019

Nel 2010 giunsero in sala Insidious, L’ultimo esorcismo e Saw 3D - Il capitolo finale. Nel 2019 escono Annabelle 3 e L’angelo del male - Brightburn, e sembra più o meno lo stesso anno di dieci anni fa. Però forse no, perché allora di film come ...

Gli amori che restano - FilmTv n° 33/2019

Un tassista. Un killer. E naturalmente Los Angeles: tutto in una notte. Curioso (ma poi neppure tanto) che Collateral sia, tra i film di Michael Mann, il titolo che più piace ai non manniani. Mentre i manniani, quelli veri, duri e puri, senza alcuna ipocrisia alzano il sopracciglio...

Gli amori che restano - FilmTv n° 32/2019

Uuna madre (vedova e scrittrice di libri per l’infanzia) e un figlio: e se il babau di cui ha paura il bambino fosse reale? L’esordio nel lungometraggio dell’australiana Jennifer Kent è diventato nel mondo uno degli horror più amati e meglio accolti degli ultimi dieci anni. A ragione,...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 31/2019

A proposito di Il Padrino: Parte II Vincent Canby (probabilmente il critico americano più miope e bilioso che sia mai esistito: in Italia - inciso inutile - me ne vengono in mente due o tre, vivi e vegeti) scriveva sul “New York Times” che si trattava di «un mostro di Frankenstein...

Gli amori che restano - FilmTv n° 30/2019

La giornalista televisiva Kimberly Wells e il suo cameraman Richard Adams assistono a un incidente alla centrale nucleare di Ventana, in California. Ma non è permesso loro di diffonderne la notizia: soltanto Jack Godell, direttore della stanza di controllo dell’impianto, metterà a repentaglio...

Cinerama - FilmTv n° 29/2019

«Il mio nome è Kantemir Balagov. Sono un cabardino. Sono nato nella città di Nal’cik, nella regione russa del Caucaso del nord. Questa vicenda è accaduta a Nal’cik nel 1998». Un esergo. Tesnota è appena cominciato che il regista si dichiara, si espone e confessa un’appartenenza, una...

Gli amori che restano - FilmTv n° 29/2019

Un’astuta ladra di gioielli e un fotoreporter a caccia di scoop, da Cannes a Parigi: il loro incontro scatena scintille, ma chi la spunterà? Con l’eccezione della parentesi major di Black Dahlia, Femme fatale segna l’inizio del percorso “indie” di Brian De Palma,...

Gli amori che restano - FilmTv n° 28/2019

A Beverly Hills i rampolli abbronzati e dorati scoprono a loro spese di appartenere a una classe sociale spaventosa: che sopravvive e si riproduce per antropofagia e endogamia. Perfetta chiusura di un’epoca yuppie, Society - The Horror è il film di genere che più di tutti a fine...

Cinerama - FilmTv n° 27/2019

La bambola chiamata Annabelle deve restare chiusa in una teca. Se esce, con le sue gambe o no, sono brutte storie per tutti: perché è un magnete per gli altri spiriti malefici. La conservano i coniugi Warren nella loro stanza dei manufatti, dove chi ha dimestichezza con l’universo del...

Gli amori che restano - FilmTv n° 27/2019

1948. A Caboblanco,inl Perù, si intrecciano le vite di un solitario proprietario americano di un bar + hotel, del corrotto capo della polizia locale, di un potente ex nazista che tutto fa e tutto disfa e di una bella francese appena giunta al villaggio: la patata bollente è un tesoro sommerso,...

Ma

Cinerama - FilmTv n° 26/2019

Tate Taylor è probabilmente il peggior regista statunitense in circolazione. Non è una boutade, specialmente se pensiamo che contino ancora una firma, uno sguardo, una virgolettata. Da una parte c’è il prodotto hollywoodiano, con tanto di ...

Gli amori che restano - FilmTv n° 26/2019

Per tutti Ripley è la responsabile del disastro della Nostromo: ma è lei ad affrontare ancora una volta le creature aliene sul pianeta LV426, mentre la spedizione militare incaricata della missione sarà sterminata. Primo sequel di Alien, terza regia di Cameron (anche sceneggiatore), per me...

Gli amori che restano - FilmTv n° 24/2019

Alle Isole Vergini il killer Jeff Heston è tradito dalla sua donna. Dopo la galera, la ritroverà sposata al boss del crimine di New Orleans, Al Weber: come si risolveranno le cose? Quentin Tarantino lo ama (toh guarda) e lo considera una sorta di rielaborazione del classico Le catene...

Speciale - FilmTv n° 24/2019

«E così ho cominciato a girare, scoprendo che con la cinepresa puoi fermare l’azione, schioccare le dita e far sparire le cose, così ! Mi divertivo da matti. Avrei sempre voluto fare un film intitolato semplicemente MAGIC». Ted V. Mikels, che di ...

Scanners - FilmTv n° 23/2019

Una navicella diretta verso un buco nero. Un uomo e una bambina, soli. Shall we? Andiamo? Andiamo. Proviamo. Outer space. Non ci resta altro. Niente. O probabilmente tutto quanto possiamo immaginare sperare presupporre. Amore mio. Figlia mia. Shall we? Guarda. Vedi...

Gli amori che restano - FilmTv n° 23/2019

Ascesa e caduta di Tonino Russo: uscito di prigione, diventa il galoppino del boss camorrista Capece, ma poi sgomita per avere più indipendenza, e si ritaglia da solo uno spazio sempre maggiore; il potere però logora, e ci andranno di mezzo pure i familiari. All’epoca Kezich consigliò a...

Gli amori che restano - FilmTv n° 22/2019

Cinque amici in vacanza in uno chalet tra i boschi: ma nello scantinato c’è un registratore che rivela cose spaventose, e apriti cielo e inferno, i demoni la faranno da padroni. Tra gli appassionati di horror è una specie di testo sacro, intoccabile e inavvicinabile un po’ come il Libro dei...

Cinerama - FilmTv n° 20/2019

C’è una scena di Cimitero vivente (1989) rimasta nell’immaginario horror: il taglio del tendine di Jud con il bisturi per mano del redivivo Gage. Sembra che in questo remake la scena si ripeta, papale papale, poi però il film “scivola via” (benché per poco, giusto un minutino)....

Gli amori che restano - FilmTv n° 20/2019

In Egitto si intrecciano le vicende morbose della celebre fotomodella Emanuelle (con una m), del suo amante e fotografo Carlo, del decrepito ex divo hollywoodiano gay Hal, della matura e lasciva Chrystal, delle figlie di quest’ultima Magda e Laure (altrettanto lascive) e del piacente santone...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 20/2019

Quanto sugli zombie s’è detto, scritto, inventato? Quanti libri? Quante ipotesi? Quante fantasie? Un’infinità. Dalla comparsa di La notte dei morti viventi (1968), che Kim Newman definì il primo horror «apertamente sovversivo», il non-morto ha rappresentato tutto e il contrario di...

Gli amori che restano - FilmTv n° 18/2019

All’indomani dell’Unità d’Italia, il capitano dei bersaglieri Giordani giunge a Melfi per liberare paese e cittadini dalle scorribande del brigante Raffa Raffa, fedele non al governo piemontese bensì a Francesco II. Ma incontrerà ostilità e diffidenza, e non sarà semplice stanare i fuorilegge...

Gli amori che restano - FilmTv n° 17/2019

Quando l’ambizioso Tom Sanders vede sfumare la tanto agognata promozione nell’azienda di computer per cui lavora, la delusione è a dir poco cocente: anche perché il suo posto va a Meredith Johnson, una manager sexy e carrierista, che per giunta svelerà lati di sé ben poco piacevoli. All’...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy