Alberto Pezzotta

Alberto Pezzotta

Alberto Pezzotta si è occupato di cinema italiano (Ridere civilmente. Il cinema di Luigi Zampa; Il western italiano; Regia Damiano Damiani; Mario Bava; la curatela, con Stefania Parigi, di Il lungo respiro di Brunello Rondi), di storia della critica (La critica cinematografica; la curatela, con Anna Gilardelli, di Alberto Moravia, Cinema italiano. Recensioni e interventi 1933-1990), di cinema orientale (Tutto il cinema di Hong Kong). Ha collaborato alla Storia del cinema mondiale di Gian Piero Brunetta e alla Storia del cinema italiano del CSC, oltre che a riviste come “Bianco e Nero”, "Imago", “8 1/2”. Scrive di cinema e musica su "Blow Up". Ha tradotto libri, tra gli altri, di Chinua Achebe, Eric Bogosian, Harry Crews, James Dickey, Barry Gifford, Jim Harrison, Hanif Kureishi, Lorrie Moore, Joyce Carol Oates, Hugues Pagan, Derek Raymond, Colm Tóibín.
Twitter: @APezzotta.

Leggo - FilmTv n° 52/2013

Inizio Il desiderio di essere come tutti (Einaudi, pp. 272, € 18) di Francesco Piccolo con scetticismo. La formazione di un ragazzo borghese casertano è raccontata con le tappe tipiche di un film italiano, a partire dalla presenza imprescindibile del calcio. Anche lo stile non mi...

Leggo - FilmTv n° 50/2013

Poco tempo fa Filippo Mazzarella ricordava su Film Tv gli strali di Godard contro i critici ignoranti e l’impossibilità odierna di vedere tutto. Certo, non si può pretendere che chi scrive di The Grandmaster abbia visto Ashes of Time, ma almeno non dovrebbe ignorarne l’...

Leggo - FilmTv n° 48/2013

Caro critico, ci sono tanti motivi per cui sono contento di avere letto La strada verso casa di Fabio Volo (Mondadori, pp. 315, €18). Li elenco a caso.

  1.  Anch’io ero giovane negli anni 80, e ogni tot Fabio mi ricorda le canzoni e le cose di quegli anni - che nostalgia! -...

Leggo - FilmTv n° 46/2013

Dopo essere stato premiato da “Lo Straniero” nel 2012, Dentro di Sandro Bonvissuto (Einaudi, pp. 184, € 17,50) vince ora il Premio Chiara. Dato che non siamo ossessionati dalle novità, vale la pena di parlarne. In Italia i libri di racconti non si vendono, e Dentro è fatto di...

Leggo - FilmTv n° 44/2013

Mentre per Einaudi sta per uscire la raccolta Scena padre, Antonio Scurati pubblica Il padre infedele (Bompiani, pp. 208, € 17), storia un neogenitore quarantenne. Il tema, come diceva repubblica.it, è hot. Nella pubblicità Einaudi si legge che «gli otto scrittori che...

Leggo - FilmTv n° 42/2013

Non ho mai saputo bene come prendere Emmanuel Carrère. Io sono vivo e voi siete morti l’ho divorato, ma perché mi interessava PK Dick. Limonov l’ho mollato, perché trovavo il protagonista repellente, e poi mica dovevo scrivere una recensione. Baffimi sembrava un classico...

Leggo - FilmTv n° 40/2013

Incuriosito dal passaparola e dagli elogi prestigiosi (da Dave Eggers in giù), affronto Yellow Birds dell’esordiente Kevin Powers (Einaudi, pp. 200, € 17, traduzione di Matteo Colombo). La sporca guerra in Iraq ha ispirato alcuni film che apprezzo (Jarhead, Zero Dark...

Leggo - FilmTv n° 38/2013

Le raccolte delle recensioni dei critici in genere diventano interessanti solo dopo un paio di decenni. Vedo... l’ammazzo e torno di Marco Giusti (ISBN, pp. 480, € 16), che raggruppa testi scritti tra 2011 e 2013, fa eccezione, anche perché ragiona in diretta su un momento di...

Leggo - FilmTv n° 36/2013

Chi scrive di cinema ogni tanto dovrebbe ossigenarsi vedendo che cosa succede nei terreni confinanti. I critici letterari, per esempio, si sono accorti dell’inutilità del loro mestiere molto prima dei colleghi cinefili. Come disse molti anni fa Romano Luperini, l’industria culturale (case...

Leggo - FilmTv n° 34/2013

Non mi avrete mai di Gaetano Di Vaio e Guido Lombardi (Einaudi, pp. 344, € 17,50), esce per lo stesso editore di Edward Bunker, e anche per questo viene spontaneo leggerlo come una specie di versione napoletana di quel libro meraviglioso che è Educazione di una canaglia. Come...

Leggo - FilmTv n° 32/2013

Qualche tempo fa, in una lista di autori trascurati, Paolo Di Stefano inseriva Luciano Bianciardi tra Ortese e Volponi. Strano. Mi pareva anzi che negli ultimi anni si fosse diffuso un morbo, la bianciardite, paragonabile alla flaianite di moda anni fa. Morbi di cui gli interessati sono...

Leggo - FilmTv n° 30/2013

Faranno un film tratto da Resistere non serve a niente di Walter Siti (Rizzoli, pp. 322, € 17), fresco di premio Strega? Sorrentino accetterà di partire da un soggetto non suo? Oppure, visto che il romanzo di Siti è stato definito un metaSaviano (dato che parla di finanza criminale,...

Leggo - FilmTv n° 28/2013

La verità sul caso Harry Quebert non è un giallo qualunque. E non solo per le dimensioni (Bompiani, 784 pp., € 19,50). La detection, infatti, scorre in parallelo a una riflessione sulla scrittura. Perché? Per non essere un giallo qualunque, appunto. O per farsi prendere sul serio dalla...

Leggo - FilmTv n° 26/2013

In Supersize Me Morgan Spurlock si abbuffava di junk food per provare la sua tesi. In Point Lenana Wu Ming 1, al secolo Roberto Bui, e Roberto Santachiara scalano il monte Kenya per rivivere l’impresa del loro eroe Felice Benuzzi. Leggendo Point Lenana vengono in...

Leggo - FilmTv n° 24/2013

Fino a Cosmopolis nessun DeLillo era stato portato sullo schermo. Di Philip Roth è annunciata una Pastorale americana diretta da un carneade, mentre Paul Thomas Anderson si sta cimentando con Pynchon. Spesso la narrativa americana “alta” e il cinema americano procedono ognuno...

Locandina - FilmTv n° 10/2013

Espropri proletari. Case occupate. Una popolana che diventa paladina dell’antipolitica, e rischia di andare in Parlamento. Succede in una borgata romana, nel 1947. Una borgata, veniamo puntualmente informati, costruita sotto il fascismo nello spregio di qualunque norma, perennemente allagata, e...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy